Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Minaccia militare: la Cina invia aerei da combattimento a Taiwan

Stato: 16.06.2021 1:35 AM

Per dimostrare la sua potenza militare, la Cina ha inviato 28 aerei a Taiwan. Taiwan ha riferito che all’attacco hanno preso parte caccia e bombardieri. L’azione potrebbe essere in risposta alla dichiarazione del G7.

Secondo il governo di Taipei, 28 caccia cinesi sono entrati nella zona di difesa aerea di Taiwan. È il più grande atto del suo genere fino ad oggi dopo aver inviato 25 caccia da combattimento a Taiwan a marzo.

Si dice che i caccia J-11 e J-16, aerei da ricognizione e bombardieri abbiano preso parte all’operazione martedì. Il ministero della Difesa di Taiwan ha mobilitato le sue forze di difesa aerea e sta monitorando la situazione.

L’aeronautica cinese invia frequentemente aerei da combattimento verso Taiwan, tra le 17 e le 27 volte al mese quest’anno. Voli simili esistono nella zona di difesa aerea delle isole su cui sia la Cina che il Giappone hanno rivendicazioni territoriali.

Reazione alla Dichiarazione del G7?

La Cina non ha ancora commentato. La dimostrazione di forza militare segue una dichiarazione del vertice del Gruppo dei Sette di domenica, che ha chiesto una soluzione pacifica del conflitto. Successivamente, il ministero degli Esteri di Pechino ha accusato i paesi del G7 di interferire negli affari interni della Cina.

La Cina considera Taiwan una provincia separatista che può usare la forza militare per controllare se necessario. Taiwan è di fatto un paese indipendente, ma pochi paesi lo riconoscono.

READ  Combattimento Corona: la Francia vieta di ordinare un nuovo vaccino dall'Unione Europea