Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

È così che l'azienda esegue i test rapidi Covid-19

È così che l’azienda esegue i test rapidi Covid-19

I test rapidi obbligatori per Covid-19 sono una sfida normativa. Come può aiutare un sistema di regolazione e controllo dell’igiene intelligente. (Fonte: Freepik.com)

| A partire dal Martin Large

Dal 20 aprile 2021, tutte le aziende tedesche sono obbligate a offrire ai propri dipendenti il ​​test Covid-19 almeno una volta alla settimana. Con Cary, Irlbacher introduce un sistema di controllo e regolazione dell’igiene intelligente che semplifica e digitalizza i processi correlati.

Per la famiglia Irlbacher Blickpunkt Glas GmbH mette la salute dei suoi dipendenti in cima alla lista. Di conseguenza, i test periodici vengono avviati molto presto per rilevare casi sospetti di Covid 19 e, se necessario, isolare i dipendenti prima che il virus si diffonda in tutta l’azienda. Per testare regolarmente più di 600 dipendenti, il team interdipartimentale di controllo delle epidemie si è reso conto rapidamente della necessità di una serie di test.

In che modo l’azienda organizza i test rapidi di Corona?

Sfortunatamente, è diventato subito evidente per l’azienda di medie dimensioni che non era possibile trovare una soluzione soddisfacente per i processi correlati, dall’impostazione di appuntamenti e registrazioni all’informazione dei dipendenti, dalla pulizia iniziale delle mani alla sincronizzazione di dati e connessioni protetti, ovunque nel mercato. erano. Inoltre, non esisteva una funzione comune tra le società per poter formare gruppi. Perché i gruppi che si incontrano raramente durante il processo operativo non dovrebbero avere alcun contatto durante le pause in modo che tutte le persone che possono essere contattate in caso di casi sospetti possano essere identificate. Questo è l’unico modo per rompere efficacemente le catene dell’infezione. Da questa necessità è stato sviluppato “Carey”.

READ  A Media Markt, Lidl, Aldi and Co vengono presentati: Da quali televisori economici dovresti stare

Cary è una soluzione di sistema completa e intelligente appositamente progettata per soddisfare le esigenze di aziende, istituzioni pubbliche, scuole, autorità, musei, centri commerciali, stazioni ferroviarie, aeroporti, ecc. In relazione ai test Covid-19. Il sistema collaudato si occupa di programmare e organizzare il corso del test, dopo la sanificazione delle mani e la misurazione della temperatura corporea. L’app Cary garantisce la sincronizzazione dei dati e la comunicazione sicura tra i datori di lavoro, Personale e laboratorio di prova. La soluzione è stata sviluppata con esperti di software di Kiel macio.

Cosa sta facendo la stazione di test Covid-19 di Cary?

Il dispositivo autonomo Kari è una stazione di informazioni e un dispositivo di disinfezione delle mani in uno. Il sensore radar rileva qualcuno che si avvicina e esce da Cary dalla modalità standby efficiente dal punto di vista energetico. Sensori aggiuntivi consentono di riconoscere la persona, ad esempio tramite tag RFID per la registrazione del tempo o il controllo degli accessi, o opzionalmente tramite il riconoscimento facciale tramite la fotocamera incorporata. È anche possibile misurare la temperatura corporea tramite una termocamera a infrarossi per identificare le malattie asintomatiche prima che i test rapidi rispondano.

Un altro sensore rileva la posizione delle mani nel disinfettante. Quest’ultimo è illuminato in modo uniforme e divertente, perché i test degli utenti mostrano che alle persone non piace mettere le mani in un palo scuro. Una volta ottimizzato, Curry spruzza abbastanza disinfettante e controlla effettivamente che entri nelle mani. Allo stesso tempo, la persona viene informata del metodo corretto di igienizzazione delle mani tramite il touch screen da 21,5 pollici.

READ  DHL: Perché i fornitori di pacchi chiamano presto così spesso
Un uomo con una maschera si trova davanti alla stazione di Carrie e si disinfetta le mani

Cary von Irlbacher è un sistema integrato di controllo e regolazione dell’igiene che si è già dimostrato valido nella pratica e supporta aziende, centri commerciali, scuole e altre istituzioni nella semplificazione e digitalizzazione dei processi relativi alla conformità al test corona. Molte caratteristiche e sensori consentono un utilizzo flessibile anche “dopo Corona”. (Fonte: Earlbacher)

Come gestisce il sistema i test della serie Corona

In combinazione con l’app Cary, il dispositivo a terra regolabile in altezza gestisce le attività di preparazione dei test in serie, come la richiesta di ingresso anonimo tramite un codice digitale delle persone in attesa. Connettiti all’applicazione tramite WLAN.

Dopo che le mani sono state identificate e disinfettate, i dati vengono confrontati sullo schermo. Lì possono essere visualizzate anche ulteriori informazioni, ad esempio il numero della cabina di prova o se è gratuita. Dopo la valutazione del test, il dipendente riceve il punteggio Anche tramite l’app. I dati sono gestiti esclusivamente da server ospitati in Germania.

Questo dispositivo Kari autoportante funge anche da gateway per collegare i sensori distribuiti in tutta la stanza (come temperatura, umidità e anidride carbonica).2Contenuto) e i moduli di segnale LED possono essere controllati. In questo modo, diverse aree dell’azienda possono essere suddivise in gruppi e quindi le catene di infezione possono essere efficacemente interrotte. CO2– Il sensore indica che è tempo di ventilazione intermittente e trasversale. Perché secondo le informazioni dell’Association for Aerosol Research (GAeF), il rischio di infezioni indoor (scarsamente ventilate) è molto più alto.

L’app di Curry segnala anche un serbatoio di disinfettante vuoto

Il curry ha un serbatoio integrato da 3 litri per disinfettante, quindi è necessario aggiungerlo raramente. Il bocchettone di riempimento per un riempimento rapido è accessibile direttamente dalla scatola e bloccato dall’esterno. Appena in tempo prima che il serbatoio si svuoti, il sensore di livello integrato avvisa i servizi dell’edificio – tramite l’app direttamente sullo smartphone. La vaschetta raccogligocce è accessibile anche dal retro per smaltire correttamente i disinfettanti in eccesso, ecc. E per poter pulire il dispositivo senza problemi.

L’ampio touch screen del dispositivo autonomo può essere utilizzato in diversi modi, dalle informazioni e sequenze video in linguaggio neutro all’accoglienza dei visitatori alla presentazione del piano del menu in mensa, nonché per i messaggi di branding al titolare dell’attività. Tutte le funzioni sono controllate in modo semplice e facile tramite l’app.

Carrie ha una porta di servizio chiudibile a chiave; Il dispositivo può essere aperto completamente. Comode maniglie e un intero altro dettaglio premuroso Apparecchiature di sistema prodotte in Germania, che possono essere ottenute integralmente o come soluzione OEM da Irlbacher.