Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Hasan Salihamidzic deve affrontare la battaglia più dura con armi contundenti

Una macchina per caffè espresso potrebbe essere l’ultima aggiunta al Bayern Monaco per la prossima stagione.

Il direttore sportivo Hasan Salihamidzic ha una nuova versione nel suo ufficio, come ha annunciato in una conferenza stampa per presentare il nuovo allenatore del Bayern Julian Nagelsmann. Se la stanza dell’ufficio di Salihamidzic continua a sembrare densa come nei primi giorni di pre-stagione, allora anche il fabbisogno di caffeina deve essere elevato.

Si è seduto con Oliver Kahn per tre ore e ha partecipato il presidente Herbert Hainer, oltre a Uli Hoeness e alla fine, naturalmente, “Julien”.

Nagelsmann è “calcio puro”

Il nuovo allenatore del Monaco, a soli 33 anni, è “calcio puro”. Nagelsmann era il favorito assoluto del Bayern e soprattutto di Salihamidzic.

Con un contratto quinquennale, il top bavarese deve rifarsi almeno un’era al Bayern Monaco. Le parole che lo stesso Salihamidzic ha scelto per la performance di Nagelsmann – con le quali deve essere misurato.

Al fine di facilitare il più possibile l’avvio del suo “allenatore”, il capo e il dipendente anziano si tengono in costante contatto. Si parla di “tanto sul calcio”. E ovviamente anche sulla pianificazione del team. Il design del team è stato il punto critico rispetto al predecessore di Nagelsmann, Hansi Flick.

Si dice che sia stato scontento di molti dei nuovi arrivati, abbia chiesto feedback sui trasferimenti e si sia lamentato pubblicamente della perdita di qualità nella squadra. Alla fine, la tovaglia è stata finalmente tagliata.

Aperto il podcast SPORT1 “Meine Bayern-Woche”” podcast.sport1.de, sull’app SPORT1 e sulle popolari piattaforme di streaming Spotify, Apple Podcasts, Amazon Music, Deezer e Podigee

Salih Hamdizic vuole comunicare da Brand 1-A

Ora dovrebbe essere tutto diverso. “Vogliamo una comunicazione 1A pura. È così che vogliamo andare nel futuro”, ha spiegato Salihamidzic, un futuro che riserva alcune dure sfide in negozio per gli ex professionisti. Perché semplicemente non ci sono soldi per nuove aggiunte oltre a una macchina per caffè espresso.

READ  DFB: In sostituzione di Thomas Muller, Leroy Sane è finalmente esploso? - calcio

Il recordman tedesco ha registrato un calo delle vendite di 150 milioni di euro a seguito della pandemia di Corona. Molto probabilmente Nagelsmann dovrà fare i conti con il materiale del giocatore esistente, ma i titoli sono ancora da aspettarsi.

“Dover convertire ogni euro in questi tempi difficili non ti rende felice, ma ne parleremo con tutti e continueremo a scambiarci idee”, ha detto Salihamidzic.

Quindi la comunicazione è la risorsa più grande. Ma bastano le parole per rescindere con successo l’estensione del contratto con Kingsley Coman e Leon Goretzka?

Entrambi sono nella lista di diversi top club, e mentre l’Inghilterra sta ancora bombardando, i residenti di Monaco sperano in una sistemazione dalle loro stelle.

Salihamidzic: “Forse faranno di nuovo follie”

Mentre con Leon Goretzka (solo un anno di contratto) distanza Sport 1– L’informazione va avanti, tutto punta a un trattoPiù complesso il caso Kingsley Coman (sotto contratto fino al 2023).

Le mani di Salihamidzic sono finanziariamente limitate, ma deve continuare a legare i pilastri della squadra alla squadra.

E il più presto possibile, tenendo presente che oltre al working paper di Koeman, nel 2023 scadranno i contratti di Joshua Kimmich, Serge Gnabry, Robert Lewandowski, Thomas Muller e Manuel Neuer!

Dopotutto: dalla parte dell’allenatore, Salihamidzic probabilmente non deve preoccuparsi di un bastone tra le gambe nella nuova costellazione.

“Mi rendo conto che non si può fare tutto nel calciomercato. Quando si attendono decisioni importanti, ci si siede insieme”, ha detto Nagelsmann al suo inizio a Monaco, aggiungendo la frase che è stata fondamentale per il suo allenatore. “Alla fine, il club dovrebbe indossare i suoi cappelli”.

READ  Göttingen Sports Legends: Toni Lenz ha vinto tutto per vincere a polo

E il nuovo allenatore dovrebbe già avere un’emivita più lunga su Säbener Straße rispetto ai suoi predecessori, che sono consapevoli di ciò che verrà realizzato ad un certo punto.

L’annuncio di Salihamidzic: “Se ne avessimo la possibilità, potremmo fare di nuovo follie”.