Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La Svezia manda la cantante Cornelia Jacobs alla gara dell’ESC

STOCCOLMA (AP) – Cornelia Jacobs rappresenterà l’orgogliosa nazione pop svedese all’Eurovision Song Contest (ESC) di quest’anno.

+++ Notizie attuali sulle celebrità +++

Pochi giorni dopo il suo trentesimo compleanno, la cantante ha sconfitto undici concorrenti al Melody Festival svedese di Stoccolma sabato sera davanti a quasi 2.000 spettatori. In precedenza, gli esperti di musica svedesi hanno valutato all’unanimità la sua “Hold Me Closer” come la sua canzone preferita.

“Mi sento come se stessi camminando sulle nuvole con le ali”, ha detto Jacobs dopo la sua vittoria. Ha ricevuto il maggior numero di punti dalle giurie internazionali, mentre il suo più forte avversario, Anders Bäggi, ha ricevuto il maggior numero di voti del pubblico.

Tre sorelle per l’Islanda

Nel frattempo, nell’estremo nord dell’Islanda, le sorelle Sigga, Beta ed Elín hanno fatto jogging con la loro canzone rilassante “Med hækkandi sól” (con l’alba) per rappresentare la loro isola all’ESC 2022 a Torino, in Italia, a metà maggio.

Da lì partirà anche la portoghese Maru: la cantante, classe 1994, il cui vero nome è Mariana Seca, ha vinto sabato sera il Festival da Cancao (festival del canto) di Lisbona con il titolo di “Saudade Saudade” contro nove concorrenti, come riportato dell’agenzia di stampa portoghese Lusa.

Porugal è basato sul desiderio e sulla malinconia

Maru ha ricevuto il maggior numero di punti sia dalla giuria che dal pubblico. I testi della canzone “Sudade Saudade” sono in parte in inglese e in parte in portoghese. “Saudade” sta per il tipico sentimento portoghese di nostalgia, desiderio e tristezza. La canzone svedese “Hold Me Closer” ha anche una nota agrodolce ispirata alla star americana Lana Del Rey, come ha scritto la radio svedese in un’analisi del Melodifestivalen.

READ  Thomas Gottschalk perde la pazienza con RTL: "Stai zitto!" - Celebrato dagli spettatori

Secondo la panoramica dell’ESC, tutti i 40 paesi partecipanti hanno identificato i loro contributi alla competizione di quest’anno: la Russia è stata esclusa dalla competizione di quest’anno a causa della guerra in Ucraina. Manca ancora solo il brano con cui esordisce l’armena Rosa Lynn. Uno dei nomi più famosi nel campo dei partecipanti è la band finlandese The Rasmus (“In the Shadows”) con il brano “Jezebel”.

La Germania è rappresentata da Malik Harris di Landsberg am Lech in Baviera. La sua canzone “Rockstars” parla di un’infanzia spensierata, in cui guardi indietro ai bei momenti e pensi alle cose che abbiamo in comune.