Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Rastatt supporta i commercianti per un nuovo inizio

Pubblicità in Alsazia

Il “Giorno X” è il giorno in cui i rivenditori e i ristoranti di Rastatt possono finalmente riaprire i battenti senza restrizioni. È stato pianificato un attacco pubblicitario. Un componente: parcheggio gratuito.

Rastatt Bakes: il responsabile degli eventi municipali Marcus Lang e la stagista Melanie Hemel distribuiscono panini a varie panetterie.

Foto: Heike Vetter / City of Rastatt

Sebbene il numero di infezioni sia diminuito, la pandemia di Corona non è ancora finita. Il marketing di Rastatt sta già pianificando una campagna per il tempo di uscire di nuovo senza restrizioni.

Il suo titolo è “Bentornato”. Tra le altre cose, le persone dovrebbero essere attratte dal centro città con parcheggio gratuito.

Ad un certo punto sarà pronto. Il marketing del paese parla del “decimo giorno”. È il giorno in cui rivenditori, ristoranti, hotel e fornitori di servizi possono riaprire i battenti senza restrizioni. Nessuno sa quando sarà quel giorno. Ma la direzione vuole essere preparata per questo.

La campagna “Rastatt You Get Bread” è in corso

Nella sua ultima riunione, il Consiglio Comunale ha approvato all’unanimità un pacchetto di misure attraverso le quali la città desidera facilitare un nuovo inizio per le persone colpite.

L’app Luca gioca un ruolo importante, facilitando il follow-up dei contatti da parte del Dipartimento della Salute. L’amministrazione comunale vuole organizzare eventi informativi per utenti e fornitori di servizi.

Le aziende vogliono fornire approfondimenti dietro le quinte durante i tour. La RA Trade Association3 Ha anche in programma di presentare la sua nuova carta regalo di questo periodo.

Le piante da fiore dovrebbero aggiungere accenti di colore. Anche le donne che visitano il mercato settimanale ricevono le rose. I musicisti solisti forniscono intrattenimento.

È un pacemaker al dettaglio.

Joachy Fischer, portavoce del gruppo parlamentare socialdemocratico

La campagna “Rastatt You Get Bread” è già in corso. La città ha prodotto 90.000 panini e sacchetti con questo slogan e li ha dati a diversi panifici. In totale, la città sta conducendo una campagna “Bentornato”, che costa 50.000 euro.

Inoltre, mette in palio un reddito stimato di 97.000 euro. Questo importo deriva da un’offerta di rinuncia alle tariffe di parcheggio nelle zone tariffarie 1 e 2 per un periodo di otto settimane.

Tuttavia, questa componente del pacchetto di finanziamento è stata l’unica misura che non ha ricevuto il sostegno unanime dei consigli comunali. La stragrande maggioranza dei 35 voti era a favore, ma otto membri della commissione hanno votato contro e quattro si sono astenuti.

La pubblicità sarà intensificata in Alsazia

Un portavoce del gruppo parlamentare socialdemocratico, Joachim Fischer, era tra i sostenitori, ma ha sottolineato: “Appoggiamo la maggioranza. Ma questo non dovrebbe essere un ingresso nel pulsante di gioco”. È un “defibrillatore per negozi al dettaglio” e non una soluzione permanente.

Come altro strumento per attirare i visitatori, verrà incrementata la pubblicità in Alsazia e la collaborazione con le compagnie di autobus.

È previsto anche un programma stampato di eventi, che si rivolge principalmente agli ospiti dell’hotel, ai clienti d’affari e ai turisti durante il giorno e nel fine settimana. Budget totale per l’attacco PR: 45.000 euro.

La fiera autunnale e lo shopping domenicale sono in preparazione

Anche l’amministrazione comunale mostra coraggio e promuove la pianificazione di eventi. Dopo il mercato di primavera e il tête-à-tête, il Plittersdorf Street Festival è stato cancellato.

La fiera autunnale dal 3 al 7 settembre è attualmente in calendario. Come lo scorso anno, un parco pop-up viene visto come un’alternativa.

Il mercato del pesce di Amburgo si fermerà a Paradeplatz dal 17 al 19 settembre. Una settimana dopo, nella stessa sede viene ospitato un mercato italiano.

Dopo una prolungata siccità, lo shopping è previsto per la prima domenica dall’inizio della pandemia il 26 settembre, tra cui un mercato degli agricoltori e un salone dell’auto.

READ  'Sono solo sbalordito': WWM-Joker offre alle guardie di frontiera € 500