Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Centinaia di ucraini sono scomparsi nella città occupata di Kherson

  1. Pagina iniziale
  2. Politica

creatura:

a: Sandra KatiaE il Carolyn SchaeferE il Neill AcquioneE il Jean Frederick Wendt

Nella guerra in Ucraina, nel Donbass si stanno svolgendo di nuovo feroci combattimenti. Sembra che i crimini di guerra stiano cominciando ad apparire nel Cherson liberato. Ticker di notizie.

+++ 7:40: Centinaia di ucraini furono arrestati e molti altri scomparvero durante l’occupazione russa di Kherson, nel sud dell’Ucraina. Ciò è emerso da uno studio condotto dall’università americana di Yale pubblicato venerdì (18 novembre). Il gruppo di ricerca Conflict Monitor, il cui lavoro è sostenuto dal Dipartimento di Stato americano, ha contato 226 casi di detenzione illegale e sparizione forzata. Si ritiene che un quarto delle persone sia stato torturato e quattro di loro siano morte in cattività.

Secondo il rapporto, dietro la maggior parte dei casi c’erano l’esercito russo e l’FSB. Le persone colpite erano uomini in età militare, inclusi dipendenti pubblici, insegnanti, personale delle forze dell’ordine e giornalisti.

Guerra in Ucraina: le donne ucraine siedono appena dietro il confine con l’Ucraina, al valico di frontiera Medica, su un autobus per il loro viaggio successivo (glifo). © Christophe Richouen/dpa

Aggiornamento da sabato 19 novembre alle 6:33: Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha respinto l’idea di un “cessate il fuoco a breve termine” con la Russia, sostenendo che non farebbe che peggiorare le cose. “La Russia ora vuole un breve cessate il fuoco, una tregua per ripristinare le forze”, ha detto il presidente in un discorso trasmesso venerdì (18 novembre) all’International Security Forum di Halifax, in Canada.

READ  Dopo l'attacco missilistico russo: l'Ucraina richiede armi con una gittata che raggiunga la Russia

Ha detto che una tale scadenza non porrà fine alla guerra, ma peggiorerà le cose. Zelensky ha aggiunto che “la pace vera, duratura e sincera (…) può essere raggiunta solo attraverso la completa distruzione dell’aggressione russa”.

+++ 22:20: Dopo che la città ucraina di Cherson è stata liberata durante la guerra in Ucraina, molti residenti della città hanno riferito di crimini di guerra russi che si dice siano avvenuti durante l’occupazione a partire dal 2 marzo. Lo riferisce ora il portale di notizie Ucrainaska Pravdache i giovani sono stati detenuti nelle camere di tortura russe. Il portale online si basa su un rapporto pubblicato dal commissario ucraino per i diritti umani Dmytro Lubinets, che ha pubblicato sulla piattaforma di social networking Facebook.

Secondo le descrizioni di Lubinets, l’asprezza delle stanze di Kherson, dove si diceva che le persone fossero state torturate dai soldati russi, differiva notevolmente dai ritrovamenti in altre aree liberate: perché uomini e donne erano tenuti insieme, perché c’erano celle per i minori. E perché tutte le stanze erano videosorvegliate. È ancora in corso un’indagine per determinare l’età dei giovani detenuti: “Testimoni hanno testimoniato che alcuni dei ragazzi detenuti non sembravano avere più di 14 anni”, secondo Lubinets.

Crimini di guerra nella guerra in Ucraina: i russi accusano i soldati ucraini

+++ 20:25: Dopo che un video è apparso sui social media, la Russia ha accusato l’Ucraina di aver giustiziato prigionieri di guerra russi. Lo riportano diversi media, tra cui il quotidiano britannico Guardiani e agenzia di stampa Reuters D’accordo, ma sottolinea che l’autenticità del video e le circostanze in cui è stato creato non possono essere verificate in modo indipendente all’inizio.

