Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Formula 1, qualificazione Imola: Vettel imbrogliato

Sfortunatamente, questa non è mai stata più una cosa. Sebastian Vettel è rimasto deluso ancora una volta nelle qualifiche per il Gran Premio dell’Emilia Romagna (Formula 1, Gran Premio di Imola: Race Sun. Dalle 15:00 Sport 1-Liveticker).

Heppenheimer ha salutato Imola all’Aston Martin nel secondo quarto e domenica prenderà il via solo dal 13 ° posto. Vettel ha detto: “Non sono contento delle coccole. È così vicino. Un giro leggermente migliore avrebbe potuto portare a un posto molto migliore”.

Con il suo petto, il quattro volte campione del mondo è stato lasciato alle spalle non solo il compagno di squadra Lance Stroll (10 ° posto), ma anche dietro il pilota della Williams George Russell, che ha fatto un giro impressionante (Vettel: “… poi gli altri se ne andranno senza di me”).

Tutto sulla Formula 1 e il weekend negli sport motoristici su AvD Motor & Sport Magazin con Colin Kolles e Christian Danner – Domenica dalle 21:45 LIVE in TV e STREAM su SPORT1

Hamilton prende il primo posto – Verstappen sconfitto

Lewis Hamilton (Mercedes) è arrivato di nuovo primo con un tempo di 1: 14.411 minuti. È stato un campione del mondo più veloce dei piloti Red Bull Sergio Perez (1: 14.446) e Max Verstappen (1: 14.498).

Per la 99esima volta, Hamilton è direttamente avanti in First Division. Particolarmente importante a Imola, poiché il sentiero relativamente stretto è difficile da aggirare a Imola. Deluso all’ottavo posto il compagno di squadra Valtteri Bottas.

Lo stesso Hamilton è sembrato un po ‘sorpreso dalla pole. “Abbiamo capito?”, Ha chiesto il britannico alla radio. “È andata alla grande. Non mi aspettavo di essere davanti alle Red Bull, sono state così veloci per tutto il fine settimana”.

READ  Hertha Berlin: Corona's Hammer! Berliner è completamente in quarantena - la programmazione minacciosa

Verstappen, che ha perso l’ultima volta il duello della squadra nelle qualificazioni nel 2018, è rimasto deluso: “Nel terzo quarto le cose non sono andate bene, il giro non è stato pulito”. Ma domenica l’olandese resta ottimista: “Sarà una gara interessante. Renderemo difficile la Mercedes”.

Prova DAZN gratuitamente e vivi i momenti salienti sportivi dal vivo e su richiesta | Mostrare

Schumacher sta chiaramente superando Mazpin

Il nuovo arrivato Mick Schumacher si è presentato in modo convincente. Il 22enne ha giocato in gran parte in modo impeccabile nell’imbattuto Haas e ha lasciato il compagno di squadra Nikita Mazepin al 18 ° posto.

Il progresso è stato visibile di oltre cinque decimi di secondo. “Possiamo sentirci soddisfatti. Abbiamo fatto molta strada dal Bahrain. Stiamo lavorando nella giusta direzione”, ha detto Schumacher. cielo: “In generale sono molto felice.”

L’esordiente Yuki Tsunoda (AlphaTauri) inizia alla fine del campo dietro il duo Haas. Il giapponese ha colpito il muro del pneumatico dopo aver svoltato (Servizio: tutto sulla Formula 1).

Nel secondo quarto, tra le altre cose, il pilota Ferrari e successore di Vettel Carlos Sainz e Fernando Alonso (Albin) hanno improvvisamente fallito. Come in pratica al mattino, il nono turno, che ha causato problemi a molti piloti, si è rivelato difficile. È stato annullato più volte perché il limite di tracce è stato superato.

Vettel frustrato – Aston Martin furioso con la FIA

Per Vettel, la delusione successiva è stata dopo il fallimento della partita di apertura della stagione in Bahrain. I risultati scadenti non possono essere attribuiti solo a Vettel.

Aston Martin, che ha combattuto per il terzo posto in campionato lo scorso anno sotto il nome di Racing Point, come la Mercedes, ha la filosofia del basso angolo di attacco dell’auto, un difetto evidente dato il cambio di regola prima della stagione.

READ  Dopo accuse di razzismo: Ugo protegge Jens Lehmann e programma un incontro

Il capo squadra Otmar Szafnauer vuole discutere la questione con la FIA. La reazione della Red Bull e di alcune squadre della classe media è stata inquietante. Le modifiche sono approvate da tutte le squadre.

Con Sports Information Service (SID)