Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Potenzialmente pericoloso sulla Terra: l’asteroide Apophis “riscoperto” durante l’esercizio

Per testare la prontezza della difesa planetaria della Terra, più di 100 astronomi hanno “riscoperto” l’asteroide potenzialmente pericoloso Apophis in un esercizio. Lo hanno ora riportato in un riassunto dettagliato sulla rivista Planetary Science.

L’asteroide è stato rimosso dal database della difesa planetaria prima del suo ultimo volo sulla Terra, in modo da poter effettuare il monitoraggio in tempo reale per “scoprirlo”, determinare l’orbita e analizzare i rischi. Dopo che il globo apparentemente sconosciuto è stato ripreso per la prima volta il 4 dicembre 2020, ulteriori analisi hanno portato alla sua identificazione ufficiale come un “nuovo” asteroide vicino alla Terra da parte del Minor Planet Center il 23 dicembre. incluso era diventato.

Prima che l’asteroide iniziasse il suo avvicinamento alla Terra nel dicembre 2020, il Minor Planet Center si era assicurato che tutte le nuove osservazioni del corpo celeste non fossero correlate alle vecchie osservazioni. L’obiettivo era scoprire quanto tempo ci sarebbe voluto per rilevare che l’asteroide nel 2029 è particolarmente vicino alla Terra, ma non sarà pericoloso per essa.

“Sebbene sapessimo che in effetti Apophis non avrebbe influenzato la Terra nel 2029, quando siamo partiti da zero, c’era molta incertezza sul percorso calcolato e sulla possibilità teorica dell’impatto”, David Farnocchia riferisce dal Jet Propulsion Laboratory della NASAche ha condotto l’esercizio.

Se hai problemi con la riproduzione del video, abilita JavaScript

Sono stati anche simulati i potenziali effetti.

(Foto: Vishnu Reddy et al.)

Con misurazioni accurate dall’enorme antenna radar dell’Osservatorio di Goldstone, era marzo Durante l’avvicinamento più vicino È esclusa una collisione di asteroidi del 2029. Oltre all’esercizio, è stato escluso che Apophis sarebbe diventato pericoloso per la Terra nei prossimi 100 anni.

Anche le misurazioni dallo spazio con il telescopio spaziale Neowise (ex Wide Field Infrared Explorer) hanno aiutato molto. Il dispositivo è stato in grado di “confermare la riscoperta di Apophis fornendo al contempo preziose informazioni per le difese planetarie, come indicatori di dimensioni, forma e consistenza, in breve tempo”, afferma Akash Satpathi, uno dei ricercatori. Più studio Orientamento.

L’asteroide, il cui nome completo è 99942 Apophis, è stato scoperto nel 2004 e prende il nome da uno dei principali antagonisti dell’allora attuale serie TV Stargate SG-1. Inizialmente, nel 2029 è stata calcolata una probabilità del 2,7% di un impatto sulla Terra, motivo per cui l’oggetto ha ricevuto molta attenzione da allora.

Grazie ai dati aggiuntivi, questo effetto è stato escluso, dopodiché l’attenzione è stata indirizzata al 2036. Nove anni fa è stato deciso che fino ad allora non c’era pericolo di collisione: il sorvolo è stato lasciato nel 2069. Ulteriori previsioni sono state rese difficili a causa di il fatto che non può essere determinato con sufficiente precisione, fino a che punto Apophis sarebbe distratto dai suoi approcci alla Terra.

Non è stato fino al 2021 quando Apophis è uscito dalla “lista dei rischi” in cui l’Agenzia spaziale europea (ESA) raccoglie oggetti con una probabilità di impatto maggiore di zero. L’asteroide è stato un caso speciale perché ha rifiutato di partire per 17 anni. per me Esercizio di difesa planetaria Era un obiettivo particolarmente appropriato.

Solo poche settimane fa, l’agenzia spaziale statunitense NASA ha annunciato che la sua sonda spaziale Osiris-Rex dovrebbe visitarla nel 2029. Prima di ciò, consegnerà sulla Terra il campione prelevato dall’asteroide Bennu. Successivamente, verrà rinominato in Osiris Apophis Explorer (Osiris Apex).

Apophis supererà la Terra il 13 aprile 2029 a una distanza di circa 32.000 chilometri, nell’orbita dei satelliti geostazionari. Un asteroide con una dimensione di 340 metri potrebbe essere visibile sulla Terra.


(mo)

alla home page

READ  Fondo pensione evangelico di Darmstadt: cambio di direzione | teste | 01/05/2022