Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

AMD Threadripper 7000: 9 nuovi processori avanzati per desktop e workstation

AMD Threadripper 7000: 9 nuovi processori avanzati per desktop e workstation

annuncio

Gli uccelli stanno già fischiando dai tetti: AMD lancerà una nuova generazione di Threadripper basata sui core Zen 4, Threadripper Pro 7000 WX e Threadripper 7000. I dettagli tecnici sono disponibili oggi e saranno disponibili dal 21 novembre. Nove processori saranno in vendita a partire da 1.499 dollari più tasse. Avranno tutti bisogno di nuove schede madri, poiché AMD qui si sta muovendo verso DDR5, come nel caso dei suoi server Epyc e dei processori desktop Ryzen. Ci sono anche molte corsie PCIe 5.0 per il collegamento di periferiche veloci, schede acceleratrici o schede grafiche.

Le sei CPU Threadripper Pro saranno disponibili in configurazioni che vanno da 12 a 96 core. Supporta otto canali di memoria DDR5 Single Register DIMM (RDIMM) a 5200 bit/s (DDR5-5200) e protezione della memoria ECC. Si adatta alla variante della piattaforma WRX90 e supporta fino a 2 TB di RAM. Le tre varianti non Pro del TRX50 sono previste con 24, 32 e 64 core e possono utilizzare solo quattro canali di memoria, ovvero 1 TB.

Rispetto alla precedente serie Threadripper Pro 5000 WX, la generazione 7000 ha fino al 50% in più di core, la connettività migliora con PCIe 5.0 invece di PCIe 4.0 ed è circa la metà più veloce, e le frequenze di clock aumentano fino al 18% a 5,3 GHz. In modalità boost per un singolo core. Il prezzo è un consumo energetico nominale di 350 watt (predecessore: 280 watt).

Alla dimostrazione del prodotto tenutasi presso la sede di AMD ad Austin, in Texas, è stato dimostrato che i processori sono ben lontani dal raggiungere il limite della velocità di clock standard, ma hanno esaurito la loro potenza di progettazione termica (TDP). Se volete sfruttare al massimo le riserve di clock, dovreste essere preparati a molto di più dei 350W nominali dichiarati, anche se aumentate le frequenze di clock solo tramite Precision Boost Overdrive (PBO).

Come produttore, AMD considera le prestazioni del Threadripper Pro 7000 WX e del Threadripper 7000 fuori dubbio e testeremo queste affermazioni nel prossimo numero di c’t. Allo stesso tempo, ammettiamo onestamente che non tutte le attività beneficiano di un processore a 96 core o addirittura di un processore Threadripper a 64 core. Tuttavia, in particolare il rendering 3D offline è il dominio dei computer multi-core e molti studi di effetti speciali di Hollywood utilizzano workstation corrispondenti.

In Adobe After Effects e Premiere, anche il 7995WX con 96 core sarà solo il 9 e 18% avanti rispetto all’Intel Xeon w9-3495 con 56 core. Tuttavia, è quasi due volte più veloce (+91%) in Autodesk Maya e due volte più veloce (+121%) nel renderer V-Ray di Chaos.

Rompicapo: qui AMD confronta diversi processori Threadripper Pro 7000 WX con un diverso processore Xeon-W di Intel con un numero simile di core. Il piombo non è eccezionale su tutta la linea.

(Immagine: AMD)

Forse la sorpresa più grande è il ritorno al mercato dei desktop di fascia alta. AMD lancerà tre processori con prezzi di listino di $ 1.499, $ 2.499 e $ 4.999 più tasse a partire dal 21 novembre. I Threadripper 7960X, 7970X e 7980X si inseriscono negli stessi socket sTR5 dei loro fratelli maggiori, ma ottengono la propria piattaforma con schede madri TRX50 e funzionano ufficialmente proprio su quella. Le sue caratteristiche sono anche superiori a quelle possibili sulle schede premium X670E del Ryzen 7000, quindi può, ad esempio, far funzionare tre schede grafiche PCIe 5.0/4.0 alla massima velocità.

Se proprio lo si desidera, è possibile utilizzare anche CPU workstation più costose nella piattaforma HEDT, ma solo con quattro canali di memoria e senza funzionalità Pro. Qui è anche possibile overcloccare Threadripper Pro. Le velocità di clock della CPU e della memoria possono essere aumentate entro i limiti del raffreddamento e degli alimentatori. Durante una demo presso la sede AMD, abbiamo potuto constatare che non solo le CPU HEDT, ma anche le versioni workstation hanno ancora qualche riserva di clock nella manica.

Rispetto alla versione workstation, le schede HEDT non possono utilizzare le funzionalità AMD Pro e il produttore si aspetta che, ad esempio, non vengano installate opzioni di manutenzione remota tramite BMC/IPMI. Per migliorare la velocità operativa, l’alimentatore dovrebbe essere più spazioso e dovrebbero essere utilizzati uno o due LED RGB.

