Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

“Seri problemi costituzionali” con la vaccinazione obbligatoria negli Stati Uniti

NSalla Corte d’Appello Federale di New Orleans sospendendo l’esecuzione dell’ordine del governo di Washington. Saranno interessati i dipendenti di aziende con più di 100 dipendenti e alcuni dipendenti del settore sanitario. Il governo vuole che i datori di lavoro richiedano a quegli oltre 100 milioni di lavoratori di sottoporsi alla vaccinazione contro il coronavirus o ai test negativi settimanali dal 4 gennaio.

La corte ha sostenuto che c’era motivo di ritenere che queste azioni comportassero “seri problemi legali e costituzionali”. I giudici hanno annunciato una rapida revisione dell’ordine prima che fosse presa una decisione definitiva, contro le società e gli stati governati dai repubblicani, tra gli altri, che hanno fatto causa.

Il procuratore generale della Louisiana, il procuratore generale Jeff Landry, ha definito l’ordine del tribunale una “vittoria importante”. Questo fermerà “l’attacco alle aziende private” del democratico Biden.

Leggi anche

Hotspot Mesbach in Baviera

Gli impegni di vaccinazione annunciati pochi giorni fa sono componenti centrali delle azioni che il governo Biden vuole aumentare il tasso di vaccinazione e debellare la pandemia.

Leggi anche

L'autore di WELT Curd Wunderlich ha scritto

La campagna di vaccinazione degli Stati Uniti sta facendo progressi lenti. Finora, il 58% della popolazione di circa 330 milioni di persone è stato completamente vaccinato. In estate, gli Stati Uniti sono stati duramente colpiti dall’onda delta, ma ora il numero di infezioni sta di nuovo calando drasticamente.

Leggi anche

Udo Di Fabio, ex giudice della Corte costituzionale federale

READ  USA: il Congresso vuole indagare sulle tattiche "canaglia" del Dipartimento di Giustizia sotto Trump