Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La NASA ritarda il riavvio della Stazione Spaziale Internazionale: Maurer deve essere paziente

Stato: 07.11.2021 11:19

Il cosmonauta tedesco Maurer deve attendere la sua missione spaziale: il lancio della Stazione Spaziale Internazionale è stato nuovamente rinviato. La NASA vuole riportare prima un altro equipaggio sulla Terra.

L’astronauta tedesco Matthias Maurer dovrà essere paziente. In effetti, il tedesco sarebbe dovuto diventare il dodicesimo nello spazio lo scorso fine settimana di ottobre. Ora può partire per la ISS non appena giovedì mattina (mercoledì ora locale). Primo, un equipaggio di quattro astronauti deve essere riportato sulla Terra dalla Stazione Spaziale Internazionale entro la fine della settimana, ha annunciato la NASA.

Secondo questo, la prima data di inizio possibile per Maurer e i suoi tre colleghi della NASA è giovedì alle 3:03 ora tedesca (mercoledì 21:03 ora locale). Ciò consentirà loro di raggiungere la Stazione Spaziale Internazionale venerdì alle 01:10 CET.

Per la prima volta in tre anni, un astronauta tedesco dovrebbe volare nello spazio con Maurer. In collaborazione con i colleghi della NASA Thomas Marshbourne, Raja Chari e Kayla Barron, decollerà dallo spazioporto di Cape Canaveral in Florida alla Stazione Spaziale Internazionale. I quattro astronauti saranno pilotati da “Crew Dragon” della compagnia spaziale privata di Elon Musk SpaceX.

Per l’operaio edile di 51 anni, questa è la sua prima missione spaziale. Con il volo sarà il 12° tedesco nello spazio, il quarto sulla Stazione Spaziale Internazionale e il primo a viaggiarvi con la “Crew Dragon”.

Sulla Stazione Spaziale Internazionale, l’astronauta dell’Agenzia Spaziale Europea (ESA) effettuerà diversi esperimenti per un periodo di sei mesi ad un’altitudine di circa 400 km, e probabilmente completerà anche una missione esterna. L’ultima volta che un astronauta tedesco con l’Agenzia spaziale europea è stato Alexander Gerst è stato nel 2018.

READ  Scoperta nel Messico meridionale: scopri un'antica barca Maya in una grotta

L’inizio del soggiorno per il 51enne nativo del Saarland, originariamente previsto per lo scorso fine settimana di ottobre, è già stato ritardato più volte, tra l’altro a causa del maltempo e di un “problema medico minore” per un equipaggio membro. La NASA ha recentemente annunciato che il problema medico continuerà a essere osservato. Questo dovrebbe andare di nuovo bene prima dell’inizio previsto. Non c’erano più informazioni su questo. Recentemente, il lunedì è stato indicato come la prima data di inizio possibile. Ma in questa data, c’erano preoccupazioni per il tempo. Le principali preoccupazioni erano i forti venti a Cape Canaveral e il maltempo sull’itinerario.

Maurer e i suoi compagni astronauti saranno trasportati sulla Stazione Spaziale Internazionale da un “Crew Dragon” della compagnia spaziale privata SpaceX.

Foto: dpa

Ritorno dalla priorità “Equipaggio 2”

La NASA ha ora dato la priorità al ritorno del cosiddetto “Crew 2”. La crew 2 è composta dal francese Thomas Pesquet, dal giapponese Akihiko Hoshide, dagli americani Shane Kimbrough e Megan MacArthur. I quattro astronauti hanno trascorso più di sei mesi nello spazio e ora torneranno, contrariamente alla consuetudine, prima che arrivi il loro sostituto.

L’equipaggio-2 – con circa 250 kg di esperimenti scientifici nel bagaglio – deve ora sbarcare dalla Stazione Spaziale Internazionale non appena domenica, quindi volare una volta intorno alla stazione spaziale per scattare foto di possibili riparazioni imminenti e raggiungere il mare al largo della Florida lunedì .

Non ci sono servizi igienici sul volo di ritorno

L’astronauta francese Bisquet ha detto alla conferenza stampa di non essere nervoso prima del volo di ritorno. Ha parlato di “amarezza” in vista dell’imminente ritorno sulla Terra. “Potremmo non tornare mai più a vedere la Stazione Spaziale Internazionale ed è davvero un luogo magico”, hanno detto i francesi.

READ  Niente account, niente stanze: Putin si lamenta del trattamento della stazione ufficiale RT محطة

Tuttavia, la Crew Dragon che ha Crew-2 sulla Stazione Spaziale Internazionale ha un problema: il water è rotto. Quindi tutti e quattro gli astronauti devono tornare sulla Terra indossando una specie di pannolino. Questo è ovviamente “subottimale”, ha detto l’astronauta MacArthur. “Ma ci sono molte piccole sfide nei viaggi nello spazio e siamo pronti a prenderne il controllo”.

In realtà la consegna da equipaggio a equipaggio pianificata

È già stata pianificata una consegna tra Crew-2 e Crew-3 a bordo della Stazione Spaziale Internazionale. Ora questo è fallito, ha detto l’astronauta della NASA Kimbrough in una conferenza stampa dallo spazio venerdì. Questo compito sarà svolto dall’astronauta della NASA Mark Vande Hay, che è arrivato sulla Stazione Spaziale Internazionale ad aprile con i cosmonauti Oleg Noysky e Piotr Dobro.