Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La Russia è minacciata da un’ondata di bancarotta?  Le aziende di Putin stanno fallendo in gran numero

La Russia è minacciata da un’ondata di bancarotta? Le aziende di Putin stanno fallendo in gran numero

  1. Home page
  2. un lavoro

Insiste

Putin spende la maggior parte dei soldi per la guerra in Ucraina. Ma le aziende soffrono dell’“economia di guerra”. Anche le sanzioni funzionano.

MOSCA – La leadership economica di Vladimir Putin si prende la rivincita: da tempo ci sono segnali che… La situazione economica in Russia è in peggioramento. Il numero di aziende fallite in Russia è aumentato notevolmente nei primi due mesi del 2024.

L’economia russa soffre di sanzioni e inflazione, con molte aziende che falliscono

Nel gennaio 2024, 571 aziende in Russia hanno dichiarato fallimento, con un aumento del 57% rispetto allo scorso anno. Nel febbraio 2024, 771 aziende hanno dichiarato fallimento. Si tratta del 60% in più rispetto alle 478 aziende dello stesso mese dell'anno scorso, ha recentemente riportato il Business Journal Kommersant Citando i dati del registro federale dei fallimenti.

Putin dovrà presto pagare un prezzo alto per la sua “economia di guerra”: la Russia è minacciata da un’ondata di bancarotta. © Michael Metzl/Imago

Gli avvocati confermano questa informazione al quotidiano e si aspettano una crescita costante, se non esponenziale, del numero delle aziende fallite. Sembrava che la Russia avesse già tentato di prendere misure contro le ondate di fallimenti nel 2023: a gran voce Newsweek La Corte Suprema russa ha proposto di aumentare il debito massimo fallimentare da 300.000 rubli (3.000 euro) a 2 milioni di rubli (20.000 euro). L’obiettivo è ridurre del 40% il numero dei fallimenti. Tuttavia, questo progetto è considerato controverso dalle autorità e dagli avvocati.

Putin sta pagando un prezzo elevato per l’“economia di guerra”: inflazione e tassi di interesse elevati

L’aumento dei fallimenti aziendali contraddice anche le statistiche ufficiali rilasciate dal Cremlino. L'Ufficio statistico russo ha pubblicato dati economici positivi per il 2023. Di conseguenza, l'economia è cresciuta del 3,6% rispetto al 2022, ha annunciato mercoledì 7 febbraio l'Autorità statistica russa sulla base di calcoli preliminari. Gli economisti attribuiscono la crescita economica principalmente alle elevate spese militari nella guerra in Ucraina. Si prevede che questi tassi aumenteranno ulteriormente nel 2024.

READ  Conflitto in Medio Oriente nei Paesi Bassi: nessuna escalation, per favore

Ma i buoni numeri ingannano chiaramente: si consideri l’inflazione persistente e gli alti tassi di interesse, che stanno chiaramente causando problemi all’economia russa. La Banca Centrale della Federazione Russa ha recentemente aumentato i tassi di interesse fino al 16% a causa della crescente inflazione. “L’attuale pressione inflazionistica rimane elevata”, ha affermato la banca centrale a metà dicembre 2023. Allo stesso tempo, i banchieri hanno osservato che, dati i persistenti rischi di inflazione, sarà necessaria una linea di politica monetaria restrittiva per molto tempo a venire.

Ciò rappresenta un problema anche per le aziende russe: “Le aziende si trovano ad affrontare problemi di rifinanziamento mentre l’inasprimento della politica monetaria inizia a fare effetto”, ha affermato Bartosz Sawicki, un analista del mercato finanziario polacco. Interessato al commercio.

Le sanzioni stanno causando problemi a Putin e all’economia russa, poiché il commercio di petrolio crolla

Sawicki ha sottolineato anche l’impatto delle sanzioni occidentali. “Sebbene le aziende russe stiano facendo del loro meglio per eludere le sanzioni, il commercio internazionale è diventato una questione importante per molte di loro”, ha detto Sawicki ai giornalisti. Interessato al commercio.

A causa delle sanzioni occidentali, le aziende russe hanno subito enormi perdite di profitti dal commercio internazionale. Le entrate derivanti dal petrolio e dal gas sono crollate e l’India, il principale partner commerciale della Russia, sta valutando la possibilità di interrompere le proprie attività. Il motivo è il timore di sanzioni dopo che gli Stati Uniti hanno inasprito il pacchetto di sanzioni contro la Russia. Hanno anche esaminato più da vicino il commercio petrolifero della Russia e hanno inserito le flotte stealth russe nell’elenco delle sanzioni. Sawicki afferma che l’economia russa è “sull’orlo dell’esaurimento”. (Buhi)

READ  Guerra in Ucraina: secondo Silinsky, le Nazioni Unite devono garantire la sicurezza della centrale nucleare di Zaporizhia