Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Trasmissione in diretta della guerra in Ucraina: +++ 03:11 Il governo federale annuncia 37 milioni di ricostruzione in Ucraina +++

Guerra in Ucraina in diretta
+++ 03:11 Il governo federale ha annunciato 37 milioni per la ricostruzione dell’Ucraina +++

Il governo federale vuole fornire circa 37 milioni di euro per la ricostruzione dell’Ucraina. Secondo le informazioni ricevute dall'”Augsburger Allgemeine”, saranno stanziati 22,5 milioni di euro per la realizzazione della rete elettrica, in gran parte distrutta dagli attacchi russi, e altri 12,4 milioni di euro per la costruzione di appartamenti per sfollati interni. Quindi sono stati stanziati 2 milioni di euro per le apparecchiature mediche. “Il mio dipartimento ha riassegnato fondi a questo scopo attraverso un programma di emergenza”, afferma il ministro federale dello sviluppo Svenja Schulz del giornale.

+++ 02:28 Ucraina: le forze russe occupano 42 posti a Donetsk +++
Secondo l’ufficio presidenziale ucraino, le forze russe hanno occupato 42 città nella regione orientale di Donetsk in 24 ore. In totale, le unità russe controllano attualmente più di 3.500 siti in tutta l’Ucraina, secondo Unian. Ci sono operazioni di combattimento in 11.550 località del paese. Giovedì, la parte ucraina ha affermato che l’80% della regione di Luhansk adiacente a Donetsk, che confina anche con la Russia, è ora sotto il controllo russo.

+++ 01:45 Hofriter teme che la guerra durerà per mesi +++
Il capo del Comitato per l’Europa, Anton Hofriter, teme che la guerra si intensifichi oltre l’Ucraina se la Russia non si ferma. “A causa della guerra criminale di Putin, dobbiamo essere preparati al fatto che la guerra di aggressione russa continuerà per mesi”, ha detto il politico verde ai giornali del Funk Media Group. “Rallentando l’embargo sull’energia e sulle spedizioni di armi essenziali, c’è il rischio che questa guerra continui per molto più tempo e che Putin attacchi altri paesi”. Hofritier sollecita ancora una volta la consegna di armi pesanti all’Ucraina il prima possibile. “Il problema è che l’offensiva di Putin nell’Ucraina orientale è già iniziata. Nuove armi devono essere consegnate dall’Occidente il più rapidamente possibile, poiché porzioni significative del materiale sovietico e russo già esistente sono già state sparate”.

+++ 01:23 UNHCR: la guerra in Ucraina peggiora la situazione dei rifugiati nel mondo +++
L’UNHCR sta monitorando gli effetti della guerra in Ucraina sulla situazione dei rifugiati nel mondo. Il direttore ad interim dell’ufficio dell’UNHCR in Germania, Roland Bank, ha detto ai giornali Funk Media Group. Milioni di persone avrebbero potuto perdere il proprio reddito e a malapena il necessario per vivere a causa della pandemia e delle crisi economiche che spesso l’hanno esacerbata. Ora i prezzi del cibo sono aumentati ovunque, a volte anche drammaticamente.

+++ 00:58 Apparentemente la Russia non è pronta per un cessate il fuoco durante i giorni di Pasqua ortodossa +++
La Russia respinge la proposta di cessate il fuoco in occasione della Pasqua ortodossa. Questo è ciò che ha detto il presidente ucraino Volodymyr Zelensky nel suo videomessaggio notturno. “Ma conserveremo la speranza”, dice Zelensky, “speranza nella pace e speranza che la vita trionferà sulla morte”. Martedì, il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres e l’arcivescovo della Chiesa greco-cattolica ucraina, Svyatoslav Shevchuk, hanno chiesto un cessate il fuoco durante le imminenti vacanze di Pasqua e papa Francesco si è unito all’appello. I cristiani ortodossi sono il più grande gruppo religioso in Ucraina.

