Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Inferno di Dante: una guida attraverso l’inferno

civiltà incendi boschivi

Cosa ci insegna Dante sull'”Inferno”

Il fuoco divora tutto: un incendio vicino a Bodrum Il fuoco divora tutto: un incendio vicino a Bodrum

Il fuoco divora tutto

Fonte: dpa

I resoconti di incendi parlano spesso di “inferno” – citando così Dante. Il poeta italiano ha plasmato il nostro concetto occidentale di inferno con più potere della Bibbia. Quello che pochi sanno: l’inferno non è solo caldo.

‘L’inferno in un paradiso per le vacanze’: ogni volta che si parla di incendi in Turchia, Grecia, Italia meridionale, Croazia o altrove, viene citato indirettamente Dante – il poeta italiano morto 700 anni fa (14 settembre 1321) – ma legge Come se avesse inventato la voce fuori campo sulla scena nebbiosa grigia, gialla e arancione del telegiornale: “Nessuna speranza di vedere il cielo”.

Leggi anche

Incendi in California

grande fuoco, il termine italiano per l’inferno, dal latino Inferno (“La metropolitana, appartiene agli inferi”), Dante è stato così profondamente radicato nel nostro DNA culturale per 700 anni che vediamo incendi e rulli di fuoco grande fuoco Descrivere. È vero che Dante Alighieri non ha inventato l’inferno. Ma l’ha fotografata più chiaramente di chiunque altro. “L’inferno” è il nome della prima e più famosa parte della “Divina Commedia”, completata nel 1321, poema che visita l’aldilà cristiano.

Inferno, Purgatorio e Paradiso sono i nomi delle stazioni in cui viaggia il poeta stesso – sotto la supervisione esperta di un vecchio amico del poeta: Virgilio è la sua guida. Dante spesso sviene durante un tour dell’Inferno e non può prendere ciò che vede. Vede persone nude in pozze di sangue calde e zampillanti, passare cani voraci dell’inferno, tombe fumanti e campi che odorano di liquame, attraversare il Flegetonte, “il fiume di sangue in cui tutto ribolle/che danneggia l’altro con atti di violenza”. Qui tiranni come Alessandro Magno vengono bolliti in una “bevanda cremisi”. Anche l’artista del sangue Hermann Nich ha letto Dante?

Nove cerchi dell’inferno con Dante

Lo scherzo è che Dante mette all’Inferno quelli della storia del mondo. Omero, Ovidio, Socrate stufano qui, imperatori e papi e il profeta Maometto stufano qui. Soprattutto Dante si chiede ingenuamente il trucco di un vecchio poeta: Oh, chi sei, cosa ti è successo e come sei arrivato qui? Tutti sono loquaci e grati di poter avere una conversazione inaspettata con un essere terreno. Questo crea un’idea vivida senza precedenti, quasi enciclopedica dei tormenti dell’inferno.

Leggi anche

consigliarne uno "la mia anima" Letto da Dante: Papa Francesco

“luce inaccessibile”

L'”inferno” di Dante si compone di nove livelli (i cerchi dell’inferno). Va sempre più in profondità come in un enorme imbuto. Il sistema di punizione segue la morale Nicomachea: dalle influenze incontrollabili alla violenza alla frode, il grado di comportamento scorretto aumenta: più l’errore è spirituale, più è umano e malvagio. Solo gli addetti ai lavori, cioè i veri esperti dell'”inferno” dantesco, sanno che l’Inferno si gela in fondo. Ecco il materiale a tre teste Il diavoloCongelati nel ghiaccio eterno, gli assassini di Cesare Bruto e Longino così come il discepolo di Gesù, Giuda, nella sua bocca pervertiti dalla Trinità.

Lucifero nel ghiaccio, dipinto da Filippo Pigoli intorno al 1860

Lucifero nel ghiaccio, dipinto da Filippo Pigoli intorno al 1860

Quelle: Universal Images Group via Getty

I registi di montagna Arnold Funk e Georg Wilhelm Pabst abbracciarono l’idea dell’inferno freddo quando si trovarono nelle fessure dei Grigioni nel 1929. “Bianco Hell Biz Palo” trasformato. Nessuna consolazione nell’estate dei fuochi ardenti, ma altrettanto affascinante storia culturale che risale all'”inferno” di Dante.

Qui è dove troverai contenuti di terze parti

Per interagire con o visualizzare contenuti di fornitori di terze parti, abbiamo bisogno del tuo consenso.

READ  Il piano del campo nella giungla è trapelato - SO RTL vuole vendetta su Wendler - TV