Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Studio: nessuna azienda in Germania ha ancora implementato completamente l’Industria 4.0...

Studio: nessuna azienda in Germania ha ancora implementato completamente l’Industria 4.0…

Francoforte sul Meno (ots)

Più di dieci anni fa, la Quarta Rivoluzione Industriale fu dichiarata con lo slogan “Industria 4.0”. Tuttavia, siamo ancora lontani dall’attuazione completa della fabbrica intelligente e dalla sua visione di un ambiente produttivo auto-organizzato. Dov’è oggi la quarta rivoluzione industriale in Germania? Quali sfide esistono? Come possono le aziende sfruttare tutto il potenziale dell’Industria 4.0? Uno studio condotto da BearingPoint, una società di consulenza tecnologica e gestionale, in collaborazione con l'Università di Scienze Applicate di Monaco, esamina le possibili soluzioni.

La Quarta Rivoluzione Industriale si è fermata, ma le sue visioni e idee sono ancora vive. Ciò è dimostrato dall'attuale sondaggio condotto da BearingPoint e dall'Università di Scienze Applicate di Monaco tra oltre 100 professionisti e manager del settore manifatturiero. Quasi il 96% vede la crescente importanza dell’Industria 4.0 nella produzione. Oltre l’81% delle aziende prevede di investire nell’Industria 4.0 nei prossimi anni. Il clamore attorno al termine “Industria 4.0” potrebbe iniziare a placarsi, poiché la digitalizzazione della produzione e della logistica, nonché le relative tecnologie, stanno diventando sempre più importanti.

L’industria 4.0 è ancora importante: c’è molto da fare in termini di sviluppo tecnologico

L’Industria 4.0 continua ad essere una priorità assoluta nelle aziende manifatturiere. Tuttavia, l’attenzione alla tecnologia mostra che molte aziende sono ancora nelle fasi iniziali di questa rivoluzione, anche dieci anni dopo l’ingresso dell’Industria 4.0 nel panorama aziendale: nel sondaggio, il 73% ha affermato che automatizzare le fasi dei processi manuali è ancora particolarmente importante per loro. La maggior parte delle aziende si concentra sull’integrazione verticale dell’acquisizione dei dati (69%), mentre altre si occupano ancora dell’implementazione di soluzioni cloud (58%). Conclusione: molte aziende oggi stanno ancora lavorando sulle tecnologie chiave del cambiamento di paradigma. Per implementare con successo l’Industria 4.0 è necessario prima fare i “compiti a casa”. Solo allora le aziende potranno dedicarsi alle tecnologie future basate su dati integrati e processi digitali. Di conseguenza, oltre il 62% degli intervistati si aspetta un cambiamento significativo nel focus dell’Industria 4.0 a causa degli sviluppi tecnologici.

READ  Freno di emergenza Corona: queste regole si applicano ad Aldi, Edeka e Lidl

medico. Stephane Benthen, Global Head of Automotive and Industrial Manufacturing presso BearingPoint: “L'attuale clamore attorno all'intelligenza artificiale dimostra ancora una volta molto chiaramente alle aziende che i dati continuamente integrati sono un punto di partenza essenziale per il successo futuro. Per molte aziende questo è stato e continua ad essere il fulcro missione” In produzione. Ciò non è cambiato nemmeno dopo dieci anni di lavoro sul tema Industria 4.0. Solo allora le nuove entusiasmanti tecnologie potranno essere utilizzate con successo”.

Maggiore sostenibilità attraverso l’Industria 4.0 – utilizzando le interazioni tra tecnologia e obiettivi di sostenibilità

Le tecnologie digitali hanno un grande potenziale in termini di protezione ambientale. Ciò è stato confermato anche dai partecipanti al sondaggio: il 79% ritiene che l’Industria 4.0 e le sue tecnologie aprano la strada per il raggiungimento degli obiettivi di sostenibilità. Soprattutto, una maggiore trasparenza nelle operazioni aziendali può favorire lo sviluppo della produzione verso una maggiore sostenibilità. Gli esempi includono il controllo dei costi e dell’efficienza energetica dell’impianto raccogliendo informazioni in tempo reale sul consumo energetico o l’uso di gemelli digitali nella catena di fornitura per consentire flussi logistici efficienti ed efficienti in termini di risorse.