Il videoclip mostra un gruppo di soldati russi che escono da una casa con le mani in aria, poi gli viene detto di sdraiarsi a pancia in giù davanti all’edificio da uomini armati che indossano fasce gialle dell’esercito ucraino. Quindi si è potuto sentire il fuoco delle mitragliatrici prima che apparissero almeno una dozzina di cadaveri. Il luogo di registrazione è Makiivka nella regione di Luhansk in Ucraina.

Notizie di guerra in Ucraina: la Russia con dure accuse

La portavoce del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova ha descritto il video ad alta voce Reuters Altre prove dei crimini dell’Ucraina. Matilda Bogner, capo della missione di monitoraggio dei diritti umani delle Nazioni Unite in Ucraina, ha confermato che il maltrattamento dei prigionieri da parte dei soldati russi è stato “piuttosto sistematico”. Finora, il maltrattamento dei prigionieri di guerra russi è stato classificato come “non sistematico”.

Guerra in Ucraina: la Russia bombarda “infrastrutture civili critiche”

+++ 18:41: Dopo intensi attacchi aerei russi negli ultimi giorni e settimane, quasi la metà delle infrastrutture energetiche dell’Ucraina non è più operativa. Lo ha detto il primo ministro ucraino Denys Shmyhal in una conferenza stampa tenutasi a Kiev venerdì a mezzogiorno. Milioni di persone in Ucraina sono attualmente senza elettricità.

Secondo Shmyhal, solo martedì scorso, 15 novembre, sono stati effettuati più di 100 attacchi missilistici, la maggior parte dei quali contro le infrastrutture energetiche del Paese. La Russia accusa Shmyhal di aver effettuato “attacchi missilistici su infrastrutture civili vitali” e di aver combattuto “contro la popolazione civile”. Pertanto, il Primo Ministro ha invitato i paesi partner europei dell’Ucraina a fornire supporto nel settore energetico, come aiuti finanziari e la consegna di pezzi di ricambio.

Problemi con gli obici tedeschi nella guerra in Ucraina: mancano i pezzi di ricambio

+++ 17:00: Durante la guerra in Ucraina, la Germania consegnò a Kiev un totale di 14 Panzerhaubitzen 2000. Tuttavia, ci sono già problemi che potrebbero mettere a rischio l’uso di veicoli da combattimento. distanza Specchio– Informazioni sugli errori di progettazione durante l’ordinazione dei pezzi di ricambio.

È stato riferito che gran parte dell’equipaggiamento militare fornito dal governo federale doveva essere riparato dopo essere stato utilizzato al fronte Specchio. Tuttavia, il Dipartimento federale della difesa non ha ancora ordinato pezzi di ricambio per la riparazione dei sistemi d’arma. Nel frattempo, sei obici sono stati trasferiti in Lituania per manutenzione. Tuttavia, poiché i pezzi di ricambio necessari mancavano e non erano disponibili anche presso l’industria, uno dei serbatoi è stato smantellato e lasciato in Lituania. Secondo il giornale, la Bundeswehr aveva indicato mesi fa che i materiali pertinenti dovevano essere richiesti – e che apparentemente non ha funzionato.

Guerra in Ucraina: 10 persone uccise da un missile

+++ 15:25: La Russia ha lanciato nuovi attacchi aerei contro l’Ucraina. Tra le altre cose, è stata bombardata la città di Vilnyansk, nel nord della regione di Zaporizhia. Oltre alle infrastrutture critiche, è stato distrutto anche un condominio. Il numero delle vittime è stato ora corretto a dieci, di cui tre bambini. La città avrebbe detto: “Durante la notte del 17 novembre 2022, le forze di occupazione hanno effettuato tre attacchi missilistici S-300 sulla città di Vilnyansk”. ukrinform Procura Regionale. “Un missile ha colpito una casa a due piani”, ha aggiunto.

I bambini sono morti a est nello stesso territorio. È stato riferito che venerdì sera le forze russe hanno ucciso a colpi di arma da fuoco una famiglia con due bambini nell’insediamento di Komesh Zorya. www.pravda.com. L’area è occupata dalle forze russe. Il servizio di intelligence interno ucraino ha confermato sul portale che si era verificata una morte violenta.

