Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Youtube: le versioni Android e iOS ottengono la modalità di salvataggio dei dati

Google ha aggiunto una modalità di risparmio dati all’app YouTube, che limita la qualità dei video a un massimo di 480p. Questa modalità di risparmio dati è una delle due nuove modalità che Google sta ora introducendo nelle versioni iOS e Android dell’app video.

Ecco come appaiono le nuove opzioni video nell’app Youtube.

(Foto: Hayes Online)

Viene mantenuto il precedente standard “automatico”, che dovrebbe trovare la risoluzione corretta per le condizioni di rete correnti. Gli utenti dell’app Youtube ora possono anche selezionare la modalità di risparmio dati e la modalità boost video, che riproduce i video con una qualità 720p per impostazione predefinita.

Youtube offre nuove opzioni di configurazione indipendentemente dal fatto che ci si trovi in ​​una rete Wi-Fi o mobile. Può essere visto attraverso i tre punti all’estremità in alto a destra del video che ha iniziato la riproduzione. Le impostazioni specificate si applicano solo al video attualmente visualizzato. Se desideri modificare le impostazioni in modo permanente, puoi farlo nelle impostazioni dell’app.

L’app Google offre anche la possibilità di selezionare individualmente la risoluzione in base al video. Basta un clic aggiuntivo sulle opzioni avanzate. Le preimpostazioni dovrebbero rendere facile trovare la risoluzione corretta senza troppi sforzi, ma non sono sempre coerenti: anche se si seleziona la modalità per aumentare la risoluzione video in WLAN, la risoluzione non supera automaticamente i 720p, anche se il video è già disponibile con più pixel.

La modalità data saver non sembra avere alcun effetto reale sulla rete mobile: nei primi test, era impostata a 480 pixel nei primi test, proprio come la modalità “auto” preimpostata con una qualità di connessione sufficiente – quindi i dati sono non effettivamente salvato qui.


(Duha)

Alla home page

READ  Nintendo Switch Lite sarà presto disponibile in blu • Eurogamer.de