Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

G Cloud Gaming Handheld: la console di gioco Logitech inizia a ottobre

Foto: Logitech

Dopo l’annuncio di agosto che Logitech sta lavorando con Tencent su un dispositivo mobile pensato per il cloud gaming, segue l’annuncio ufficiale con tutti i dettagli e i dati tecnici. Il palmare Logitech G Cloud Gaming verrà lanciato a ottobre ed è disponibile per il preordine da oggi.

Lancio in ottobre per $ 350

Al momento, tuttavia, i preordini sono possibili solo negli Stati Uniti e in Canada, perché Logitech ha chiaramente fissato un lancio per questi due mercati, quindi oggi non c’è stato alcun annuncio in Germania. Il dispositivo mobile può essere preordinato in questi paesi a partire da oggi per $ 349,99, con consegna a partire dal 17 ottobre. Ciò rende il palmare Logitech G Cloud Gaming più costoso del Nintendo Switch, che parte da $ 299 negli Stati Uniti. In concomitanza con l’annuncio, un numero limitato di clienti riceverà il laptop Logitech al prezzo di preordine di $ 299.

I giochi possono essere utilizzati su Google, Microsoft e Nvidia

Per la console di gioco cloud, Logitech ha collaborato con Tencent, Microsoft e Nvidia. La console di gioco mobile si basa sul sistema operativo Android e può anche accedere ai contenuti del Google Play Store. Ma anche, come annunciato già ad agosto, per i giochi di Xbox Cloud Gaming e GeForce Now di Nvidia. Probabilmente, il supporto per Xbox Cloud Gaming è solo un’applicazione Web progressiva (PWA) preinstallata e non esiste una vera integrazione, quindi le scorciatoie di gioco non possono essere posizionate sulla schermata principale della console. Logitech ha stretto una partnership con Tencent per la piattaforma di lancio del gioco. Inoltre è possibile avviare anche la classica interfaccia Android, con app come YouTube e Chrome preinstallate.

READ  Canon presenta EOS R7 e R10: nuovi inizi per le fotocamere APS-C (anche nuovi obiettivi) | newsletter

Snapdragon 720G come base

Qualcomm Snapdragon 720G funziona come il core tecnologico, con otto core con clock fino a 2,3 GHz (2 x Cortex-A76) e 1,8 GHz (6 x Cortex-A55). 4 GB di RAM LPDDR4X vengono utilizzati come memoria principale e 64 GB di UFS vengono utilizzati come memoria interna, che può essere espansa tramite una scheda microSD. Le reti radio mobili non sono supportate, quindi la comunicazione con i servizi di cloud gaming Nvidia e Microsoft dovrebbe essere sempre effettuata tramite WLAN. Secondo Logitech, la durata della batteria dovrebbe essere di 12 ore o più. La console si ricarica tramite una singola porta USB-C 3.1. La batteria ha una capacità di 6000 mAh.

Il laptop Logitech G Cloud Gaming è meno sottile del Nintendo Switch e dello Steam Deck di Valve, ma pesa 463 grammi, pesa un po’ più dei 322 grammi dello Switch e meno dello Steam Deck da 669 grammi.

Logitech G Cloud per giochi mobili (Foto: Logitech)

Schermo IPS da 7 pollici con risoluzione 1080p

Lo schermo della console misura 7 pollici in diagonale e ha una risoluzione di 1.920 x 1.080 pixel, che è Full HD con un rapporto di aspetto di 16:9. È un pannello IPS con touch screen. La frequenza di aggiornamento dello schermo è costante a 60 Hz e il dispositivo portatile utilizza due levette analogiche, un D-Pad, due pulsanti sulle spalle e quattro pulsanti — Y, B, A e X — integrati dai pulsanti del menu. Il pulsante G di Logitech mette in pausa e chiude i giochi e riporta il pulsante Home dell’utente alla schermata iniziale da qualsiasi luogo. Per il controllo, il dispositivo mobile dispone anche di un giroscopio e motori di vibrazione per il feedback tattile.

Non è ancora noto quando il Logitech G Cloud Gaming Handheld inizierà in Germania.