Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Nonostante l'umore da record a Wall Street: le azioni Curevac e Biontech hanno oscillato

Nonostante l’umore da record a Wall Street: le azioni Curevac e Biontech hanno oscillato

Nonostante il record cade a Wall Street
Le azioni di Curevac e Biontech hanno oscillato

Aumenta di più sulle borse degli Stati Uniti. L’indice Dow Jones ha raggiunto un nuovo record, superando i 34.500 punti per la prima volta. Il forte impulso proviene da dati sull’occupazione sorprendentemente positivi. Le scorte dei produttori di vaccini, comprese due società tedesche, erano meno buone di quelle odierne.

Il Wall Street Ha concluso la giornata di negoziazione variabile con dei profitti. I mercati azionari hanno continuato a muoversi nella tensione tra i dati economici forti e la speculazione associata su una politica monetaria più restrittiva da parte della Federal Reserve statunitense. Anche il Dow Jones ne ha uno Punteggio alto Arrivo. Al contrario, il Nasdaq è stato ritardatoGli indici sono ancora una volta in ritardo rispetto all’ampio mercato dopo un brusco rialzo nel contesto della pandemia di Coronavirus.

Indice S&P 500, Ind. 4.202,41

Il Indice Dow Jones È aumentato dello 0,9% a 34.547 punti S & P-500 Guadagnato lo 0,8 percento. Il Composito Nasdaq Lo 0,4 percento va in rosso. Un’ottima stagione di rendicontazione trimestrale assicura che gli indici siano ai massimi storici. Secondo i dati di Refinitiv, delle 376 società S&P 500 segnalate fino ad oggi, l’86,7% supera gli analisti, più che mai.

settimanalmente Dati sul mercato del lavoro È stato significativamente più positivo del previsto. Se il rapporto ufficiale sul mercato del lavoro di venerdì è forte e conferma che l’economia statunitense si sta riprendendo in modo dinamico, ciò potrebbe alimentare la speculazione su un aumento della temperatura e quindi automaticamente sulla possibilità di un inasprimento prematuro della politica monetaria.

Il presidente della Federal Reserve di Atlanta Rafael Bostic ha detto che non sarebbe sorpreso se il numero di posti vacanti raggiungesse 1 milione. Il presidente della Fed di Dallas, Robert Kaplan, ha chiamato di nuovo per discutere la riduzione degli acquisti di obbligazioni. Nel frattempo, i rendimenti dei titoli di Stato a 10 anni sono stati un po ‘più facili.

Le scorte di vaccini continuano a diminuire

Azioni Produttori di vaccini Covid-19 È ancora sotto forte pressione dopo che mercoledì il governo degli Stati Uniti ha chiesto una sospensione temporanea della protezione brevettuale per i vaccini Corona. L’Unione europea ha dimostrato di essere aperta alle discussioni su questo argomento. Bountech Dopo le pesanti perdite del giorno precedente, è diminuito di un altro 1,6%, Corevac Con 7,2 e Pfizer 2 percento.

per moderno Inoltre è diminuito dell’1,4%. Quello è il produttore del vaccino Ho riportato un utile trimestrale per la prima voltaAnche superiore alle aspettative degli analisti, non ha aiutato. L’utile netto è stato di $ 1,22 miliardi dopo aver perso $ 124 milioni nel primo trimestre del 2020.

Kellogg Ha anche superato le aspettative del mercato, con un aumento delle azioni del 7%. I fornitori di servizi di pagamento hanno personalità imprenditoriali convincenti PayPal E fornitore di giochi online Zynga Inviato. Le azioni PayPal sono aumentate del 2% e Zinga del 6%. Uber Perdita di oltre l’8% – Le azioni hanno risentito del fatto che il governo degli Stati Uniti voleva revocare la decisione del governo precedente, secondo la quale i conducenti di Uber sono considerati subappaltatori indipendenti. Ciò passa in secondo piano rispetto al fatto che il fornitore di servizi di trasporto è stato in grado di limitare le proprie perdite più del previsto nel primo trimestre.

L’oro supera la soglia dei 1.800 dollari

Nel mercato dei cambi, il Dollari Debole, l’indice del dollaro ha perso lo 0,3 per cento. La maggiore propensione al rischio ha pesato sulla valuta statunitense. Il Prezzi del petrolio Si è arreso dopo il recente rally ed è frustrato dai dubbi sull’aumento della domanda di fronte alla pandemia di Corona in India, ad esempio. Inoltre, l’OPEC + ha iniziato a espandere i finanziamenti.

D’altra parte, si è ripreso Partire È salito sopra i 1.800 dollari l’oncia per la prima volta dalla fine di febbraio. Ciò è stato sostenuto dalla debolezza del dollaro e anche dai rendimenti che sono rimasti ben al di sotto dei massimi di marzo.

READ  Aziende DAX: più profitti che mai - L'economia