Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Grazie all’errore del Napoli: la Juventus è arrivata in Champions senza Ronaldo e il Milan secondo

Milan, Juventus Torino, campioni d’Italia, Inter e Robin Goossens Atalanta Bergamo in Champions League hanno seguito un milione di partite in Champions League. Domenica sera la Juventus ha battuto il Bologna 4-1 (3-0), il Milan ha vinto 2-0 (1-0) a Bergamo e ha concluso la stagione al secondo posto (79 punti). Frank Casey si è assicurato il secondo posto agli ospiti – con un calcio di rigore (43) e una penalità di recupero (90 + 2). Cristiano Ronaldo si è seduto in panchina per 90 minuti.

Mostrare

L’ex campione della serie Juventus questa volta è retrocesso all’Atalanta al quarto posto (entrambi 78). Federico Chiesa (al sesto minuto), Alvaro Morata (29/47) e Adrian Rabio (45) La Juventus ha chiuso al quinto posto al 38 ° turno in prima divisione. Il Napoli (quinto dopo 1-1 contro l’Hellas Verona) e la Lazio Roma (sesto dopo il 2-0 al Sassuolo Calcio) hanno fatto registrare l’inizio dell’European League.

Migliaia di tifosi dell’Inter avevano già festeggiato il torneo davanti a Giuseppe Meazza nel pomeriggio. Gremita ermeticamente, con fuochi d’artificio, bandiere e talvolta senza tappi per bocca e naso, cantava la squadra di coach Antonio Conte. La squadra che circonda il titolo belga, Romelu Lukaku, ha vinto lo scudetto dopo 5-1 (2-0) contro l’Udinese Calcio in campo. Roberto Pereira ha segnato il gol dell’ospite al 79 ‘con un calcio di mano. L’Inter ha segnato 91 punti su 114 in 38 partite.

L’Inter è campione dall’inizio di maggio. La Juventus Torino, campione nerazzurro permanente, ha sostituito il superstar Cristiano Ronaldo, che in questa stagione non ha soddisfatto le aspettative.

READ  Johnson condanna il razzismo contro i rigoristi falliti in Inghilterra

La festa spontanea dei tifosi dell’Inter nel cuore del Milan all’inizio di maggio, quando il torneo era evidente, ha suscitato critiche. Decine di migliaia erano a Dumplatz e per le strade. Molti non indossavano maschere protettive – in Italia ci sono requisiti per le maschere per strada – o si tenevano a distanza a causa della pandemia Corona. Tra l’altro molte persone se ne sono lamentate con il sindaco sui social.