Notizie della guerra in Ucraina: la Russia lancia attacchi

+++ 13:45: Secondo l’esercito ucraino, la Russia ha nuovamente lanciato attacchi contro le posizioni di prima linea di Kiev nelle regioni orientali di Donetsk e Luhansk. “Il nemico sta concentrando i suoi sforzi per bloccare le nostre forze di difesa in determinate aree e lanciare attacchi su Bakhmut, Avdiivka e Novopavlevka”, ha detto venerdì Oleksandr Stobun, portavoce dello stato maggiore delle forze armate ucraine. Ne ho parlato Cnn.

Bakhmut e Avdiivka furono ferocemente contestati per diversi mesi, ma rimasero in mano agli ucraini. Secondo il ministero della Difesa britannico, è “probabile” che l’esercito russo intensifichi le sue operazioni offensive nell’Ucraina orientale spostando le forze dal sud dopo essere state costrette a ritirarsi dalla città di Kherson la scorsa settimana.

Notizie della guerra in Ucraina: il Cremlino esclude colloqui con gli Stati Uniti

Aggiornamento di venerdì 18 novembre, 12:55: Il portavoce del Cremlino Dmitry Peskov ha detto che non c’era alcuna possibilità di un incontro al vertice tra il presidente russo Vladimir Putin e il presidente degli Stati Uniti Joe Biden, e non era previsto. “Semplicemente non c’è nulla da discutere con loro sull’Ucraina”, ha dichiarato Peskov all’agenzia di stampa russa TASS.

In precedenza, il vice ministro degli Esteri russo Sergei Ryabkov ha affermato che la Russia non esclude di tenere altri incontri ad alto livello con gli Stati Uniti sulla “stabilità strategica”.

Notizie sulla guerra in Ucraina: notizie di pesanti combattimenti nel Donbass

Primo rapporto di venerdì 18 novembre: Kiev/MOSCA – Nella regione del carbone e dell’acciaio del Donbass, nell’Ucraina orientale, le forze ucraine e russe stanno combattendo ferocemente e la linea del fronte non è cambiata al momento. Venerdì (18 novembre), lo stato maggiore ucraino ha riferito di bombardamenti di artiglieria e carri armati su villaggi come Vodiane, Krasnohorivka e Marinka vicino alla città di Avdiivka. Non è stato possibile verificare in modo indipendente le informazioni di Kyiv, ma in questo caso erano coerenti con i rapporti dei blogger militari russi.

Avdiivka, controllata dagli ucraini, si trova pochi chilometri a nord di Donetsk. Poiché il fronte tra le forze ucraine e i separatisti controllati da Mosca opera lì dal 2014, le posizioni dell’Ucraina sono ben sviluppate. Nei quasi nove mesi dall’invasione russa del 24 febbraio, le forze russe avevano ottenuto pochi guadagni sul terreno. Secondo i dati russi, il villaggio di Opytne è stato finalmente occupato.

Notizie sulla guerra in Ucraina: la Russia ha bombardato un villaggio con missili antiaerei

Secondo il rapporto sulla situazione dello stato maggiore ucraino, il fulcro dei combattimenti è l’area intorno alla città di Bakhmut. Lì, le posizioni ucraine furono attaccate da carri armati, mortai, tubi e razzi. Anche qui l’andamento del fronte è rimasto pressoché immutato per diversi mesi.

Anche il fuoco di artiglieria pesante era diretto al fronte di Kobyansk. Era un importante nodo ferroviario nella regione di Kharkiv Rapida avanzata dell’esercito ucraino a settembre Lui è stato arrestato. Da allora, tuttavia, gli ucraini hanno fatto pochi progressi verso est.

Secondo le autorità locali, le forze russe hanno sparato di notte contro un villaggio nella regione di Zaporizhia con missili del sistema S-300, che in realtà erano destinati alla difesa antiaerea. Un edificio è stato distrutto, ma nessuno è rimasto ferito. (nak con dpa)