Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

La “Cometa del Diavolo” si sta dirigendo verso la Terra: 12P/Pons-Brooks è più grande del Monte Everest

La “Cometa del Diavolo” si sta dirigendo verso la Terra: 12P/Pons-Brooks è più grande del Monte Everest

  1. Home page
  2. Lo sappiamo

Insiste

La cometa 12P/Pons-Brooks ha attirato l'attenzione con le sue “corna del diavolo” e ora può essere vista nel cielo serale. L'esperto fornisce suggerimenti per il monitoraggio.

Aggiornamento dal 28 marzo alle 10:50: In questo momento la cometa 12P/Pons-Brooks si vede meglio nel cielo. La cometa, il cui nucleo ha un diametro di circa 30 chilometri, potrà essere vista nel cielo fino al 10 aprile circa. Ma sebbene la cometa sia molto più grande del Monte Everest, può essere vista solo piccola nel cielo serale: è molto lontana dalla Terra e raggiunge solo circa 225 milioni di chilometri.

La 'Devilish Comet' 12P/Pons-Brooks è ora visibile nel cielo

Primo rapporto datato 22 marzo 2024: Monaco di Baviera – Dall'apparizione della cometa NEOWISE, vista nel cielo ad occhio nudo nell'estate del 2020, non ce n'è stata una che possa essere vista chiaramente. Comete Altro nel cielo notturno – ancora. Da qualche tempo è possibile osservare la cometa 12P/Pons-Brooks con l'ausilio di un piccolo telescopio o, in buone condizioni, anche senza alcun ausilio. Qualche mese fa, la sfera si è occupata di tutto Le epidemie e le conseguenti “corna del diavolo” provocarono scalpore – Ora la “Cometa di Satana” è in viaggio verso il sole e la Terra.

12P/Pons-Brooks è una cometa periodica che impiega 71 anni per arrivare sole Per il circuito una volta. Nel suo lungo viaggio attorno alla nostra stella centrale Sistema solare La cometa si sta attualmente avvicinando al sole. Il 21 aprile 2024 raggiungerà il punto della sua orbita più vicino al Sole, chiamato perielio. 12P/Pons-Brooks si trova quindi ancora a circa 0,781 unità astronomiche (equivalenti a circa 117 milioni di chilometri) dal Sole, accelerando nello spazio a circa 170.000 chilometri all'ora.

READ  Google festeggia il suo 25° compleanno – con alcuni numeri e storie
La cometa 12P/Pons-Brooks sarà visibile nel cielo a marzo e all'inizio di aprile 2024: sei sicuro di vederla con un binocolo e ad occhio nudo se il cielo è sereno. © Imago/Gruppo Cristiano

La cometa 12P/Pons-Brooks si avvicina al Sole e alla Terra

Dopo il perielio, la cometa 12P/Pons-Brooks si allontana dal Sole e si avvicina alla Terra. Il 2 giugno 2024 arriverà a una distanza di 1,5 unità astronomiche (circa 225 milioni di km) dalla Terra. Tuttavia, se volete osservare la cometa, dovrete attendere prima di queste due date. Lo spiega l'esperto di comete Uwe Pilz della Lega degli Amici delle Stelle (VdS). Merkur.de da IPPEN.MEDIAPerché: “La visibilità più chiara dovrebbe essere alla fine di marzo, avete una possibilità fino al 10 aprile circa”. Ma allora la cometa è più vicina all'orizzonte e dovrebbe essere osservata al crepuscolo.

Per trovare 12P/Pons-Brooks nel cielo, guarda a ovest al tramonto o dopo e cerca una macchia lattiginosa o una “stella occulta”. La cometa si trova tra le costellazioni di Andromeda, Pesci, Triangolo e Ariete. Attualmente si trova anche nella regione Si possono vedere i pianeti Mercurio (molto basso sopra l'orizzonte) e Giove (leggermente più alto della cometa).. Un problema per i principianti: fino al 28 marzo la cometa si troverà in una regione senza stelle chiare per la direzione.

12 F/Pons Brooks
Cometa periodica (tipo Haley)
12 luglio 1812
Jean-Louis Pons (1812) e William Robert Brooks (riscoperto nel 1883)
71 anni
Circa 30 chilometri

La stella Alpha Arietis aiuta nella ricerca della cometa 12P/Pons-Brooks

Poi le cose cambiano: “Dal 29 marzo al 2 aprile, il pianeta è molto vicino alla luminosa Alpha Arietis”, spiega Beals. La stella, chiamata anche Hamal, sarà visibile intorno alle 20, quando il cielo è ancora abbastanza luminoso. “Ma poiché ora la cometa è più luminosa, si distingue con il binocolo. La coda dovrebbe essere facile da riconoscere”, dice l'esperto di comete. Bales stima che 12P/Pons-Brooks potrebbe essere visibile a occhio nudo.

READ  In che modo Google ha dirottato surrettiziamente le nostre e-mail per così tanto tempo

Nei prossimi giorni, fino al 10 aprile, la cometa continuerà il suo movimento verso Giove. Diventa più luminoso, ma si avvicina anche al sole. Ciò significa: può essere visto solo al crepuscolo; Quando calerà l'oscurità, la cometa sarà scomparsa da tempo. Da chi va? Un'eclissi solare totale l'8 aprile negli Stati Uniti d'America Potrebbero essere in grado di osservare la cometa 12P/Pons-Brooks nella sua totalità nel cielo diurno.

Un incontro mozzafiato nel cielo: la falce di luna e Giove incontrano la cometa

Il 10 aprile, con un po’ di fortuna, potrete osservare nel cielo un incontro particolarmente impressionante: una stretta luna crescente visita il gigantesco pianeta Giove, e proprio sotto potrete vedere la cometa 12P/Pons-Brooks – forse per l’ultima volta che potrete vedere. vedere prima che non appaia più nel cielo settentrionale. (fattura non pagata)