Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Ad un’altitudine inferiore a 100 metri: NATO: caccia russi in avvicinamento alla formazione navale

A meno di 100 metri di distanza
NATO: caccia russi in avvicinamento alla formazione navale

Secondo l’alleanza militare Nato, c’è stato un rischioso incidente di aerei da combattimento russi nel Mar Baltico: l’aereo si sarebbe avvicinato a un’unità navale nel raggio di poche decine di metri. La NATO descrive la manovra come “pericolosa e poco professionale”.

Secondo la NATO, due aerei da combattimento russi si sono avvicinati a navi della NATO operanti nel Mar Baltico con una manovra pericolosa. Il quartier generale della NATO responsabile a Northwood, vicino a Londra, ha affermato che l’aereo coinvolto nell’incidente avvenuto giovedì scorso sopra il Naval League SNMG1 ha volato a una distanza di soli 73 metri circa. L’altitudine di volo era di soli 300 piedi, ovvero circa 91 metri. I piloti non hanno risposto ai tentativi di contatto.

Un portavoce della NATO ha detto che l’aereo era un bombardiere tattico biposto SU-24, con il nome in codice NATO “Fenser” (tedesco: Fechter). Di conseguenza, gli alleati sono preoccupati per la rapida prontezza delle loro forze aeree. Successivamente, i russi avrebbero inseguito gli aerei fino a quando non avrebbero lasciato di nuovo l’area.

SNMG1 Maritime Association si trovava a meno di 50 chilometri dalla città portuale polacca di Danzica. La portavoce non ha menzionato come l’equipaggio della nave ha reagito all’avvicinarsi dell’aereo e delle unità partecipanti. Potrebbe essere concepibile, ad esempio, che nel frattempo gli aerei da combattimento siano stati rilevati dal radar antincendio in modo da poter essere abbattuti in caso di emergenza. La portavoce ha affermato che gli aerei russi potrebbero non essere stati armati di missili.

Secondo la Nato, la manovra era particolarmente rischiosa perché i piloti russi stavano volando in un’area ritenuta pericolosa e attualmente utilizzata dall’alleanza per esercitazioni antiaeree. Di conseguenza, questo approccio dovrebbe essere classificato come “non sicuro e non professionale” e ha aumentato il rischio di calcoli errati, errori e incidenti, secondo la sede centrale di Northwood.

READ  Basi per Francia, Spagna, Grecia, Austria, Croazia, Italia e Paesi Bassi