Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Germania sotto pressione dopo la sconfitta – squadre nazionali

Ha dimenticato come vincere con la sua squadra: Stefan Lobel. © APA / afp / GINTS IVUSKANS

Dopo un inizio di Coppa del Mondo positivo, la Germania dovrà esitare sempre di più sui quarti di finale. Con la sconfitta per 1: 2 di sabato sera a Riga contro il campione in carica Finlandia, la selezione è sottoposta a pressioni ancora maggiori. Russia e Stati Uniti stanno raggiungendo i quarti di finale.

La Germania ha mostrato una forte volontà contro il suo Ct Tony Söderholm, ma ora c’è la minaccia di entrare nella finale preliminare in finale con il lettone ospite per un posto nella fase a eliminazione diretta.

Dopo una pausa di due giorni, Söderholm ha giocato una partita veloce ed emozionante con i campioni del mondo, poiché il portiere del Berlino Matthias Niederberger non ha avuto alcuna possibilità all’inizio. Quando il difensore maggiore Moritz Sider ha negoziato il primo tempo di rigore nella partita, i finlandesi hanno impiegato solo otto secondi per convertire la maggioranza in anticipo. I campioni del 2019 hanno iniziato meglio ed erano la squadra più pericolosa. “La velocità è quattro classi più veloce del solito”, ha detto Andreas Ider, nuovo arrivato in Coppa del Mondo a Sport 1, durante la prima pausa.

I finlandesi hanno avuto più partita e gli sfavoriti hanno appena finito il gol. Söderholm ha combattuto un sacrificio, ma il pareggio del veterano Holzer è stata una sorpresa: quando il suo collega difensore Holzer ha sparato, il capitano Moritz Muller ha infuriato il portiere finlandese Josie Ulknora. “Grazie a Mo, sono entrato nel tabellone”, ha ammesso Holzer e ha chiesto, “Dobbiamo assicurarci di giocare alle spalle con pazienza. Dobbiamo alzarci rapidamente dalle nostre teste e alzarci in piedi rapidamente.”

READ  Festività di Pentecoste: queste regole sui festoni ora si applicano in Italia, Austria, Croazia, Grecia, Spagna e Co.

Il pareggio prima del terzo finale ha dato ogni possibilità al tedesco. Contrariamente all’inizio, è sopravvissuto alla seconda partita in inferiorità numerica nella sezione finale senza essere sconfitto dalla rete, ma poi è stato sconfitto in un veloce contropiede. Prima dell’1: 2, i tedeschi non usavano due minuti di troppo.

Russia e Stati Uniti stanno pianificando i quarti di finale

La squadra statunitense di hockey su ghiaccio è entrata di buon umore per la partita contro la Germania con una leggera vittoria ai Mondiali in Lettonia. La nazionale statunitense ha mantenuto la sua partita contro la Norvegia sabato a Riga con un punteggio di 2: 1 (1: 0, 1: 0, 0: 1) e grazie alla quarta vittoria consecutiva ha accumulato dodici punti per entrare nel torneo a eliminazione diretta.

La vittoria degli americani è stata un passo importante verso i quarti di finale. © APA / afp / GINTS IVUSKANS

Nel primo turno preliminare del girone, la Repubblica Ceca ha garantito una vittoria indiscussa obbligatoria contro i fuorilegge Gran Bretagna. Con 6: 1 (1: 0, 3: 1, 2: 0) i cechi hanno ottenuto tre punti che erano urgentemente necessari nella corsa ai quarti di finale. La scelta della Russia ha rafforzato le loro ambizioni di 4: 1 (0: 0, 1: 0, 3: 1) contro la Svizzera e sono riusciti a mettersi in cima alla classifica, con un pareggio con la Slovacchia.

Sabato ha partecipato anche la squadra italiana. Contro il Kazakistan, questo ha portato gli Azzurri al fallimento per 3:11.

Sabato partite

Italia-Kazakistan 3:11
0: 1 Roman Starchenko (2.12), 1: 1 Angelo Mikeli (24.37), 1: 2 Egor Petukhov (12.31.), 1: 3 Yevgeny Rimarev (14.59), 1: 4 Nikita Mikhailis (41.31), 2: 4 Peter Hochkofler (42,43), 2: 5 Curtis Valk (56,12), 2: 6 Artyom Likthotnikov (57,01), 2: 7 Artyom Likthotnikov (59,46), 3: 7 Alex Petan (50,59), 3: 8 Kirill Panukov (54,38), 3: 9 Roman Starchenko (16.07), 3:10 Victor Svedberg (57.44), 3:11 Igor Shabalov (19.52)

Repubblica Ceca 6-1 Gran Bretagna
1: 0 Klok (08.01), 2: 0 Hronek (20.33), 3: 0 Sulak (24.29), 4: 0 Chytil (32.07), 4: 1 Myers (39.37), 5: 1 Lenc (51.33), 6: 1 Sulak (57.58)

Svizzera-Russia 1: 4
0: 1 Burdasov (35.01), 1: 1 Hischier (48.12), 1: 2 Karnaukhov (50.26), 1: 3 Tolchinski (52.38), 1: 4 Tolchinski (59.58)

Norvegia 1-2 USA
0: 1 Garland (10.30), 0: 2 Thompson (27.12), 1: 2 Olympiad (54.27)

Slovacchia 2-0 Danimarca
1: 0 Sedano (47.13), 2: 0 Janusic (52.25)

Germania 1-2 Finlandia
0: 1 Lundell (06.17), 1: 1 Holzer (27.58), 1: 2 svedese (51.26)

Autore: nie / dpa