Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Valanga in Alto Adige si abbatte sulle piste da sci: grandi interventi in corso

Valanga in Alto Adige si abbatte sulle piste da sci: grandi interventi in corso

  1. Pagina iniziale
  2. Panorama

Premere

Una valanga si è verificata su una pista da sci nel nord Italia. Ne è seguita una massiccia operazione di ricerca. Successivamente, il secondo strato di ghiaccio si staccò e seppellì i quattro soccorritori.

Aggiornato il 12 marzo, 7:10: Uno sciatore potrebbe aver provocato una valanga in Senales, provocando un massiccio intervento di soccorso alpino. Gli spettatori hanno visto un ciclista modificato prendere l'ascensore fino in cima e poi scavalcare la cresta fino al Gravant Peak. Un'emittente italiana riferisce che si è staccata una valanga mentre sciava a Gravand. Roy. Attualmente stanno cercando uno sciatore.

Lunedì il rischio valanghe era elevato nel comprensorio sciistico. Già in mattinata si sono verificate esplosioni mirate. Questo però non ha provocato una valanga.

Valanga si abbatte su una pista da sci in Alto Adige: 100 servizi di emergenza cercano possibili vittime

Lunedì intorno alle 16 una valanga si è abbattuta sulla pista Valley Run. 100 squadre di soccorso alpino hanno cercato i sepolti. Nelle ricerche sono coinvolti anche gli elicotteri. Le squadre hanno preso un cono di valanga largo circa 40 metri. I soccorritori hanno cercato le vittime della valanga fino a sera. Poi una valanga si è staccata 100 metri più in basso e ha sepolto quattro persone (Vedi aggiornamento dell'11 marzo, 21:36). I colleghi sono riusciti a liberarli.

Una piccola valanga nelle Alpi italiane. (codice immagine) © IMAGO / Panthermedia

Aggiornato all'11 marzo, 21:36: Una valanga caduta su una pista da sci in Alto Adige non ha seppellito nessuno sciatore. Verso le 19, poco dopo la conclusione delle operazioni di ricerca, si è però verificata una seconda valanga. Sono state coinvolte 100 persone insieme ai cani da ricerca e tre elicotteri. Secondo le informazioni della seconda valanga Roy notizie Sono stati sepolti quattro soccorritori che sono entrati nella valle. I colleghi però sono riusciti a liberarli in poco tempo.

READ  Accordo sulle frontiere marittime tra Italia e Grecia - Politica

Valanga altoatesina si abbatte sulle piste da sci: gravi accuse contro il gruppo sciistico

Rapporto dell'11 marzo: Bolzano- Italia Attualmente interessato da condizioni meteorologiche estreme. Forti piogge e nevicate hanno provocato colate detritiche e valanghe. Ora il successivo strato di neve si è allentato e ha colpito i pendii a valle del comprensorio sciistico.

Lunedì dopo le 15 si è verificata una valanga in Alto Adige. Secondo i rapporti, una grande calotta glaciale si è sciolta Roy notizie e agenzia di stampa Ansa Sopra la valle corre il comprensorio sciistico Schnells. Si continua dicendo che ha toccato la pista da sci all'altezza del lago di neve vicino allo skilift Graven. Da Kurzras è partito l'allarme.

Valanga nel Nord Italia: gli sciatori scendono sulle piste

Ricevute le informazioni, le squadre di soccorso e di ricerca sono subito accorse sul posto. Secondo il rapporto in Val Senales sono in servizio due elicotteri sanitari Pelikan 1 e 2 e un elicottero della polizia Nidhi. Tutti e tre hanno volato con le squadre di ricerca della valanga. Secondo il Soccorso alpino della Senales sono in azione tutti i servizi di soccorso alpino della zona e diverse unità dei vigili del fuoco volontari.

Non è chiaro al momento se qualcuno sia stato travolto dalla valanga. Secondo le prime informazioni nessuno è rimasto ferito. Roy Citando testimoni oculari, si dice che alcuni sciatori salirono sulla montagna con lo skilift Gravant e poi salirono sulla montagna fino alla punta Gravant. Si dice che abbiano provocato una valanga atterrando con gli sci.

Lunedì a Sultan si sono verificate due valanghe. Nessuno è rimasto ferito. Uno sciatore è indagato perché potrebbe aver provocato il distacco di una delle valanghe.

READ  Le meduse di fuoco sono una seccatura per i vacanzieri sulle spiagge di Italia e Francia

Il Nord Italia è ormai quasi coperto di neve. Sulle Alpi italiane nevica ininterrottamente da giorni. Si sono già verificate numerose valanghe. Sotto In un'altra occasione è caduta la neve su un cunicolo stradale nei pressi di Merano. La Valle d'Aosta è soggetta ad un elevato rischio valanghe. Qui ha piovuto a dirotto Le valanghe hanno danneggiato le strade di accesso e hanno temporaneamente isolato migliaia di persone dal mondo esterno. (polso)