Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Italia: Crisi spazzatura a Roma: se non diventi blu, ricevi un bonus

La Roma sprofonda nella spazzatura – di nuovo. Il nuovo sindaco ha ora escogitato un modo per arginare l’emergenza dei rifiuti.

Roberto Gualtieri è il nuovo sindaco della capitale italiana Roma per un mese. Gualtieri era già ministro delle finanze italiano e parlamentare dell’UE e ha avuto successo come storico attraverso le sue ricerche sulla storia del dopoguerra. Il nuovo “Cintago” include giochi per chitarra, in particolare Posa Nova e musica classica, nella sua collezione; Si è esibito per strada da adolescente. Una professione notevole, alcune persone si chiedono perché quella persona faccia un tale ufficio. Roma è considerata incontrollabile, e non solo tra i mortali.

Gualtieri molto deliberatamente ha preso il suo lavoro con pieno vigore. Quando si è insediato a ottobre, il 55enne ha promesso: “Resta alla Roma Natale Essere pulito. “Guardieri fa riferimento alla perenne crisi dei rifiuti della capitale, che da settimane affoga di nuovo nella spazzatura. La spazzatura è in giro e i bidoni traboccano. Il nuovo sindaco del Partito Democratico (PD) si è reso conto che in questa città di 3 milioni di persone, una grande pulizia era non solo necessaria, ma anche un buon inizio per lui. Il 55enne ha avviato una speciale campagna di pulizia dei parchi, tra cui falciatura del prato e bonifica delle valli, e ha messo a disposizione 40 milioni di euro. Ora ha un mese in più per mantenere la sua promessa. Sarà sicuramente vicino.

Se perdi un giorno, ricevi un bonus

Per impedire a Qualdieri di diventare il prossimo impostore nella storia della città, uomini e donne devono aiutare a ripulire tutta la spazzatura della città. La città ha nominali 4000 “neturpini”. Tuttavia, in media, il 15 per cento dei dipendenti di Ama, un’azienda municipale di smaltimento dei rifiuti, è in congedo per malattia. “Assenteismo” è il nome dell’evento in Italia. Si può tradurre questo come “creazione blu”. La città ora vuole premiare chi non si lascia attaccare dal virus, e il sindacato ha vinto la trattativa.

READ  Drammatica situazione corona in Baviera: i primi pazienti vanno in Italia | Regionale

Conclusione: Assisti in turni extra fino a gennaio e ricevi 360 euro in più al giorno senza perdere un colpo. Chi non lavora per un massimo di tre giorni riceverà 260 euro. E un massimo di 200 euro per tutti coloro che non vengono per cinque giorni. Ufficialmente graziato da certificato, causa malattia. Il piano di bonus da tre milioni di euro, secondo lo schema, aiuta a “favorire la presenza”. Altrove, gli imbroglioni sono severamente puniti e chi desidera lavorare a Roma viene premiato. “La Repubblica” ha definito il sistema “corruzione onesta”. Il bonus è legato alla vincita. Il pagamento deve essere effettuato solo quando la ROM è pulita e il tasso di troncamento è ridotto del dieci percento.

Roma paga மில்லியன் 150 milioni per l’esportazione di rifiuti ogni anno

La campagna di pulizia in realtà è iniziata in modo promettente, ma si è interrotta bruscamente. L’impianto di incenerimento dei rifiuti nell’area circostante è stato danneggiato. La discarica di emergenza sul lato est della città era piena. 60 camion della spazzatura in fila. Si è concluso uno sciopero dello smaltimento dei rifiuti in città, che ha già smaltito la maggior parte dei rifiuti domestici a Modena, Bossen, Austria e Germania. 180 camion trasportano una parte delle 4.700 tonnellate di rifiuti domestici generati giornalmente dai romani del nord. La Roma paga 150 milioni di euro l’anno per questo. La città non ha impianti di combustione propri e non è pianificata a causa della guerra civile.

Leggi anche tu

La strada è disseminata di montagne davanti a bidoni della spazzatura già traboccanti.

Foto: Cecilia Fabiano, DPA

Nel 2013 la discarica abusiva di Malacrota è stata costretta a chiudere, e Roma non sapeva cosa fare della sua spazzatura. Tutti i tentativi di incoraggiare la raccolta differenziata sono falliti. Roma è più forte del suo sindaco, e anche questo ora è chiaro. Gualtieri ora ha notevolmente indebolito la sua promessa: “Spero che la Roma sia più pulita di come abbiamo trovato a Natale”, ha detto in questi giorni.

READ  I ministri degli Esteri del G20 si incontrano a Modera, Italia

Eletto dal Movimento Cinque Stelle, il suo predecessore Virginia non riuscì nemmeno a risolvere i problemi del capitale rock. La sfida nella corsa di raffinazione Gualtieri non è più accettata a Roma. Nonostante tutte le promesse, i micidiali romani sono fermamente convinti che a Natale, quando si producono molti rifiuti, la città sprofonderà nella spazzatura.

Vogliamo sapere cosa ne pensi: Oxburger lavora con una società di ricerca concettuale chiamata Alzheimer’s CV. Di cosa trattano gli studi sulla rappresentazione e perché dovresti registrarti Leggi qui.