Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Eintracht Francoforte: Eden Terzic come potenziale allenatore è al centro dell’attenzione

  • A partire dalIngo Dorstowitz

    Vicino

Quando si cerca un successore di Adi Hütter, un sentiero conduce a Dortmund. Oliver Glasner, d’altra parte, sta diminuendo internamente.

FRANCOFORTE – Nella ricerca di un successore di Adi Hütter, che lascerà a fine stagione, il nome Eden Terzic è ora apparso nell’area dell’Eintracht Francoforte. Non c’è ancora nulla di concreto, ma internamente gli ufficiali del tradizionale club dell’Assia si sono occupati del 38enne tecnico del Borussia Dortmund. Uscita completamente aperta. Inizialmente, Bild ha riferito questo.

L’insegnante di calcio, che è nato nel Sauerland e ha radici croate, ora lavora con grande successo ai Westfaliani dopo alcuni intoppi iniziali, che guida in successione a Lucien Favre dal dicembre 2020. Più recentemente, ha collezionato cinque vittorie consecutive. , sostituendo otto punti sull’Eintracht Frankfurt nello spazio.Quattro settimane dopo, Hessen è stato eliminato dal suo posto in Champions League due giorni prima della fine della partita. Ha anche guidato il BVB alla finale della Coppa DFB a Berlino, dove giovedì il Borussia incontrerà l’RB Lipsia.

Eintracht Frankfurt punta su Terzic

Terzic è già pronto per passare alla seconda divisione della nuova stagione e diventare vice allenatore del nuovo Marco Rose. Ma a Dortmund ora presumono che lo stesso Terzic stia cercando un posto di allenatore. Si dice che non metteranno pietre nella Mindner Road che merita.

Ma questo non significa necessariamente che la sua rotta porterà a Francoforte. Questo può essere appropriato, gli Hessiani stanno cercando un allenatore nuovo e affamato, ma non inesperto, che porti una certa emozione. Terzic commercia anche a Bayer Leverkusen, dove è più specifico, poiché il Rhinelander è più vicino e più denso.

READ  Fuller si aspetta che Wirtz resti più a lungo al Bayer Leverkusen: "Credo che fosse anche il suo piano"

Eintracht Frankfurt: la ricerca di un successore di Adi Hütter

L’impatto della sua partita con Oliver Glasner del Wolfsburg è in crescita. Non solo il 46enne è molto pallido, ma è anche difficile da gestire. A Wolfsburg, non solo Jörg Schmadek ha gestito lo sport contro di lui, ma si è anche trasformato in parti della squadra. (Ingo Durstowitz)