AMD Threadripper 7000 per desktop di fascia alta

modello

Core/thread

prezzo

Cassa di livello 3

Orologio base/turbo

7980X

64/128

$ 4999 (più tasse)

256MB

2,5/5,1 GHz

7970X

32/64

$ 2499 (più tasse)

128MB

3,2/5,3 GHz

7960X

24/48

$ 1499 (più tasse)

128MB

3,2/5,3 GHz

Tutti: piattaforma TRX50, presa sTR5; TDP 350 W, 4 x DDR5-5200 RDIMM (1 DPC), fino a 88 corsie PCIe utilizzabili (incluse 48 PCIe gen5). Funzionalità di overclocking della RAM e della CPU e anche le CPU WX possono essere overclockate sulle schede HEDT.

(Immagine: AMD)

AMD ha sei nuove CPU Threadripper in offerta per workstation, anche se inizialmente non verranno rilasciate separatamente nei negozi al dettaglio, ma saranno vendute come parte di macchine OEM come quelle di Dell, HP e Lenovo. Per questo motivo AMD al momento non ha menzionato alcun prezzo.

La piattaforma appropriata si chiama WRX90 e dispone di un massimo di otto canali di memoria, ciascuno con una striscia di memoria per canale. Con nastri RDIMM appropriati, possono essere disponibili fino a 2 TB. Come per la versione HEDT, AMD si affida a DIMM registrati con 5200 MT/s e protezione della memoria ECC. Questa decisione è stata presa nell’interesse dell’affidabilità nei compiti previsti, ha detto AMD quando gli è stato chiesto. Stiamo collaborando con i produttori di memorie per garantire che nei negozi al dettaglio sia disponibile un numero sufficiente di kit di memoria adatti in concomitanza con il lancio della nuova piattaforma. Questo è stato un problema più grande con il processore Intel Xeon W9-3495X in estate.

Threadripper Pro ottiene il set di funzionalità “Pro” di AMD, che si suddivide in pacchetti di sicurezza, manutenibilità e consegna più lunga o disponibilità di pezzi di ricambio.

AMD consente l’overclock della memoria solo sulla piattaforma WRX90, ma non dà per scontato che i fornitori di sistema lo consentano. Come hanno rivelato le nostre discussioni con i principali produttori (vedi sotto), probabilmente inizialmente si limiteranno alla più lenta DDR5-4800.

AMD Threadripper Pro 7000 WX per workstation

modello

Core/thread

prezzo

Cassa di livello 3

Orologio base/turbo

7995WX

96/192

K. personalizzare

384MB

2,5/5,1 GHz

7985WX

64/128

K. personalizzare

256MB

3,2/5,1 GHz

7975WX

32/64

K. personalizzare

128MB

4,0/5,3 GHz

7965WX

24/48

K. personalizzare

128MB

4,2/5,3 GHz

7955WX

16/32

K. personalizzare

K. personalizzare

4,5/5,3 GHz

7945WX

24/12

K. personalizzare

K. personalizzare

4,7/5,3 GHz

Tutto: piattaforma WRX90, spina sTR5; TDP 350 W, 8 x DDR5-5200 RDIMM (1 DPC), fino a 144 corsie PCIe utilizzabili (incluse 128 PCIe gen5). L’overclocking della RAM può essere abilitato dal produttore della scheda madre.

Abbiamo potuto dare una rapida occhiata alle workstation Dell Precision 7875 e HP Z6 G5 A ad Austin; Dovrebbe essere disponibile a fine novembre/inizio dicembre. HP si affida a un design con slot PCIe su entrambi i lati della CPU, posizionati all’incirca al centro della scheda. Secondo Chris Kowalk, product manager di HP, questo semplifica la progettazione della scheda e migliora la stabilità del segnale, che è fondamentale per PCIe 5.0. Se desideri utilizzare linee PCIe con più schede grafiche, ad esempio, Dell e HP convalidano due schede a doppio slot o una scheda a tre slot come la Radeon Pro W7900 e Dell, cosa interessante, convalida solo la W7800, sebbene abbia solo un radiatore a doppia ventilazione. Nessuno offre tre carte acceleratore e la maggior parte dei clienti è limitata a due versioni, hanno affermato i product manager.

Dell Precision 7875 – con Threadripper Pro 7000 WX alla presentazione ad Austin.

(Immagine: J’t)

Quando si lancia sul mercato, Dell vuole garantire solo la velocità della memoria DDR5-4800 e lo giustifica con la disponibilità dei componenti. HP si limita – anche per motivi di disponibilità dei componenti – ad un’espansione massima di memoria di 1TB in modo da poter validare RDIMM da 256GB.

Disclaimer: AMD ha invitato l’autore a partecipare ad una presentazione del prodotto presso la sede centrale dell’azienda ad Austin. AMD ha pagato il biglietto aereo e l’alloggio.



(Centro Tutela Ambientale)

Alla home page

READ  Asteroid Crash - La NASA sta testando per la prima volta una difesa spaziale contro i corpi celesti che mettono in pericolo la Terra