Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Tuchel critica pubblicamente Thomas Müller dopo aver messo in imbarazzo il Bayern Monaco a Mainz

Tuchel critica pubblicamente Thomas Müller dopo aver messo in imbarazzo il Bayern Monaco a Mainz

  1. tz
  2. gli sport
  3. Bayern Monaco

creatura:

da: Antonio José Reither

Dopo che il Bayern Monaco ha perso 3-1 in casa dell’1. FSV Mainz 05, Thomas Müller è stato criticato dal suo allenatore, Thomas Tuchel.

Monaco – Thomas Müller non è più al Bayern Monaco. Nelle due importanti partite dei quarti di finale contro il Manchester City, dove il Monaco ha tirato la goccia corta, Wilheimer era in panchina e ha fatto a malapena qualcosa quando è tornato alla formazione titolare al Mainz. Anche l’allenatore Thomas Tuchel ha parlato pubblicamente della prestazione del 33enne e non ha esitato a criticare il campione del mondo.

Thomas Meller
bambino: 13 settembre 1989 a Wilheim
Al Bayern Monaco da: luglio 2000
Partite obbligatorie per il Bayern Monaco: 661 (234 gol, 255 assist)
Internazionale: 121 (44 gol)

Tuchel critica chiaramente Müller dopo il fallimento del Bayern: “Oggi non è il suo giorno”

Il Bayern ha perso 3-1 sabato a Mainz dopo una prestazione scadente, e poco dopo ha spinto i campioni della serie Dortmund Dortmund fuori dalla vetta della classifica. Cinque partite prima della fine della stagione, la pressione su Monaco era schiacciante e l’allenatore Tuchel era perplesso in un’intervista post partita. Quando gli è stato chiesto del suo attaccante Thomas Müller, ha risposto con un candore senza compromessi.

Dall’altra parte del cielo, Tuchel ha parlato di “situazioni incredibilmente buone” in cui il miglior giocatore bavarese si è piazzato sabato a Mainz. Tuttavia, “oggi non era la sua giornata”, ha ammesso il 49enne. “Di solito fa due o tre assist dalle situazioni in cui lo abbiamo trovato oggi. Spiegando l’aspetto olivastro del 121 volte giocatore della nazionale, ha detto Tuchel.

READ  Prossima sfortuna con gli infortuni del BVB
Thomas Tuchel è stato sorprendentemente critico nei confronti della performance di Thomas Müller a Mainz. © ActionPictures / Sven Simon / imago

Tuchel critica l’efficacia – anche Müller con dichiarazioni autoironico

Secondo il suo allenatore, Mueller “ha commesso molti errori”. Tuchel ricorda in particolare due scene cruciali. “Nella ripresa, quando siamo stati davvero bravi, lui ha tirato due volte, Joao almeno una volta (annullato, ndr) È completamente libero di fare 2-0 e finire la partita”, Krombacher ha criticato l’ostinazione di Müller. Mancava “l’efficacia di decidere per noi”.

Lo stesso Müller ha anche descritto il fallimento della capitale della Renania-Palatinato come una “profonda delusione” e che il gioco del Bayern era “profondamente imperfetto”. “Anche per me personalmente, ho commesso molti errori, ero molto sporco con la palla”, ha criticato la sua prestazione. Descrivendo l’occasione persa per il 2-0, ha detto: “Una volta che stavo per prendere João sulla sinistra, è lì che ho deciso di tirare – e improvvisamente era 3-1”.

Thomas Muller dopo aver perso la testa della classifica: “Siamo fuori”

Mueller, sostituito al 75′, fatica a trovare le parole giuste dopo la quarta partita ufficiale senza vittorie. “Non mi sento affatto a mio agio, non so come sia potuta accadere questa situazione”, ha continuato il bambino che è cresciuto a casa. Non ha avuto alcuna “spiegazione” per il calo di prestazioni dopo che il Bayern era in vantaggio per 1-0 e ha riassunto: “Siamo fuori”.

L’autocritica è ottima e ora i campioni dei record hanno ancora cinque partite in cui non puoi fallire. Il Borussia Dortmund è attualmente un punto davanti al Bayern e può vincere il campionato da solo. Tuttavia, se il Bayern sarà passivo nelle prossime partite come lo è stato nel secondo tempo a Mainz, il “disastro” – come Oliver Kahn ha descritto una potenziale stagione senza titolo – potrebbe diventare realtà. (il salario)