Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

L'Italia piange la perdita del leggendario marcatore “Gigi” Riva

L'Italia piange la perdita del leggendario marcatore “Gigi” Riva

L'Italia piange la scomparsa della leggenda del calcio Luigi “Gigi” Riva. Secondo la sua famiglia, il capocannoniere di tutti i tempi della nazionale è morto all'età di 79 anni a causa di un infarto. Precedentemente era stato ricoverato all'ospedale di Cagliari, in Sardegna.

Il giocatore lombardo, che ha giocato gran parte della sua carriera con il club statunitense del Cagliari, è stato uno dei migliori attaccanti al mondo negli anni '60 e '70.

In Germania è conosciuto soprattutto per il suo gol nella cosiddetta partita del secolo nella semifinale dei Mondiali del 1970 in Messico (l'Italia vinse 4:3). All'epoca giocava, tra gli altri, anche il recentemente scomparso Franz Beckenbauer per la squadra della Federcalcio tedesca.

Luigi “Gigi” Riva era il presidente onorario del Cagliari USA. Gli sono bastate 42 partite per segnare 35 gol in nazionale. Divenne campione d'Europa nel 1968 e, dopo la partita del secolo, la sua squadra raggiunse anche la finale dei Mondiali del 1970, dove l'Italia perse 4-1 contro il Brasile.

In Germania migliaia di fan hanno recentemente salutato Franz Beckenbauer.

19/01/2024 | 25:07 minuti


Gli ex compagni di squadra hanno reso omaggio al defunto definendolo “una forza della natura in campo”, ha detto Roberto Boninsinha, che fu anche capocannoniere contro la Germania nel 1970. La leggenda del portiere Dino Zoff ha detto di aver perso “un buon amico, è molto triste “. “.

READ  Tennis: Kerber vuole "lasciare il cuore in campo" durante il suo ritorno | NDR.de - Sport