Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Nazionale: Toni Kroos si dimette

Toni Kroos è scivolato nel ruolo di distributore di palline per l’ultima volta.

io Ottavi di finale del Campionato Europeo contro l’Inghilterra Quando è iniziato il recupero, Kroos ha colpito una palla dopo l’altra. Alto e lontano – e il pubblico ha festeggiato. Ma sono stati i tifosi inglesi a esultare. Hanno applaudito per ogni passaggio sbagliato di Kroos.

Tre dei quattro lanci lunghi sono finiti nella difesa inglese. Fu un atto disperato di un uomo che nella sua carriera fu anche record fugaci. All’epoca, anche Cross sapeva che era finita. La nazionale tedesca era in svantaggio 0-2 e il fischio finale ha segnato la fine di tutti i sogni per il titolo. e il ciao croce.

Torneo EM uno-due con Jürgen Kohler, Stefan Effenberg e Mario Basler La domenica dalle 11 in diretta TV su SPORT1

Kroos ringrazia fan e critici dopo le sue dimissioni

“Ho giocato per la Germania 106 volte, e non ci sarà mai un’altra volta”, Il 31enne ha annunciato venerdì. Ha preso la decisione di dimettersi dopo questo torneo per molto tempo. (Reazioni alle dimissioni di Kroos)

A giudicare dai successi, uno dei più grandi giocatori della nazionale tedesca se n’è andato. Kroos è stato nominato campione del mondo nel 2014, calciatore tedesco dell’anno nel 2018 e ha vinto la Champions League quattro volte con Bayern Monaco e Real Madrid. Ma che dire della sua parte di questi successi? I fan e gli esperti litigavano sempre.

Vale la pena notare che i ringraziamenti di Kroos sono andati ad entrambe le parti.

“Grazie a tutti i tifosi e ai tifosi che mi hanno sostenuto e sostenuto con i loro applausi e applausi. E grazie a tutti i critici per la loro motivazione in più”, ha confermato il centrocampista.

READ  Successive Medaglie: l'Italia festeggia il bronzo - Olimpia

“Querpass-Toni” vs. L’eredità di Beckenbauer

Per alcuni è il tedesco più elegante dai tempi di “Kaiser” Franz Beckenbauer, per altri solo “Querpass-Toni” e Tempo-Schlepper a centrocampo. in streaming Sport 1-ricognizione Il 43 per cento dei 20.000 voti di venerdì sera vede Kroos nella storia della DFB alla pari di Beckenbauer e Bastian Schweinsteiger. Il cinque per cento lo vede addirittura come il miglior calciatore tedesco di sempre.

Il 29% degli intervistati, però, non vede Kroos tra i primi 15 giocatori della nazionale. Il dodici per cento lo considera esagerato.

“Non voglio riunire tutti in Germania, ci sono sicuramente molti fan che apprezzano il mio gioco”, ha detto Kroos. immagine-Colloquio. “Ma a volte ho avuto la sensazione che alcuni di loro non avessero compreso appieno il mio gioco in undici anni da nazionale”.

Tuttavia, in Spagna, la vera star è molto apprezzata. “Mettiamola così: è meglio essere controversi in Germania e universalmente riconosciuti, non il contrario”, ha detto Kroes. Il nativo di Greifswald è anche accusato di qualche arroganza fuori dal tribunale. Cross è una persona che ama incontrare i suoi critici con squisito sarcasmo. Anche Ha affrontato il titolo “Querpass-Toni” non solo una volta a modo suo.

Kroos con ottime statistiche

I numeri gli hanno dato ragione. A causa di “Querpass-Toni” – Kroos è stato di gran lunga il giocatore con il maggior numero di passaggi nell’ultimo terzo di tutte le squadre dopo il turno preliminare di EM. per me Scegliere– Data, Kroos ha giocato 66 di questi passaggi, seguito al secondo posto dall’olandese Daley Blind con solo 48 passaggi.

Dominic Torrent, ex assistente di Pep Guardiola, che è stato anche vice allenatore catalano del Bayern, ha recentemente parlato di Kroos in una SZ-Intervistato come “genio al comando”. È uno che “suona corto e lungo e cambia il tempo”.

READ  VFB Stoccarda: Kalajdzic confuso! Resta, Italia o Inghilterra!

Le statistiche attuali ne confermano il valore. All’attuale Campionato Europeo, è stato il giocatore con il maggior numero di contatti con la palla, il maggior numero di passaggi e il maggior numero di contrasti della squadra tedesca.

Il cambio di regime ha conseguenze per Kroos

In questo torneo, sembrava che Kroos si fosse reinventato con l’obiettivo di conquistare la palla. Kroos ha catturato tutte le comunicazioni con tutte le sue forze, ma accanto a lui, Ilkay Gundogan è rimasto lento nonostante la sua solida stagione al Manchester City, che era anche dovuta al passaggio di Joachim Loew al sistema 3-4-3.

Sebbene la sua posizione in quel sistema “non sia cambiata molto”, ha detto Cross. “Ma ovviamente per me farà la differenza se accanto a me ci sarà Ilkay Gündogan o Jo Kimmich, che, come Casemiro, è sesto al Real Madrid. In questo caso, ho avuto più compiti difensivi del solito”.

Tuttavia, Cross è stato in grado di svolgere questi compiti solo in misura limitata.

“Il fatto che siamo stati così traballanti in fase difensiva non ha nulla a che fare con il sistema per me, ma con la situazione. Kroos, ad esempio, ha fatto un ottimo lavoro nelle prime due partite. Marcus Babel nel suo libro Sport 1-verticale Dopo la partita dell’Ungheria. “Poi sono andato contro l’Ungheria e mi è sembrato che all’improvviso non avesse voglia di correre dietro. Con la palla, beh, è ​​ancora divertente, ma le cose che non sono così divertenti, le farà qualcun altro”.

Kroos si considera un rappresentante del “bel calcio”

Kroos ha senza dubbio avuto dei grandi momenti nella sua carriera. Ha contribuito con due gol e un assist alla leggendaria vittoria per 7-1 in semifinale contro il Brasile in rotta verso la Coppa del Mondo. Ma mentre l’eroica battaglia di Bastian Schweinsteiger con una ferita sanguinante sotto l’occhio nella finale contro l’Argentina è stata emblematica del suo ruolo da protagonista, Kroos non è stato in grado di seguire completamente le sue orme dopo il successivo ritiro di Schweinsteiger.

READ  Ocean Navigator Hermann: prima regata oceanica, poi di nuovo Vendée Globe | NDR.de - sport

Nel disastro della Coppa del Mondo 2018 è andato Kroos, che avrebbe dovuto andare avanti in base alla sua esperienza. Anche se ha salvato la Germania con un gol emozionante all’ultimo minuto nella partita del Gruppo B contro la Svezia, è stata una vittoria importante. Ma con un pessimo passaggio nella sua area di rigore, ha iniziato un imbarazzante fallimento per 0-2 nell’ultima partita contro la Corea del Sud.

Cosa resta di Kroos adesso?

Lui stesso avrebbe voluto che la gente dicesse di lui: “Sono stato felice di guardarlo perché ha giocato un grande calcio”.

La partita della nazionale sarebbe diversa in un modo o nell’altro senza Kroos.

Tutto sugli Europei di calcio 2021 in Sport 1:

Tutte le notizie e le informazioni su EM 2021
Calendario e risultati EM 2021
Indicatore EM in tempo reale
Programma e kit EM 2021
Tutte le squadre EM 2021
Statistiche EM 2021