Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

USA: i cittadini ricchi e le società negli Stati Uniti dovrebbero pagare trilioni - Economia

USA: i cittadini ricchi e le società negli Stati Uniti dovrebbero pagare trilioni – Economia

Il finanziamento della più grande riforma sociale negli Stati Uniti in quasi 90 anni è ora, anche se solo sulla carta per il momento. Come evidenziato dai documenti parlamentari, i Democratici della Camera stanno pianificando una serie completa di aumenti delle tasse e tagli alla spesa, che dovrebbero portare un totale di 3,5 trilioni di dollari (tre trilioni di euro) di entrate aggiuntive al Tesoro in dieci anni. . Ciò si adatta perfettamente all’importo che il presidente Joe Biden intende spendere nello stesso periodo per una migliore assistenza sanitaria per i cittadini, supporto per famiglie e affittuari e misure di protezione del clima. Affinché i piani passino attraverso il Congresso, la leadership democratica dovrebbe cercare l’inclusione degli oppositori nei suoi ranghi. In ogni caso, non può sperare di ottenere aiuto dai repubblicani avversari.

Secondo il concetto, i redditi più alti e le imprese dovrebbero essere disposti ad aumentare le tasse di oltre 1 trilione di dollari ciascuno. Una riscossione delle tasse più efficiente e la lotta contro le frodi dovrebbero portare a 120 miliardi di dollari, e il governo dell’industria farmaceutica vuole gestire altri 700 miliardi di dollari. Ci si aspetta che le aziende riducano i prezzi dei farmaci che fanno pagare a Medicare, l’assicurazione sanitaria statale per i pensionati e i disabili. Biden e il suo partito vogliono recuperare i rimanenti circa 600 miliardi di dollari attraverso una maggiore crescita economica e un aumento delle entrate fiscali: una scommessa rischiosa, perché pochi esperti probabilmente dubitano che il programma di aumento delle tasse possa effettivamente stimolare l’economia.

In particolare, l’economia deve adeguarsi al fatto che l’imposta sul reddito delle società per le grandi società aumenterà oggi dal 21 al 26,5%. Allo stesso tempo, le aziende in futuro dovranno tassare i loro profitti realizzati all’estero ad un minimo del 16,6 percento invece del precedente 10,5 percento. Questa è la prima volta che i Democratici hanno approfittato dell’accordo per introdurre un’imposta societaria minima globale che le principali nazioni industriali hanno recentemente accettato. Tuttavia, Biden inizialmente voleva aumentare l’aliquota fiscale minima al 21 percento.

READ  Vertice sull'idrogeno: l'industria richiede decisioni coraggiose

I ricchi devono ancora pagare tasse extra sull’imposta sul reddito

Secondo i piani, l’aliquota più alta dell’imposta sul reddito aumenterà dal 37 al 39,6 per cento, colpendo cittadini e coppie sposate il cui reddito imponibile supera rispettivamente i 400.000 e i 450.000 dollari. In futuro, ci sarebbe una sorta di canone aggiuntivo all’Impero di tre punti percentuali dovuto su redditi superiori ai cinque milioni di dollari. I democratici vogliono ponderare le plusvalenze e i dividendi del 25% anziché del 20%. Biden non ha potuto prevalere con un piano per chiudere una scappatoia fiscale popolare tra i ricchi. Ciò significa che i genitori possono continuare a cedere i titoli ai figli senza dover pagare l’imposta sull’incremento di valore scaturito dal possesso della carta fino alla morte del testatore. A loro volta, i Democratici vogliono la rimozione delle esenzioni dalla tassa di successione.

Dietro i piani fiscali c’è da un lato la volontà politica, ma allo stesso tempo c’è la necessità di non lasciare che il massiccio debito pubblico post-Corona e i programmi di stimolo economico degli ultimi 18 mesi sfuggano di mano. Lo sfondo di questo è che gli economisti democratici avvertono anche di un aumento del tasso di inflazione attraverso l’aumento della spesa pubblica.

La riforma sociale dovrebbe facilitare notevolmente famiglie, pensionati e affittuari

Con il reddito extra previsto, Biden vuole finanziare una sorta di congedo parentale, assegni familiari permanenti e pagamento del salario in caso di malattia. Inoltre, il pacchetto legislativo mira a limitare l’aumento dei costi di locazione e ridurre significativamente le emissioni di anidride carbonica negli Stati Uniti. Le tasse per la frequenza degli asili nido pubblici e dei college comunitari saranno in gran parte eliminate e i pensionati e i disabili saranno compensati per le spese per futuri occhiali e dentiere.

READ  Il team di Essen offre consigli: come può un'azienda diventare più diversificata?

Poiché è improbabile che il piano venga approvato al Senato da un singolo repubblicano e i democratici non hanno alcuna possibilità di ottenere effettivamente i 60 voti necessari, stanno usando un trucco: vogliono usare una misura di bilancio per sollevare il pacchetto oltre gli ostacoli parlamentari che richiedono una maggioranza di 51 voti. È esattamente lo stesso numero di senatori democratici se si considera il voto cruciale per il vicepresidente Kamala Harris da fermo. Tuttavia, almeno due senatori hanno già dichiarato che le spese aggiuntive previste sono troppo elevate. Anche alla Camera dei Rappresentanti, i Democratici non possono permettersi più di tre avversari.