Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il fotografo Austin Mann testa la fotocamera dell’iPhone 13 Pro › Macerkopf

| 19:33 | 0 commenti

Austin Man è noto per i suoi test pratici sui nuovi dispositivi Apple. Il fotografo spesso finisce in paesi lontani, mettendo i dispositivi nel loro passo. Questa volta è il turno del nuovo iPhone 13 Pro, che è stato testato da un fotografo professionista nel Parco Nazionale di Ruaha in Tanzania. Ha verificato gli aggiornamenti delle singole fotocamere, tra cui una modalità macro, un teleobiettivo zoom esteso e una modalità cinema. Si è scoperto che l’iPhone 13 Pro renderà felici anche gli utenti professionali.

Credito fotografico: Apple

Prova della fotocamera dell’iPhone 13 Pro

Austin Mann spiega nella sua recensione che la modalità macro, che utilizza un obiettivo ultra grandangolare e consente all’utente di scattare foto a una distanza di circa 2 cm da un soggetto, è “probabilmente il più grande progresso nel sistema fotografico dell’anno” e ha chiaramente soddisfatto le esigenze di molti fotografi. Le foto in modalità macro sono ancora relativamente nitide anche in condizioni di scarsa illuminazione con immagini sfocate. Il macro in realtà funziona “come un quarto obiettivo” e “non è solo un aumento frequente”, spiega il fotografo.

Il nuovo obiettivo grandangolare da 13 mm f/1.8 dovrebbe fornire immagini più nitide in condizioni di scarsa illuminazione e tempi di posa più brevi. Mentre l’obiettivo ha ancora qualche deformazione ottica, Apple ha “migliorato notevolmente” la nitidezza complessiva, secondo Mann.

La nuova fotocamera con teleobiettivo da 77 mm è più grande del 33 percento rispetto all’obiettivo simile dell’iPhone 12 Pro ed è stato utilizzato un sensore molto più grande. Mann loda i risultati di questi miglioramenti e conclude: “Tutto ciò che prendo con il mio teleobiettivo sembra naturale e ha una sensazione diversa rispetto alle foto scattate con i modelli precedenti” e “I miei occhi non erano abituati a ricevere questo tipo di pressione profonda da un iPhone .”

READ  Il burst di raggi X crea anelli concentrici: un impulso di radiazione proveniente da un buco nero che rende visibili gli echi di luce delle nuvole di polvere galattica

L’uomo ha anche sperimentato la nuova funzione Photo Styles, che consente ai fotografi di dare alle proprie foto un aspetto distintivo. Commenta che i modelli di immagine sono intenzionalmente “estremamente sottili” e forniscono “più profondità”. Mentre i fotografi hanno maggiori probabilità di scattare in ProRAW per i loro clienti, gli stili foto sono “ideali” per le situazioni in cui “si desidera solo foto di bell’aspetto piuttosto che il massimo controllo dell’editing successivo”, afferma Mann.

Il fotografo professionista ha anche registrato una serie di video in modalità cinema ed è rimasto soddisfatto delle nuove funzionalità video dell’iPhone. Ha trovato particolarmente impressionante che tu possa cambiare il focus più avanti nel processo di trattamento.

L’esercizio completo dell’uomo nel suo test blog o promemoria Ben letto e merita una visita soprattutto per le bellissime foto. Il rapporto include anche alcuni suggerimenti per i fotografi iPhone.