Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Vacanze Italia per Vista Panoramica | Premi il portale

10.06.2021 – 08:43

Ente Nazionale Italiano Turismo ENIT EN

Un documento

Vacanze in Italia in vista: revocato l’obbligo di isolamento per i vacanzieri provenienti dall’UE – apertura graduale dal 1 giugno

Francoforte, Maine, 27 maggio 2021 – Grandi opportunità per i vacanzieri in Italia: i cittadini Ue non devono più essere isolati da metà maggio. Secondo il Ministero della Salute italiano, i passeggeri hanno bisogno solo di un test corona negativo (antigene o PCR), che non dovrebbe superare le 48 ore. Una volta ottenuto il passaporto verde Govt-19, è sufficiente la prova della vaccinazione completa o del recupero. Dal 1 giugno le regioni riapriranno gradualmente. Mentre musei e istituzioni culturali e ristorazione all’aperto sono già aperti, gli albergatori possono servire anche all’interno dei bar. Alberghi e negozi sono aperti nella maggior parte delle regioni soggette a rigide norme sanitarie.

Aperture graduali

In totale, il 1° giugno sono in arrivo aperture in 20 regioni del Paese, che sono suddivise in quattro zone a rischio a seconda del tasso di infezione dal rosso (alto tasso di infezione) al bianco (eventuali infezioni). Attualmente, tutte le regioni italiane tranne una sono gialle, il che la rende una regione con tassi di infezione moderati. Nel corso del prossimo mese molte regioni italiane verranno progressivamente classificate in zone bianche. Queste sono aree quasi senza restrizioni. Potrebbe essere in Friuli, Molise e Sardegna dalla prossima settimana, seguito una settimana dopo dal graduale allentamento di Veneto, Liguria e Abruzzo.

Regole attuali

In tutta Italia è obbligatorio indossare protezioni per bocca e naso nei luoghi pubblici anche all’aperto. È inoltre richiesta una distanza di sicurezza di almeno un metro e solo la metà dei posti sui mezzi pubblici può essere occupata. I visitatori devono inoltre mantenere una distanza minima dalla spiaggia, ad esempio quando si installano ombrelloni e lettini, poiché le zone costiere sono generalmente accessibili senza ulteriori restrizioni. Mentre le piscine all’aperto stanno già guadagnando visitatori, le piscine coperte e i centri benessere riapriranno il 1° luglio. Per i parchi divertimento si riparte dal 15 giugno. Anche gli appassionati di sport possono aspettarselo: dal 1° giugno, gli eventi sportivi all’aperto riapriranno al pubblico, con un massimo del 25% di spazio occupato. Ciò è particolarmente incoraggiante in relazione al campionato europeo di calcio Defoci. Perché Roma è una delle undici sedi europee dei Giochi, che iniziano l’11 giugno allo Stadio Olimpico della capitale italiana.

Sono disponibili ulteriori informazioni sulla normativa Covit-19 Qui, La registrazione richiesta è disponibile al momento dell’ingresso Qui.

Tramite l’Ente Nazionale Italiano per il Turismo

L’Ente Nazionale Italiano per il Turismo (ENIT), con sede a Roma, è responsabile della promozione delle destinazioni di viaggio all’estero. L’ENIT ha un totale di 28 uffici internazionali, uno dei quali si trova a Francoforte. Da qui, i dipendenti integrano il marketing target dell’Italia nel mercato tedesco.

Maggiori informazioni sull’ENIT e l’Italia come destinazione di vacanza possono essere trovate qui www.enit.de E www.italia.it.

Global Communication Experts GmbH
ENIT Presse- und Öffentlichkeitsarbeit
Ulrike Hahn / Carla Marconi
Senior Account Manager / Senior Account Executive
Hanauer Landstr. 184
60314 Frankfurt
p: +49 69 17 53 71-064 / - 040
f: +49 69 17 53 71-065
m: [email protected]
w: www.enit.de; www.italia.it 

GCE is member of Pangaeanetwork
Bitte beachten Sie unseren Disclaimer
Geschäftsführer: Dorothea Hohn, Ralf Engelhardt
Firmensitz: Frankfurt
Handelsregister Frankfurt, HRB 76467

 

READ  La compagnia di navigazione italiana Costa riprese i viaggi