Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il dilemma di Gareth Bale: lo sport

A disposizione. Questa è la posizione di Gareth Bale in vista della finale della MLS North American Football League. Bale gioca per LA Football Club e poiché Angelino è un romantico senza speranza, ora stanno tutti sognando uno scenario come la finale di Champions League 2018: Gareth Bale è arrivato per il Real Madrid al 61′, segnando in ogni tiro e 40 metri. Ritorna a 2:1 e 3:1 contro il Liverpool. Oh, gli appassionati di football americano si sussurrano l’un l’altro prima della finale contro la Philadelphia Union di sabato, proprio perché il portiere di Philadelphia Andre Blake è in ottima forma: non sarebbe questa la conclusione perfetta di Hollywood per questa breve apparizione come ospite?

Disponibile, quella parola è un termine ufficiale negli eSport americani, il che significa che probabilmente un rappresentante verrà inviato sul campo, e questo è il problema. Perché nel caso di Bales significa: si allena con la squadra, e può anche avere tempo per giocare; Tuttavia, non è in forma al 100% e non può eseguire l’intero colpo a causa di un infortunio di un dirottatore. Nella semifinale contro Austin, Bale è rimasto in panchina per 90 minuti perché non aveva bisogno di lui nella facile vittoria per 3-0.

Forse questo gli andava bene, perché non voleva che l’infortunio peggiorasse. Vuole essere disponibile altrove: il 21 novembre, quando la nazionale gallese affronterà gli Stati Uniti ai Mondiali in Qatar. Qui sta il dilemma che attende questa fine.

Gareth Bale, 33 anni, è arrivato a Los Angeles solo in estate e il motivo era chiaro fin dall’inizio: voleva rimettersi in forma per la Coppa del Mondo, per la quale il suo nativo Galles si era qualificato solo per la seconda volta dal 1958. Bale è capitano. Si sospettava che non avrebbe ricevuto abbastanza allenamento per la partita nel suo vecchio club, il Real Madrid, e un contratto di prestito a breve termine in Europa non si adattava ai suoi piani, quindi un trasferimento negli Stati Uniti al LA Football Club sembrava una situazione vincente . : Bill giocherà e si rimetterà in forma. LAFC, che all’epoca era già il numero uno, potrebbe continuare a migliorare. E nell’autunno della sua carriera il campionato sarà arricchito da un unico fuoriclasse: una celebrità tanto ambiziosa da creare alcuni momenti incredibili.

READ  Calcio - Goossens infortunato più a lungo - Flick: "Herber Schlag" - sport

Il 7 agosto, Bill si è incontrato per l’ultima volta

Bale ha completato dodici partite finora e ha segnato due gol. Non segna dal 7 agosto, non scende in campo dal 14 settembre e non gioca nemmeno un minuto ai playoff. Nel frattempo, la situazione si è trasformata nel suo opposto, in una situazione di sconfitta per così dire: Bale non è in forma e non ha avuto allenamenti di gara. Anche senza di lui, LAFC è il favorito in finale. E negli Stati Uniti si discute se portare Bale a Los Angeles abbia davvero senso e se l’unico obiettivo di Bale sia sempre più visibile: non far brillare Los Angeles o il campionato, ma essere disponibile per la partita di Coppa del Mondo contro gli Stati Uniti. da tutti i luoghi.

La Major League Soccer (MLS) non ha del tutto abbandonato l’abitudine di portare vecchie stelle dall’Europa. A volte funziona: sono anche molto soddisfatti del 38enne italiano della LAFC Giorgio Chiellini, nel suo caso non devono preoccuparsi del riposo dei Mondiali: l’Italia non è ammissibile ai Mondiali, Chiellini ha lasciato la nazionale squadra. I club MLS ora preferiscono allenare i giovani americani per trasferirsi in Europa e la mossa di Bale è una reliquia di un’era passata.

Ma non c’è quasi nessun dibattito, a parte i fan e gli esperti televisivi. L’allenatore della LAFC Stephen Chirondulo, noto in Germania per la sua 370esima partita con l’Hannover 96 da professionista, sottolinea in ogni occasione come è professionista Bale. “Volevamo metterlo in forma per la partita – voglio assicurarmi di averlo fatto”, afferma l’allenatore John Thorington. “Conosce il suo corpo, conosce il modo migliore per arrivare in cima”, ha detto l’allenatore del Galles Rob Page. Come ha notato lo stesso Bell durante l’allenamento nei giorni feriali: va tutto bene.

READ  FC Bayern: Muller si concede sushi da un ristorante gourmet - Le star del Bayern potrebbero essere clienti abituali

Quindi sono tutti contenti e raccontano a tutti gli scettici la storia della qualificazione ai Mondiali: senza l’allenamento della partita, Gareth Bale ha segnato i due gol contro l’Austria a marzo, e nella partita contro l’Ucraina di giugno c’era nonostante un problema alla schiena. Quindi rilassati. Se la LAFC ha bisogno di un gol dopo 80 minuti di sabato, tutti sanno che Gareth Bale è disponibile.