Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Roma: “Invasione” di animali spinosi – Cinghiali sciolti in Italia

Conflitto politico in Italia
“Invasione” di animali spinosi – Cinghiali liberi a Roma

Recentemente i cinghiali sono aumentati notevolmente in Italia. Gli animali croccanti causano 10.000 incidenti stradali ogni anno.

Per molti anni ci sono stati problemi di sovrappopolazione del cinghiale in Italia. Le associazioni chiedono da tempo che il sindaco Rocky agisca. Ma ora vuole citare in giudizio un comune.

Cinghiali e Roma: infatti questo sistema basta per la prossima commedia di Asterix. Ma i residenti della capitale italiana non erano interessati alle storie dei ribelli che cucinavano cinghiali arrostiti su un fuoco aperto.

Perché il numero di animali spinosi è in aumento. La popolazione è aumentata così tanto negli ultimi anni che anche il sindaco di Roma Virginia Rocky ha ora intentato un’azione legale contro la giunta regionale del Lazio. Rocky ha giustificato il suo caso “con la forte e sfrenata presenza di cinghiali nella capitale italiana”.

Il problema è noto da molti anni

Negli ultimi anni i cittadini e gli allevatori di Roma si sono ripetutamente lamentati del cinghiale. Soprattutto perché distruggono i campi e sono coinvolti in incidenti automobilistici pericolosi ricorrenti. Si stima che ogni anno in Italia siano circa 10.000 gli incidenti stradali provocati dai cinghiali.

Rocky, il sindaco del Movimento 5 stelle italiano, attribuisce la situazione al governo regionale del Lazio sotto l’ex leader democratico Nicolas Gingerretti, che descrive come una “invasione di cinghiali” e contro la quale i funzionari comunali non hanno piani efficaci.

Gli agricoltori hanno esortato il governo Rohingya ad agire nel 2016 stesso

Anche lei è stata insultata. Già nel 2016 ci sono state richieste di macellazione di massa degli agricoltori. Il governo della città all’epoca lo respinse e invitò le persone a escludere gli animali. La Neue Zürcher Zeitung riferisce che una “coesistenza pacifica” è possibile in seguito.

Un errore di valutazione. Poco dopo, nelle zone rurali si sono avuti casi di cinghiali che uccidevano cani da guardia, pecore e altri animali da fattoria. Il dibattito su come affrontare la prima morte umana è stato davvero acceso: un anziano è stato ucciso mentre cercava di difendere il suo cane da un attacco di cinghiale in Sicilia.

L’organizzazione per la tutela dei consumatori “Condacons” nel 2016 ha accusato il governo della città di consentire a Roma di sprecare. La città attira soprattutto onnivori come i cinghiali perché il sistema di smaltimento dei rifiuti non funziona e nelle strade si accumulano montagne di immondizia.

L’amministrazione comunale trasferisce la responsabilità ai comuni

La più grande associazione di agricoltori d’Italia, Goldiretti, era un feroce critico del Rocky e del movimento del suo popolo all’epoca. Gli agricoltori nelle vicinanze di Roma sono i più colpiti dalla distruzione dei loro raccolti e dei campi arati. Il progetto di trascinare in gabbie animali dalle riserve naturali della capitale italiana e portarli al macello nella zona è caduto nel vuoto. Il movimento a cinque stelle ha fatto del benessere degli animali la sua bandiera e non vuole fare nulla per misure così drastiche. Rocky è ora responsabile dei comuni.

Discussione su come affrontare il cinghiale a video Sui social, sei cinghiali hanno “teso un’imboscata” a una donna nel parcheggio di un supermercato.

Animali spinosi hanno seguito la donna nella sua auto dall’ingresso del supermercato. Ha cercato di tenere lontani gli animali, ma ha dovuto rinunciare a comprarsi per sicurezza.

“Il bottino di cinghiale viene dopo il governo”.

“Goldretti” insiste: “Il numero crescente di animali non è costante. Dobbiamo agire il più rapidamente possibile e, se necessario, coinvolgere i militari”. Contadini, allevatori e pastori italiani hanno chiesto una lotta contro l'”invasione” a luglio. Le imprese gravemente colpite dalla crisi Corona si sono lamentate: “Dopo il governo, ora c’è la vessazione dei cinghiali”.

Il sindaco Rocky sta ora spostando la responsabilità sul prossimo evento minore, una richiesta che non serve.

prove: “Difensore“,”Il nuovo Zurigo Times

READ  Stelle del tifoso italiano con poster hawaiano anti-pizza