Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Italia: Perché diventare dipendenti dalle vacanze sul Lago di Carta

“Siamo qui da dieci anni…” – L’espressione normale non aiuta molto: chiunque voglia mostrare un decennio di esperienza con il logo può dire che questa è la prima volta Lago Cardo.

I poeti romani Catullo e Virgilio hanno già talvolta cantato del Lacus Benacus o del Lago di Bènaco. E a volte potresti pensare che metà dei vacanzieri sul Lago Carta conosca personalmente altri due antichi romani. Una cosa è certa: il lago più grande d’Italia è una meta di vacanza popolare per tutte le generazioni.

Papà e mamma negli anni ’60 sono ora nonni. La figlia era già nel lago nel grembo di sua madre, e per i successivi 34 anni, quando era incinta, continuò la tradizione del Logo: anche suo figlio avrebbe imparato ad amare il lago. Prima da uomo goffo sulla spiaggia, poi da adolescente, magari con grande affetto all’inizio, e infine come mamma come nonna e mamma.

La pensione costa 20 T-Mark per camera a notte, che si è trasformata in un hotel a quattro stelle con piscina. I pensionati dell’epoca non erano solo vecchi ma anche ricchi, come molti sul lago.

Il lago trasforma Carta in un luogo di nostalgia

L’amore nel logo è nei geni? Bellissimi ricordi d’infanzia? Oppure bei castelli e bei porticcioli, uliveti e cipressi, ghirlande leggere fino a mezzanotte? È tutto nel mix. Crea dipendenza.

Il poeta tedesco dimenticato Heinrich Lபேbe scrisse di questa sensazione lacustre nei suoi romanzi di viaggio del 1834: “Il lago non è di un uomo, ma di una donna. È stata la prima vergine italiana ad essere una stupida tedesca bionda Alpi Scende, guardando al cuore con uno sguardo cupo meridionale. “

READ  In the Cave of Sirs - una linea di terra riporta l'Italia al Medioevo | Europa

Il suo collega Johann Wolfgang von Goethe è considerato l’epitome della nostalgia italiana. Ma quanto è ordinaria l’ammirazione del maestro per il lago rispetto a Labe: “Una vista deliziosa, Lago Carta”, scrisse brevemente nel 1786. Il sommo poeta rimase sul lago solo due giorni e andò a Verona Roma.

Oggi, nel villaggio di Cason, di proprietà di Malcin, il fiume Aril sfocia nel lago Karda

Fonte: pa / DUMONT Bildar / Toni Anzenberger

Quindi gli mancava il Cason, considerato il fiume più stretto del mondo. Oggi, nel piccolo comune di Cason, di proprietà di Malcin, l’Aril sfocia nel Lago di Carda. Ciò che lo rende speciale è che dopo la sorgente diventa largo diversi metri, scorre sotto alcune case e ponti e scompare nel lago dopo 175 metri.

I vacanzieri prima si accamparono, poi apparvero gli hotel

Il lago Gorda ha goduto di alcuni dei periodi più affascinanti in cui l’alta società della monarchia austro-ungarica e scrittori come DH Lawrence, Henrik Ibsen, Rainer Maria Rilke, Friedrich Nietzsche o Thomas Mann hanno visitato il lago. Heinrich Mann ha visitato 20 volte, e anche allora ora è chiamato ripetitore.

Sigmund Freud e Carl May hanno ricaricato le batterie nell’allora città termale austriaca di Riva del Carta, di cui Franz Kafka ha scritto: “A Riva sono stato ospite del sud, e non mi ha mai più incontrato con gentilezza e meravigliosamente”.

La zona intorno al lago fu anche peggiore allora e per lungo tempo, abitata da pescatori, olivicoltori e contadini di montagna. Era una società a due classi; Il divario tra i locali poveri e i visitatori ricchi era enorme.

Lago Carta in Italia: Nel tempo, le dimensioni del rifugio sono aumentate, ma non è lussuoso come la vicina Como.

Nel tempo le dimensioni del rifugio sono aumentate, ma non è lussuoso come la vicina Como.

Fonte: pa / dpa / Daniel Reinhardt

Il turismo in campeggio è nato negli anni ’50 e il turismo in albergo negli anni ’60. Per prima cosa le mucche venivano cacciate dai pascoli con la pece per sistemare le tende. La camera dei bambini è stata poi affittata in estate per fornire un letto per gli ospiti successivi.

Gradualmente lo standard fu innalzato e furono costruiti i primi alberghi privati ​​con poche stanze. Nel frattempo, gli hotel a tre e quattro stelle dominano le star del mondo lacustre come Luxury e George Clooney nel paese vicino Vieni a vedere.