+++ 00:06 Green Environment richiede maggiore chiarezza a Scholz sulle consegne di armi +++
Una portavoce della politica di sicurezza del Partito dei Verdi del Bundestag, Sarah Nani, ha invitato il cancelliere Olaf Scholz a sviluppare una posizione più chiara sulla questione delle esportazioni di armi in Ucraina. “Abbiamo bisogno di chiarimenti da parte del cancelliere in merito alle priorità e al modo in cui vengono prese le decisioni”, ha detto Nani alla rete di notizie tedesca. Dovrebbe essere chiaro se offriamo tutto o se ci sono restrizioni. “Questo creerebbe molta fiducia”. Secondo il racconto di Nani, i Verdi acconsentirebbero anche alla consegna di carri armati dalla Germania. “Dobbiamo essere preparati ad esportare tutto ciò che usiamo per difenderci”.

+++ 22:54 La guerra in Ucraina impedisce la dichiarazione del FMI +++
Per la prima volta non c’è una dichiarazione congiunta dalla riunione ministeriale semestrale del Fondo monetario internazionale (FMI). “La guerra della Russia contro l’Ucraina ha reso impossibile il raggiungimento del consenso”, ha affermato la presidente del comitato direttivo del FMI, il ministro delle finanze spagnolo Nadia Calvino. Ma ha il sostegno di una “maggioranza assoluta” dei membri 189. Ministri delle finanze e governatori delle banche centrali hanno chiesto la fine della guerra in Ucraina e hanno espresso preoccupazione per l’impatto economico globale. La guerra e le numerose sanzioni contro Mosca minacciano di riprendersi dalle conseguenze economiche dell’epidemia di Corona. L’attacco russo al paese vicino ha fatto impennare i prezzi di cibo ed energia in tutto il mondo e l’inflazione già alle stelle. Di conseguenza, il Fondo Monetario Internazionale ha notevolmente abbassato le sue previsioni di crescita per l’economia globale.

+++ 22:33 I ministri internazionali della difesa vogliono discutere della guerra in Renania-Palatinato +++
Il segretario alla Difesa degli Stati Uniti Lloyd Austin ha in programma di incontrare i colleghi di diversi paesi sulla guerra in Ucraina la prossima settimana presso la base dell’aeronautica americana di Ramstein nella Renania-Palatinato. E il portavoce del Pentagono John Kirby ha annunciato che l’incontro avrà luogo martedì prossimo. Ha detto che non saranno invitati solo i paesi della NATO. Uno degli obiettivi dell’incontro è la sicurezza permanente e la sovranità dell’Ucraina. Quindi dovrebbe riguardare le esigenze di difesa dell’Ucraina dopo la guerra in corso.

+++ 22:17 USA: Mariupol non è stata in alcun modo invasa dalla Russia +++
Gli Stati Uniti hanno affermato che le forze ucraine continuano a controllare parti della città meridionale assediata di Mariupol. Il portavoce del Dipartimento di Stato americano Ned Price afferma che la “presentazione mediatica” del presidente russo Vladimir Putin e del suo ministro della Difesa potrebbe essere solo un altro caso di disinformazione russa. In precedenza, in un incontro televisivo con il ministro della Difesa Sergei Shoigu, Putin si è congratulato con l’esercito russo per la “buona conclusione della lotta per la liberazione di Mariupol”.

+++ 21:58 Selenskyj supponeva centinaia di miliardi di dollari di danni +++
Secondo il presidente Volodymyr Zelensky, l’Ucraina ha bisogno di circa 6,5 ​​miliardi di euro al mese per compensare le perdite economiche dovute alla guerra di aggressione russa. Inoltre, l’Ucraina avrà bisogno di “centinaia di miliardi di dollari per ricostruire tutto in seguito”, ha detto Zelensky alla Conferenza internazionale dei donatori della Banca mondiale a Washington. Ha detto che le forze russe hanno distrutto infrastrutture, scuole, università, ospedali e innumerevoli case e appartamenti in Ucraina. Il Fondo monetario internazionale (FMI) presume che l’Ucraina avrà inizialmente bisogno di assistenza di circa cinque miliardi di dollari ciascuno nei prossimi due o tre mesi in modo da poter garantire il funzionamento del governo e di importanti istituzioni statali.

Leggi gli sviluppi precedenti qui.

READ  Ubriaco versa alcol sul camino: esplosione sfigura infermiera - Notizie dall'estero