Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Dopo l’alluvione: Oliver Bucher parla di come aiutare Pietro Lombardi dopo l’alluvione

Aggiornato il 24 settembre 2021 alle 11:57

  • Dopo che tre mesi fa le inondazioni devastanti hanno colpito la loro casa, Oliver e la principessa Bucher trovano un posto dove stare con il loro amico Pietro Lombardi.
  • In un’intervista, il comico parla della natura gentile del cantante.

Puoi trovare più notizie attuali sulle stelle qui

Così fa Oliver Bucher e sua moglie Amira Non è stato risparmiato il disastro dell’alluvione. L’intero piano terra della loro casa a Colonia è stato allagato. Poiché la casa della coppia, che ha due figli insieme, è attualmente inabitabile, la famiglia ha dovuto trovare un altro posto dove vivere.

cantante Pietro LombardiAmico intimo della famiglia Bucher, accettò di lasciare la sua casa per loro e di trasferirsi in un albergo.

“Ci sono molte persone che poi dicono: ‘Bastardo, certo, se succede qualcosa, chiamami subito.’ Ma qualcuno ha davvero detto: ‘Fallo, non importa quanto tempo ci vuole…’ – questo è potente . in realtà , ” Oliver Bucher In un’intervista con il presentatore RTL.

In cambio Al Bucher sosterrà “ovviamente” il costo del soggiorno di Lombardi. “Non siamo inquilini di nomadi”, dice il comico.

Stretta amicizia tra Pietro Lombardi e Oliver Bucher

Lombardi vive in albergo da tre mesi. Ora il cantante è contento di una stanza più grande, come ha presentato ai suoi fan in una storia su Instagram. Tutti i suoi effetti personali – compresi i giocattoli di suo figlio Alessio – sono ora conservati nei 20 metri quadrati.

Oliver Bucher e Pietro Lombardi sono amici da anni. Il comico apprezza il buon carattere del cantante. “Ha sicuramente l’uno o l’altro in cui sento che potrebbe trarre vantaggio da questo”, spiega Boucher. “Devi sempre stare attento”.
© 1 & 1 Mail & Media / spot on news

READ  Ci confermi la separazione di Meras con questo commento?

Oliver Bucher è l’autoproclamato “controller dello schermo” su Instagram. Non c’è quasi un famoso errore a cui il 43enne possa sfuggire. Ma ora affronta un argomento molto delicato nelle sue Instagram Stories. Si tratta di abusi sessuali su bambini e adolescenti.