Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Nuove regole per il pagamento presso Volksbank, Sparkasse & Co.: devi sapere

Nuove regole per il pagamento presso Volksbank, Sparkasse & Co.: devi sapere

RTL.de>

13. agosto 2021 – 8:58 ora

combattere il riciclaggio di denaro

I clienti delle banche e delle casse di risparmio devono adeguarsi alle nuove regole quando effettuano depositi in contanti. Dal 9 agosto 2021, l’Autorità federale di vigilanza finanziaria (BaFin) richiederà alle banche di fornire la prova dell’origine dell’importo pagato per i depositi in contanti superiori a 10.000 euro. Questo mira a combattere il riciclaggio di denaro in modo più efficace.

I clienti speciali devono fornire una prova di origine

Secondo l’Associazione delle Casse di Risparmio e l’Associazione Giro, i clienti privati ​​sono incoraggiati a fornire una prova adeguata dell’origine dei fondi oa fornirla immediatamente quando versano più di 10.000 euro sul proprio conto. Ciò vale anche per i pagamenti in più rate se la somma delle rate supera i 10.000 euro.

Nel caso di altre operazioni monetarie (ad esempio l’acquisto di metalli preziosi e le operazioni in valuta estera) che non vengono effettuate nella banca di origine, ciò è necessario a partire da un importo superiore a 2500 euro. Se il cliente non è in grado di fornire una prova dell’origine per tale transazione accessoria, l’istituto deve rifiutare la transazione. Secondo Beankenverband, i clienti commerciali generalmente non sono interessati dalle nuove misure.

Queste ricevute devono essere presentate per i depositi in contanti:

Secondo BaFin, una guida adatta in particolare potrebbe essere:

  • Estratto conto corrente per conto del cliente in un’altra banca o cassa di risparmio, attraverso il quale si può vedere il pagamento in contanti
  • Ricevute di pagamento in contanti di un’altra banca o cassa di risparmio
  • Conto di risparmio del cliente che mostra il pagamento in contanti
  • Ricevute e fatture di vendita (come ricevute per la vendita di un’auto o la vendita di metalli preziosi)
  • Ricevute da vari negozi
  • Testamento, certificato di eredità o prova di eredità simile
  • Contratti di donazione o avvisi di donazione.

In caso di prove mancanti o insufficienti, gli istituti di credito possono rifiutare una transazione in contanti e devono osservare gli obblighi di comunicazione ai sensi della legge sul riciclaggio di denaro. (frizzante)

READ  Ricarica wireless dell'auto elettrica con un'efficienza del 90 percento