Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Gravi danni dopo l’attacco di droni alla base russa

Gravi danni dopo l’attacco di droni alla base russa

  1. Home page
  2. Politica

Insiste

Un attacco aereo ucraino sulla base aerea di Putin ha provocato danni devastanti. Le immagini satellitari rivelano la portata dell’attacco ucraino dei droni.

Mosca/Morozovsk – Le immagini satellitari rivelano i danni causati dall’attacco aereo ucraino sulla base aerea di Morozovsk Vladimir Putin. Kirilo Budanov, capo dell’intelligence dell’esercito ucraino, ha confermato che nell’attacco sono stati utilizzati almeno 70 droni.

Un breve video pubblicato sulla piattaforma social X mostra i danni causati dall’attacco alla base russa. Nella prima immagine satellitare scattata il 4 giugno, si può vedere una pista intatta, un’area di stoccaggio per diversi aerei da combattimento Su-34 dell’aeronautica russa e un hangar per aerei. Nella seconda foto, datata 14 giugno, gli aerei da combattimento non ci sono più, c’è un grosso buco nell’asfalto e l’hangar è quasi completamente distrutto.

Aerei Su-34 dell’aeronautica russa. © IMAGO/Ministero della Difesa russo

Disastro per la Russia: perdite dell’aeronautica prima dell’arrivo degli F-16 in Ucraina

Anche i canali Telegram russi hanno confermato l’attacco. Si dice che fino a sei piloti dell’aeronautica russa siano rimasti uccisi nell’attacco Kiev indipendente Segnalato ma non può essere confermato in modo indipendente.

Un vero disastro per la Russia. Perché potrebbero passare solo pochi giorni prima che l’Ucraina possa ottenere gli aerei da caccia F-16 promessi. Attualmente la Russia ha bisogno di una forte forza aerea per poter affrontare gli aerei americani. Anche se il potenziamento dell’aeronautica ucraina non cambia automaticamente le cose Guerra in Ucraina Ciò significa che gli aerei rappresentano un aggiornamento tanto atteso che potrebbe rallentare l’avanzata di Putin sul fronte ucraino.

READ  Sparatoria negli USA: un proiettile attraversa il muro e uccide un astrofisico

L’attacco ucraino alla base aerea di Morozovsk è il secondo in pochi mesi e ora che la consegna degli F-16 è imminente, l’esercito ucraino sembra intensificare i suoi attacchi contro le forze aeree e di difesa russe.

I sistemi di difesa aerea russi in Crimea vengono attaccati: l’Ucraina con successo

Nella notte tra il 4 e il 5 aprile, i droni ucraini hanno lanciato un massiccio attacco aereo contro la base. Si dice che almeno sei aerei militari siano stati distrutti e altri otto danneggiati. Un totale di 20 soldati russi furono uccisi o feriti Kiev indipendente Ho menzionato anch’io.

L’Ucraina è anche riuscita a schierare diversi sistemi di difesa aerea russi Crimea Distruzione o danneggiamento, ad es Reuters Rapporti. Tra questi c’era il costoso sistema S-400 dell’esercito russo. Inoltre, due sistemi di difesa aerea S-300 Triumf sarebbero stati colpiti. Con l’arrivo dei caccia F-16, l’aeronautica militare ucraina potrebbe avere la portata necessaria per utilizzare efficacemente i suoi nuovi aerei sul fronte ucraino. Almeno questa è la speranza. (Signore)