Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Vale anche per lo stupro: Texas: in vigore la severa legge sull’aborto

Vale anche per lo stupro
Texas: in vigore la legge sull’aborto rigoroso

Da oggi, lo stato conservatore americano del Texas ha una nuova legge sull’aborto. Anche con lo stupro e l’incesto, non c’è eccezione. Finora, i tribunali hanno annullato leggi simili, non questa volta.

L’Abortion Restriction Act è entrato in vigore nello stato americano del Texas. La legge, firmata dal governatore repubblicano Greg Abbott, proibisce l’aborto già alla sesta settimana di gravidanza, il momento in cui molte donne non sanno nemmeno di essere incinte.

Anche in caso di stupro o incesto, la legge non prevede eccezioni. Il criterio è che il battito cardiaco fetale possa essere determinato a partire da circa la sesta settimana di gravidanza. Tuttavia, secondo le organizzazioni di pianificazione familiare, oltre l’85% di tutti gli aborti non si verifica prima della sesta settimana.

Il limite di sei settimane si applica in circa una dozzina di altri stati degli Stati Uniti. Lunedì, diversi gruppi per i diritti hanno presentato una richiesta urgente alla Corte suprema per fermare l’entrata in vigore della legge. Secondo i media americani Tuttavia, la Corte Suprema è stata finora “silenziosa” sulla questione e non ha preso alcuna misura per impedirlo. I tribunali hanno ribaltato tutte le precedenti leggi restrittive sull’aborto di questo tipo.

I cittadini possono indagare

La nuova legge in Texas si distingue anche per il fatto che consente a ogni cittadino di indagare su un sospetto aborto. Gli operatori dei centri sanitari rischiano una multa di 10.000 dollari per aver aiutato le donne a ottenere un aborto illegale.

Quando la legge è stata firmata in legge, il governatore Greg Abbott ha detto: “Il nostro Creatore ci ha dato il diritto alla vita, eppure milioni di bambini perdono il diritto alla vita a causa dell’aborto ogni anno”. “In Texas proteggiamo queste vite”, ha aggiunto.

Abbott è apparso di recente sui media principalmente a causa del suo rifiuto di molte delle misure Corona. Ha dichiarato illegali per ordinanza termini come il requisito della maschera dello stato. Poi è risultato positivo al Coronavirus stesso.

READ  Migliaia di persone combattono violenti incendi in Russia