Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Viper Rover della NASA: critica di un sito di atterraggio selezionato sul polo sud della luna

Dopo che la NASA ha annunciato dove atterrerà il prossimo veicolo spaziale lunare statunitense tra due anni, ci sono dubbi sulla decisione. Lo riferisce la rivista scientifica americana Nature. L’agenzia spaziale statunitense aveva precedentemente annunciato che il Volatiles Investigating Polar Exploration Rover dovrebbe atterrare vicino al bordo occidentale del cratere Nobile nel polo sud della luna. Lì dovrebbe cercare acqua ghiacciata sotto la superficie, che può essere utilizzata come fonte per future missioni con equipaggio. La regione selezionata è una delle più fredde del sistema solare e non è stata ancora esplorata da vicino.

La NASA ha preso la decisione Come giustificatoche sulla base dei dati di altre missioni, si è concluso che il ghiaccio può essere trovato in regioni permanentemente ombreggiate sulla Luna. Viper dovrebbe cercarlo nel Cratere Nobile ma anche nelle vicine depressioni minori. Anche i critici della decisione non dubitano della presenza di ghiaccio d’acqua nella zona, La natura scrive. Tuttavia, non è affatto certo quale forma abbia luogo lì, se è solo un sottile strato di brina o in quantità maggiori, ma probabilmente in profondità sotto la superficie. È persino possibile che Viper non sia riuscito a trovare acqua, afferma il geologo Cliff Neal dell’Università di Notre Dame.

Per prevenire questo scenario, la NASA deve prima inviare un’altra missione per cercare acqua dall’orbita. Il Lunar Trailblazer non dovrebbe partire prima del 2025, anni dopo il Viper, anche se, secondo il direttore della ricerca, sarà pronto nel febbraio 2023. Neil pensa che sia un’occasione mancata per non decollare davanti al rover e cercare un sito di atterraggio adatto per esso. Ne hanno discusso alla NASA, ma hanno pensato che il Viper avrebbe avuto successo anche senza aiuto. L’agenzia spaziale statunitense è sicura che tu abbia abbastanza dati. Inoltre, il rover trasporta strumenti molto sensibili e può anche trovare piccole quantità di ghiaccio d’acqua. L’area di atterraggio è stata scelta anche perché è facile per il rover esplorare e ricevere abbastanza luce solare lì.

READ  Ricercatore di sicurezza: Apple corregge il difetto senza riferimento ai rilevatori

Viper fa parte del programma Artemis della NASA, che mira a riportare gli umani sulla luna. Questo deve essere preparato, tra le altre cose, da veicoli rover e sonde spaziali. Nel 2024 le persone atterreranno sulla luna. I dubbi al riguardo stanno aumentando, non solo a causa dei costi crescenti – e della mancanza di indennità di spazio. Il gigantesco razzo SLS della NASA, destinato al lancio di missioni lunari, non ha completato il suo primo lancio e probabilmente non lo sarà quest’anno. La capsula spaziale, che deve ancora essere operativa, viene quindi lanciata su una rotta intorno alla luna, con le persone a bordo all’inizio del secondo lancio. Le persone e le attrezzature devono raggiungere la superficie lunare già dal terzo volo.


(mese)

alla home page