Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

OLED, Mini-LED, Ultrawide & Co.

Schermi per creatori e giochi 3 minuti Leggi

Al suo evento “Create the Uncreated”, Asus ha ampliato la sua gamma di monitor per includere nuovi modelli per persone creative e un monitor da gioco. Ci sono principalmente display OLED, ma tra le novità c’è anche un piccolo display a LED.

I nuovi schermi di Asus saranno sul mercato in autunno. Il produttore offre tre modelli per il lavoro mobile. Asus ZenScreen OLED MQ13AH è il primo display OLED portatile da 13,3 pollici al mondo. Pesa solo 500 grammi ed è spesso cinque millimetri. Lo schermo ha una risoluzione Full HD (1920 x 1.080 pixel) e copre il 100% dello spazio colore DCI-P3. Inoltre, il valore di Delta-E deve essere inferiore a due. Mini-HDMI e due porte USB-C disponibili per il trasferimento di immagini – Una terza porta USB-C è disponibile per la ricarica.

Schermi OLED portatili da 13,3 e 15,6 pollici

L’Asus ZenScreen OLED MQ16AH è anche un modello da 15,6 pollici con dati di base identici. Ognuno è dotato di una custodia intelligente che può essere utilizzata come supporto e i monitor sono dotati di una connessione per treppiede.

Diventa ancora più strano con l’Asus ProArt Display PA147CDV. Schermo IPS portatile in formato 32:9 e diagonale 14″. Risoluzione 1920 x 550 pixel. Lo schermo supporta il tocco a 10 punti e la modalità attiva con MPP 2.0. Asus lo ha progettato per l’uso a doppio schermo con un laptop. Il doppio dato può essere utilizzato in formato verticale o orizzontale. Ad esempio, il pannello del progetto in Adobe Premiere Pro può essere facilmente visualizzato su di esso. È come visualizzare una versione esterna dello schermo secondario su ZenBook Pro Duo. Lo schermo, che pesa 740 grammi, copre il 100% dell’sRGB e, secondo il produttore, offre un valore Delta-E inferiore a due.

READ  Starfield: nessuna versione PS5 - Un altro insider conferma Xbox

Piccolo display a LED con 576 zone di regolazione

L’Asus ProArt Display PA32UCR è una novità di lusso in quanto è un monitor da 32 pollici con una piccola retroilluminazione a LED. Di conseguenza, lo schermo ha 576 aree di oscuramento locale e raggiunge una luminosità di picco estremamente elevata secondo DisplayHDR 1000. Il pannello a 10 bit, comprese le particelle quantistiche, si scioglie in UHD. In termini di precisione del colore, Asus promette il 99% di Adobe RGB, oltre il 95% di DCI-P3 e un valore Delta-E inferiore a uno. Il monitor ha una calibrazione hardware integrata per questo.

ProArt Display OLED PA32DC sarà presto lanciato anche per il segmento professionale. Il display OLED da 31,5 pollici dispone anche di risoluzione UHD, calibrazione hardware e colorimetro integrato. Secondo le informazioni, il pannello fornisce un tempo di risposta di 0,1 millisecondi. Il display soddisfa anche i requisiti DisplayHDR 400 True Black.

Schermo di gioco curvo

L’ultimo modello di gioco del produttore si chiama TUF Gaming VG30VQL1A. Lo schermo HD da 30 pollici è curvo con un raggio di 1,5 metri (1500R). La tecnologia VA può essere utilizzata per la scheda. La risoluzione dello schermo è Wide Full HD, ovvero 2560 x 1.080 pixel. Il frame rate massimo è 200 Hz e il Motion Picture Response Time (MPRT) è solo un millisecondo. Lo spazio colore sRGB è coperto al 127 percento.

I Creator Template vengono forniti con un abbonamento di prova di uno o tre mesi ad Adobe Creative Cloud. Informazioni specifiche su disponibilità e prezzi non sono ancora disponibili. Asus dovrebbe rilasciare gradualmente nuovi prodotti in autunno.

READ  Un pozzo su Marte a 190 sol: cosa ha ottenuto di recente il rover sul pianeta rosso

I link contrassegnati con * sono link di affiliazione. Acquistando tramite questo link, noi, in qualità di operatore del sito, riceviamo una commissione di vendita senza pagare di più. Così puoi supportare il tuo PC sotto tutti gli aspetti