Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Ondata di profughi al confine! L’Italia minaccia di restituire il famoso Salvini

Analisi del nostro portale partner “The Economist”: il nuovo flusso di rifugiati minaccia l’Italia con un serio ritorno di Salvini

Oggi, 28 maggio 2021 | 11:10

Il terrorista nazionalista Matteo Salvini è scomparso due anni fa come ribelle e ministro degli interni del governo italiano. Ma un nuovo flusso di rifugiati attraverso il confine italiano lo aiuterà a riportarlo indietro.

A febbraio molti hanno sospirato quando Mario Draghi ha accettato la carica di Presidente del Consiglio italiano. Perché è stato “Super Mario” a salvare l’euro nel 2012, con la promessa che lui e la Banca Centrale Europea da lui guidata all’epoca avrebbero fatto tutto il possibile per impedirlo. europeo Il piano si dissolve: “Qualunque cosa serva”. Bastano queste tre parole per calmare i mercati e abbassare i tassi di interesse sui prestiti dei membri più deboli dell’area dell’euro. Nei nove anni successivi, questi paesi hanno risparmiato decine di migliaia di euro.

Con Tracy al volante, il rendimento delle obbligazioni italiane è attualmente solo di 1,2 punti percentuali superiore a quello della Germania. Il governo che guida può contare sulla maggioranza in parlamento e la Commissione europea pagherà 200 miliardi di dollari dal pacchetto di stimolo corona nei prossimi tre o quattro anni. Questo importo corrisponde al 12% del PIL italiano annuo, che è un piano di stimolo decente sotto tutti gli standard tranne Joe Biden. La Commissione era ampiamente soddisfatta delle garanzie di Tragi sull’uso di questi fondi e delle riforme che intendeva intraprendere nel governo sclerotico d’Italia. Finora molto bene.

Tuttavia, la politica italiana rimane imprevedibile. Sull’isola italiana di Lampedusa, il recente aumento del numero di arrivi di barche ha fatto notizia pericolosa. Circa 13.000 immigrati hanno raggiunto l’isola finora quest’anno, tre volte in più rispetto a un anno fa. Questo è inferiore al picco di 180.000 per il 2016, ma la navigazione è appena iniziata. I politici popolari hanno già ripreso la questione e la renderanno nevrotica se i numeri continueranno a salire. (L’arrivo degli immigrati nella dimora di Ciota, in Spagna, è anche un grattacapo per il governo socialista spagnolo).

I diritti dell’Italia sono coinvolti in un’aspra lotta per il potere

È ora in corso un’aspra lotta per la supremazia sulla destra nazionalista italiana. Matteo Salvini, il leader del partito della Lega estremista di destra, è in una posizione precaria perché il suo partito ha perso il sostegno per i discendenti dei più radicali “Fratelli d’Italia” (FDI) – il movimento sociale italiano fondato nel 1946. Da ex sostenitori di Benito Mussolini (MSI). Salvini ha lasciato il governo nel 2019 nel tentativo fallito di provocare elezioni anticipate che avrebbe potuto vincere. Secondo i sondaggi di opinione, il suo partito è ancora il partito più popolare nel frammentato panorama politico italiano. Ma Georgia Mellonis F.D.I.

L’FDI è l’unico grande partito italiano che non sostiene il governo di Tragi, e non sembra ferire i banchieri e Bruxelles in un paese ancora diffidente. Gli investimenti diretti esteri non saranno attesi da tempo nel campionato. Alcuni sondaggi suggeriscono che sia già davanti ai Democratici di centrosinistra. Attualmente sono guidati da Enrico Letta, un uomo di talento che ha servito come primo ministro per un breve periodo tra il 2013 e il 2014.

READ  20% in meno di pesticidi in Italia Fruchtportal

Leah e gli investimenti diretti esteri insieme potrebbero ottenere abbastanza voti per formare il governo ora, soprattutto se riuscissero a coinvolgere un unico ex primo ministro insieme a Silvio Berlusconi. Entrambe le parti sono scettiche nei confronti dei nativi e dell’Unione europea, sebbene non abbiano entrambe chiesto “italexid”.

I parlamentari italiani non hanno dovuto affrontare gli elettori da due anni; Le elezioni sono previste per maggio 2023 nell’ultima sede. Tuttavia, un altro potrebbe essere troppo presto. Secondo chi lo conosce, Tragi è interessato a diventare il prossimo presidente dell’Italia. Il posto di lavoro sarà vacante il prossimo febbraio, ma in molti speravano che il titolare Sergio Muttarella fosse pronto a ricandidarsi per poi spianare la strada a Tracy. Questa settimana sembrava ignorarlo.

Rifugiati: nazionalismo nell’Unione europea

L’inarrestabile rivolta dei “fratelli d’Italia” e la necessità per Salvini di rivolgersi a destra per catturarli ricorda che il nazionalismo canino è popolare tra molti elettori nell’UE. Sebbene sia rilevante In Polonia E Ungheria Se mai ci sono dubbi, questo vale anche per l’Europa occidentale. Secondo alcuni studi recenti, bugie Della Francia Il presidente Emmanuel Macron è alla pari con la sua acerrima rivale, Marine Le Pen, in un secondo confronto nelle elezioni del prossimo anno. La zona.

I governi in Europa hanno combattuto l’epidemia del Govt-19, sia collettivamente che individualmente, gestendo male le prime fasi di vaccinazione e le recenti epidemie. Il periodo elettorale sta iniziando e sembra che i principali governi possano affrontare alcune brutte sorprese. Sarà così In ItaliaSeduto sulla più grande montagna di debiti d’Europa, davvero devastante.

Confusione per la sorpresa spagnola: 6000 migranti raggiungono Chyota – poi arriva l’esercito