Gli ospiti abituali hanno prenotato la loro vacanza nonostante il corona

Molti vacanzieri si sono uniti alla crescita nel corso degli anni. Crea amicizia: “I nostri ospiti abituali non ci hanno lasciato nel primo anno di corona”, afferma Anna Brigandy, proprietaria del bellissimo hotel a quattro stelle “Branson” sul lago. “Durante la corona hai prenotato e pagato:” Torneremo l’anno prossimo. “” Molti buoni pagati hanno aiutato molto durante la corona.

Lago di Carda: Combo sopra Brenzone

Il villaggio combo quasi deserto si trova sulle pendici del Monte Baldo appena sopra Brenzone

Fonte: pa / DUMONT Bildar / Toni Anzenberger

Altri stanno uscendo per le vacanze estive, venendo nel villaggio quasi deserto combo con amici italiani per festeggiare il lunedì di Pasqua. Spaghetti con le aringhe, Cotto in grandi bollitori di rame su un fuoco aperto dopo il festival e servito gratuitamente. Tali tradizioni trasformano uno spazio di vacanza in un luogo nostalgico.

Se James Bond ha giocato la sua parte nel trasformare il Lago di Carda in una destinazione da sogno è discutibile. Almeno è stato aggiornato a un attraente sfondo 007. “Quantum of Solace”, il 22° film di Bond (dal 2008), il gruppo ha trascorso due settimane sul lago di Carda. Il risultato è una sequenza di immagini di meno di tre minuti per i titoli di testa:

I contenuti di YouTube possono essere trovati qui

Per comunicare o visualizzare da YouTube e altri social network, abbiamo bisogno della tua approvazione.

Residenti e visitatori sono rimasti delusi. La scena di apertura del film di Daniel Craig è un inizio mozzafiato e mette il lago in scene spettacolari mentre l’agente segreto insegue rapidamente direttamente nel lago Carda.

Escursioni, sport acquatici e un parco divertimenti

Naturalmente, ci sono anche risposte pratiche alla domanda sul perché il lago sia visitato ancora e ancora dalla maggior parte degli ospiti. Ad esempio parchi di divertimento come Cardland vicino a Bechira, turismo sportivo, che offre molte possibilità sull’acqua e in montagna, una vasta selezione di campeggi.

E i turisti sull’autobus fuori stagione arrivano con gli anziani per riscoprire il lago dopo anni di astinenza. Sembra che tutti quelli che lo conoscono siano attratti dalla stessa cosa.

Per saperne di più

La città di Tropia si trova sul Mar Tirreno in Calabria (Italia) con le sue coste

Espresso in numeri, l’interesse di Lake Carta recita: circa cinque milioni di visitatori durante la notte e il giorno, quasi i due terzi GermaniaPiù di tre miliardi di euro l’anno nel lago, almeno lo era prima della corona.

Alcuni di loro sono sicuramente significativamente più cittadini medi: ad esempio Juan Carlos, ad esempio, il principe Carlo, l’ex leader federale Richard von Weisser, l’attore Matthias Schweizer. Tuttavia, a differenza della media, tutti sono stati visti solo una volta sul lago – e secondo l’aritmetica del Lago Carda è stato contato solo una volta, non dieci volte.

Lago di Carta in Italia

Fonte: Infografica Die Weld

Note e informazioni

Arrivarci: In auto lungo l’autostrada del Brennero fino alla Roveretto-Suite lato nord del lago e all’Afi lato sud. In alternativa con il treno Raveretto (nord) o Verona (sud).

Struttura ricettiva: L’hotel più bello del lago ha una vista panoramica senza ostacoli sul lago, che si collega a due piscine all’aperto nonostante un dislivello di 300 metri. Solo pacchetti, sono realizzati in marmo, noce e legno d’ulivo: “Lefay Resort & Spa Lago de Carta”, Corzano, da 350 euro inclusa colazione e uso spa (lefayresorts.com/de)

L’accogliente “Hotel Brenzone” della famiglia Brigandy-Veronese esiste dal 1911 e si prende amorevolmente cura dei propri ospiti. Quattro stelle, tutte camere appena rinnovate, live al corteo del Magucano, camera doppia 134 euro con colazione (hotelbrenzone.eu)

Ulteriori informazioni: gardatrentino.it (parte settentrionale), gardalombardia.de (Ovest), lagodigardaveneto.com (Est). Secondo le attuali regole della corona auswaertiges-amt.de

Riferimento del libro: L’autore ha pubblicato il libro “Rise Moment Kardashian” nel 2021, Verlock 360 Median, 256 pagine, 14,95 euro.

Qui troverai contenuti di terze parti

Per comunicare con fornitori di terze parti o visualizzare contenuti, abbiamo bisogno della tua approvazione.