Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Need for Speed: EA sta richiamando un certo numero di vecchi giochi

EA ha ritirato una serie di giochi più vecchi dal franchise di Need for Speed. La mossa è propedeutica alla chiusura dei servizi online per gli indirizzi interessati, che avverrà in autunno.

È interessato da Need for Speed ​​Carbon, Need for Speed ​​Undercover, Need for Speed, Need for Speed ​​Shift 2: Unleashed e Need for Speed ​​The Run, lanciato nel 2011. D’ora in poi, possono acquistare tutti i giochi citati utilizzati solo su DVD per PC e console. Gli acquisti non sono più possibili su piattaforme di distribuzione come Steam, Xbox e PlayStation. Anche i negozi in-game, se presenti, sono stati chiusi.

Il 31 agosto, le funzionalità online per i giochi interessati verranno finalmente disattivate. Da settembre in poi sarà possibile utilizzare solo modalità e funzioni per giocatore singolo.

Cambiare a causa del “futuro”

Si è deciso di concentrarsi suZukunft von Need for Speed“Essere in grado di concentrarsi”, hanno scritto gli sviluppatori su Reddit. I team di sviluppo lo sono da anni.Tanto tempo e passione“Quando i giochi vengono sviluppati, pubblicati e giocati, l’attuale numero di giocatori ha reso antieconomico continuare il lavoro necessario in background.

Questa spiegazione si riferisce a riferimenti a titoli più recenti che possono ancora essere giocati online, tra cui Need for Speed ​​Most Wanted (2012) Rivals, Need for Speed ​​(2015) (Test) e parti più piccole Payback e Heat. Tuttavia, ad eccezione del primo, hanno una cosa in comune: a differenza dei titoli fuori produzione, rappresentano il declino qualitativo del brand sotto l’egida di Ghost Games. In questo senso, sembra assolutamente necessario concentrarsi sul futuro. EA ha già impostato il corso per questo incaricando i professionisti di Criterion Games di continuare la serie.

READ  Una misura che migliora il Google Play Store