Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Federazione tedesca: l’allenatore della nazionale Hansi Flick ignora la stella attaccante: ne conosce le ragioni

  • a partire dalSasha di più

    Chiudere

L’allenatore della nazionale Hansi Flick ignora la stella dell’attaccante tedesco, che allo stesso tempo ha perso la speranza di correre per la Federcalcio tedesca.

Francoforte – Penultima sosta del campionato tedesco per l’approssimarsi delle prossime qualificazioni ai Mondiali in Europa. L’allenatore della nazionale Hansi Flick e la sua selezione dalla Federazione tedesca affronteranno Romania e Macedonia del Nord. Con due vittorie in due partite, la nazionale tedesca può quasi prenotare un biglietto per il Mondiale 2022 in Qatar.

Ma prima devi vincere entrambe le partite. L’andata contro la Macedonia del Nord mostra che non sarà facile, quando la Federcalcio tedesca ha subito una sconfitta casalinga per 2-1, ma all’epoca sotto la guida dell’ex Ct della nazionale Yogi Loew.

Squadra DFB: l’allenatore della nazionale Hansi Flick lascia Max Cruz a sinistra

Un professionista della Bundesliga che da anni si esibisce in modo stellare e colpisce obiettivi sulla catena di montaggio deve ancora essere nominato di nuovo per la selezione DFB: Max Kruse. L’attaccante dell’Union Berlin ha già 33 anni, ma incarna ancora l’attaccante pericoloso come qualsiasi altro attaccante della Bundesliga con passaporto tedesco. Anzi, dovrebbe essere un candidato per la nazionale tedesca, tanto più che non ci sono attaccanti forti. Ma l’ex allenatore della nazionale Jogi Love la vedeva diversamente, e Hansi Flick probabilmente farà a meno di Max Cruz.

Non crede più all’invito della nazionale tedesca all’allenatore della nazionale Hansi Flick: Max Kreuz.

© Bernd Thiessen / D

“Sono sicuro al 99 percento che non riceverò più un invito”, ha detto Max Cruz in un’intervista a FAZ. Hansi Flick faceva già parte dello staff tecnico sotto Jogi Löw, quindi la sua opinione potrebbe essere bloccata come lo era con Löw.L’attaccante ha continuato dall’Union Berlin.

READ  "Il caso dell'aquila bicipite ha avuto un impatto negativo"

Max Kroos ha giocato 14 partite per la squadra della DFB nella sua carriera, ma l’ultima è stata qualche anno fa. Nel marzo 2016, l’attaccante è stato espulso dalla nazionale tedesca dall’allora allenatore della nazionale Jogi Löw. Determinanti per l’espulsione dalla selezione DFB sono stati diversi incidenti in cui Kruse ha agito in modo non professionale e non ha svolto il suo lavoro esemplare come giocatore nazionale.

Federcalcio tedesca: Jogi Loew ha espulso Max Cruz dalla nazionale

Il barile probabilmente traboccava da un viaggio nella vita notturna di Wolfsburg in quel momento. “La scorsa settimana ho spiegato a Max Kroos cosa mi aspettavo da lui, dentro e fuori dal campo. Voglio giocatori che si concentrino sul calcio e sull’Europeo, anche tra una partita e l’altra”, ha detto Jogi Loew in un messaggio della Federcalcio tedesca a il tempo.

Max Kroes ha festeggiato un piccolo ritorno all’Olympia 2021. Il tecnico dell’Under 21 Stefan Koontz ha nominato il 33enne dopo una prestazione impressionante in Bundesliga, dove la Federcalcio tedesca è stata eliminata dopo il turno preliminare.

Max Kroos ha già rinunciato a sperare in un’altra candidatura per la selezione della Federcalcio tedesca, ma se il peggio è peggio, non rifiuterà l’invito alla nazionale tedesca. “Se le mie qualità sono ancora richieste, vorrei esserci, ma ora non me lo aspetto”, ha detto all’associazione FAZ.

Nel frattempo, Hansi Flick deve fare a meno di un terzetto nelle partite internazionali contro Romania e Macedonia del Nord. Una star della DFB in particolare ha peggiorato le cose: è stato fuori per molto tempo. (sorriso)