Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Le aziende della zona di Gütersloh si occupano di una serie di casi giudiziari

Le aziende della zona di Gütersloh si occupano di una serie di casi giudiziari

Questa volta l’attenzione si è concentrata sulla “UD Verwaltungs GmbH” con sede in Brahmsstraße nel quartiere Loxten di Versmold. L’amministratore delegato è Ulrik Dieckmann, madre dell’imprenditrice Michaela Verzbynski. Quest’ultimo, a sua volta, lavora come direttore generale della società “H1 Gesundheitskiosk guG”, che ha recentemente fatto notizia a causa di controversie legali con diversi dipendenti e stallo del progetto.

Come riportato, i collegamenti tra UD Verwaltungs GmbH e il chiosco sono stretti: anche Ulrike Dieckmann, come sua figlia, amministratore delegato di H1 Gesundheitskiosk GmbH e della sua stessa azienda, è legata a H1 ai sensi del diritto societario.

La società gestisce beni e investimenti

Secondo il tribunale distrettuale, lo scopo di UD Verwaltungs GmbH è quello di “detenere e gestire i suoi beni e proprietà in altre società”. Come riportato, due dipendenti del progetto del chiosco sanitario sono stati assunti da UD Verwaltungs GmbH, che li ha anche citati in giudizio per pagamenti salariali arretrati – e alla fine ha ricevuto i loro soldi da una società completamente diversa gestita dall’avvocato di Gütersloh Frank Welch.

Ma nel frattempo sono pervenute anche due domande di avvio di procedure concorsuali nei confronti del patrimonio della UD Verwaltungs GmbH. Il primo creditore è datato 2 settembre 2022 e il secondo dal creditore più recente è seguito il 9 febbraio 2023.

La decisione nel procedimento è stata presa in tempi relativamente brevi il 28 febbraio, come ha ora annunciato il tribunale distrettuale di Bielefeld: entrambe le domande di avvio della procedura di insolvenza saranno respinte. È “per mancanza di massa”, come si legge nella motivazione. In parole povere: presso UD Verwaltungs GmbH non ci sono beni che possono essere distribuiti tra i creditori. Inoltre, i beni disponibili probabilmente non saranno nemmeno sufficienti per pagare la procedura concorsuale. Quando è stato chiesto, l’amministratore delegato Ulrike Dieckmann non ha voluto commentare la situazione della sua GmbH.

READ  Questi siti saranno chiusi nel 2023

Altre azioni legali sono in corso

Un’indicazione della decisione del tribunale era che gli stipendi dovuti ai dipendenti erano stati pagati dallo studio legale Frank Welch, egli stesso un esperto in materia di insolvenza e apparentemente un protetto dell’imprenditrice Michaela Werzbynski. Wierzbinski deve affrontare ulteriori azioni legali per salari non pagati, tasse sui salari e contributi per l’assicurazione sanitaria e pensionistica.