Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Indovina: preoccupazione della comunità cripto: vecchi portafogli Bitcoin sempre più rivitalizzati | newsletter

Ancora una volta, il vecchio indirizzo Bitcoin inattivo viene improvvisamente riattivato
La comunità cripto sta crescendo brillantemente
Riattivati ​​i portafogli Bitcoin che erano rimasti inattivi per diversi mesi

I proprietari di portafogli più grandi sono indicati come “balene” nel mondo delle criptovalute. Qualcosa del genere è tornato in scena nel dicembre 2021 dopo anni di astinenza. Come riporta “BTC Echo”, nessuna transazione è stata effettuata con il portafoglio in questione, che contiene 321 monete, dal 2013. Se si tiene conto che l’idea di Bitcoin è apparsa solo nel 2008, è eterna.

Il valore di questi 321 bitcoin è aumentato da circa $ 6.600 a oltre $ 15 milioni durante il periodo di inattività. Ma ora il monitoraggio delle transazioni Whale Alert mostra che circa 198 BTC di questi sono stati trasferiti a un portafoglio sconosciuto. Non è ancora chiaro se dovrebbe essere venduto ora.

La comunità cripto è in subbuglio

Nella scena delle criptovalute, le persone ora si chiedono chi ha riattivato l’account e perché. Quando vengono attivati ​​portafogli così grandi, la tensione nella società aumenta, dopotutto, transazioni del valore di milioni possono essere un’indicazione che una correzione di rotta è imminente o che una balena l’ha lanciata.

Vuoi investire in criptovalute? Le nostre guide spiegano come farlo in 15 minuti:

comprare bitcoin, comprare ondulazione, comprare IOTA, comprare litecoin, comprare ethereum, Acquista Monero.

Nel frattempo, ci sono speculazioni selvagge sui motivi della riattivazione dell’account. Poiché il portafoglio risale al momento in cui Satoshi Nakamoto è scomparso, è stata sollevata la domanda se il leggendario inventore di bitcoin, la cui identità rimane poco chiara fino ad oggi, stia pianificando un ritorno.

Possibilità meno entusiasmanti potrebbero essere che l’investitore sia semplicemente un investitore molto paziente o qualcuno che ha dimenticato da tempo la combinazione di password e ora la ricorda. Un’altra ipotesi è che ci sia qualcuno dietro e stia semplicemente testando di nuovo l’istruzione iniziale, il metodo di backup per accedere al portafoglio crittografico.

Non è un caso isolato

Negli ultimi mesi, alcuni vecchi portafogli Bitcoin del valore di milioni di dollari sono stati gradualmente riattivati ​​dopo essere rimasti inattivi per anni. Qualcosa del genere è successo a gennaio, giugno e settembre e altri due a dicembre, secondo Cointelegraph. I primi investitori che hanno investito qualche centinaio di dollari USA qualche anno fa sono ora bitcoin balene grazie al massiccio aumento dei prezzi.

La redazione di Finanzen.net

Fonti di immagini: Lightboxx/Shutterstock.com, Alexander Kirch/Shutterstock.com

READ  La società tedesca Neobroker Trade Republic ha annunciato una campagna di raccolta fondi da 900 milioni di dollari