Nessuna azienda ha ancora implementato completamente l’Industria 4.0: la mancanza di risorse rappresenta il principale ostacolo all’implementazione

La buona notizia se si guarda allo stato di attuazione: tutte le aziende intervistate si sono già occupate di Industria 4.0 e della conseguente digitalizzazione della produzione e della logistica. Ma nessuno ha ancora raggiunto il suo obiettivo: nessuna azienda ha ancora implementato completamente l’Industria 4.0. Ci sono diverse ragioni per questo. Gli intervistati hanno indicato come principali ostacoli all’implementazione la mancanza di risorse finanziarie e di tempo (63%) nonché la complessità dell’argomento (55%). Anche la carenza di manodopera qualificata gioca un ruolo importante: quasi il 40% degli intervistati vede nella mancanza di manodopera adeguata una sfida importante.

READ  Titolo Vonovia: la società è in ripresa - l'indice è molto indietro rispetto a Vonovia

Gli aspetti personali vengono fortemente sottovalutati quando si introduce l’Industria 4.0

Nell’ambito dello studio, ai partecipanti è stato anche chiesto di dare priorità agli aspetti tecnologici, organizzativi e personali nell’introduzione dell’Industria 4.0. Il 74% ha attribuito la massima priorità agli aspetti tecnologici. Solo il 24% ha dato la massima priorità agli aspetti organizzativi e solo il 2% agli aspetti personali.

medico. Stephane Benthen, responsabile globale della produzione automobilistica e industriale presso BearingPoint: “Le ragioni per dare un'elevata priorità agli aspetti tecnologici possono essere l'importanza delle nuove tecnologie per la digitalizzazione della produzione e della logistica, nonché i potenziali vantaggi che ne derivano.” L'ampia gamma di moduli tecnologici possibili contribuisce a mettere in secondo piano gli aspetti. Tuttavia, concentrarsi semplicemente sull’implementazione delle tecnologie non è sufficiente per attuare la visione dell’Industria 4.0”.

A proposito dello studio

Per conoscere lo stato dell'”Industria 4.0″ dopo più di 10 anni, BearingPoint, in collaborazione con l'Università di Scienze Applicate di Monaco, ha condotto un sondaggio tra un totale di 104 professionisti e manager dell'industria manifatturiera. Gli intervistati provengono da diversi settori, livelli gerarchici e aree specialistiche. La maggior parte (quasi due terzi) proviene dall'industria automobilistica, dall'ingegneria meccanica e dall'impiantistica con un focus specialistico sui processi legati agli impianti. Allo studio hanno partecipato aziende di diverse dimensioni (piccole e medie imprese ma anche grandi imprese).

Lo studio completo è disponibile per il download qui: https://ots.de/D0lCJq

Informazioni sul punto di rilevamento

BearingPoint è una società indipendente di consulenza gestionale e tecnologica con radici europee e portata globale. L'azienda opera in tre aree di business: consulenza, prodotti e capitale. La consulenza comprende il classico lavoro di consulenza con una gamma di servizi relativi a persone, strategia, clienti, crescita, finanza, rischio, operazioni e tecnologia. Nell'area dei prodotti, BearingPoint fornisce ai clienti servizi gestiti basati su IP per processi aziendali critici. Il capitale copre le fusioni, le acquisizioni, le iniziative imprenditoriali e le attività di investimento di BearingPoint.

READ  Ecco come i costruttori di case possono ora ottenere prestiti a basso costo

Tra i clienti di BearingPoint figurano molte delle aziende e organizzazioni leader a livello mondiale. La rete globale di BearingPoint composta da oltre 10.000 dipendenti supporta i clienti in più di 70 paesi e collabora con loro per ottenere un successo aziendale misurabile e a lungo termine.

Informazioni aggiuntive:

Pagina iniziale: www.bearingpoint.com

LinkedIn: www.linkedin.com/company/bearingpoint

Contatto con i media:

Alexander Bock
Direttore senior globale delle comunicazioni
Tel: +49 89 540338029
E-mail: [email protected]

Contenuto originale di: BearingPoint GmbH, trasmesso da aktuell news