Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Michelle Hunzecker riconosce le stagioni dell’orrore dal passato del suo culto



Nello spettacolo MagentaTV "Miglior equipaggio" Michel Hunziker racconta i capitoli oscuri del suo passato.


© MagentaTV / Elisabetta Claudio
In “Miglior cast” di MagentaTV, Michelle Hunziker parla delle stagioni oscure del suo passato.


In un’intervista con Johannes B. Kerner, Michelle Hunziker non conosce tabù: la conduttrice protagonista parla del suo difficile passato in una setta e dell’alcolismo di suo padre.

In televisione, Michelle Hunziker di solito si presenta come una persona allegra e allegra che ride molto e sembra divertirsi con tutti gli altri. Tuttavia, forse non tutti sanno che la conduttrice televisiva italo-svizzera ha avuto esperienze così tristi e scioccanti. Sul nuovo “Miglior cast” di MagentaTV presentato da Johannes B. Kerner (disponibile giovedì 20 maggio), ho riportato alcune stagioni oscure. Soprattutto, i suoi ricordi d’infanzia di suo padre hanno giocato un ruolo importante.

Hunziker ricorda: “C’erano sempre bambini, cani e molti amici intorno a mio padre, era solo un ragazzo divertente”. “Era l’anima più bella della terra, ma quando ha bevuto è diventato molto aggressivo”, continua il 44enne. I suoi grandi problemi con l’alcol hanno avuto un impatto su di lei come ragazza e sul resto della famiglia. Dopo tutto, l’alcolismo è “difficile da capire” per i bambini: “I bambini pensano: ama l’alcol più di me? Ti senti quasi responsabile e chiedi: perché non posso dissuaderlo?” , Lei spiegò.



Caste, Alcoholism, Corona: In a Conversation with Johannes P.  Kerner, Michelle Hunziker non era a conoscenza di alcun tabù.


© MagentaTV / Elisabetta Claudio
Caste, Alcoholism, Corona: In a Conversation with Johannes P. Kerner, Michelle Hunziker non era a conoscenza di alcun tabù.

Michel Hunzker: “La setta mi ha minacciato”

Tuttavia, da lui ho anche imparato una lezione importante: “Ha sempre detto: ‘Ho molti problemi, ma non vale la pena lamentarsi'”. Non ha mai parlato male degli altri. Ha preso questa posizione da sola. Ha rivisto suo padre “anni dopo”: “Sembrava davvero male a causa dell’alcol e non aveva denti. Viveva in un piccolo appartamento di quattro metri quadrati con le sue foto”. Lo abbracciò forte e disse: “Papà, non ti ho mai detto che ti amo”. Da quel momento in poi, i due si sono divertiti “insieme”.

READ  "Scena del crimine" nella Foresta Nera: Moon Sherry è stata l'ispirazione per "Quello che abbiamo ereditato"?

Inoltre, Hunziker racconta nell’intervista del tempo che ha trascorso in una setta e dell’impatto che ha avuto sul suo rapporto con il cantante italiano Eros Ramazzotti: “Purtroppo sono da cinque anni in una setta che voleva convincermi che fosse la mia nuova famiglia. “Una madre di tre figli continua:” Le sette ti inondano di amore chiaro, come pensi: non ho ricevuto così tanta attenzione nella mia vita “.

La setta l’ha convinta che suo marito l’avrebbe ingannata e che né lui né sua madre erano dalla sua parte: “Il povero Eros non aveva armi per salvarmi da questa terribile situazione”, Hunzker esprime il suo rammarico. Dopotutto, era troppo giovane e pensava: “È impazzita”. Una mattina, però, ho tirato i freni di emergenza e “li ho rotti al telefono”: “Poi la setta mi ha minacciato: vedrai cosa ti succede – morirai. Ho detto: beh, è ​​così”.

Articoli simili sull’argomento

Michel Hunziker annuncia Coronavirus: “Ero davvero spaventato”

“Era strano vedere computer senza schermi”.

Thomas Muller dice addio al reporter di culto BR: “Sono cresciuto con la tua voce”