Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Dopo il vertice Corona, gli scolari chiedono il diritto di anticipare il vaccino Bointech

    Vicino

  • Katia Thorworth

  • Tobias Utz

    Tobias Utz

  • Moritz Serif

    Moritz Serif

Dal 7 giugno ci sarà lo screening della vaccinazione Corona per bambini e adolescenti dai 12 anni in su. Adesso chiedono la politica.

  • Giovedì (27 maggio 2021) Corona* Si tiene il Vertice sulle vaccinazioni.
  • Il cancelliere Angela Merkel (CDU) ha discusso con i primi ministri i prossimi passi della pandemia.
  • Sono state prese nuove decisioni, tra le altre cose, per vaccinare bambini e adolescenti e distribuire vaccini *.

+++ 19:30: Dopo il vertice federale e statale sulla vaccinazione, la Federal School Children Conference ha chiesto che i giovani abbiano il diritto di anticipare il vaccino Biontech. Con questa preparazione, ci sarà solo un vaccino per il prossimo futuro che sarà approvato per i bambini sotto i 16 anni, ha detto Dario Schramm, segretario generale della Conferenza nazionale dei bambini in età scolare, e i giornali del Funke Media Group (online giovedì / venerdì Stampa).

Schramm afferma che i giovani dovrebbero anche avere l’opportunità di proteggere se stessi e gli altri esseri umani attraverso la vaccinazione. Il governo federale deve prendere precauzioni in modo che siano disponibili quantità adeguate una volta che l’EMA ha approvato il vaccino Biontech per bambini a partire dai dodici anni. Venerdì è prevista una decisione dell’EMA.

Anche i giovani dall’età di 12 anni potrebbero essere vaccinati contro Corona in futuro.

© Imago / Frank Hormann

Vertice Corona: la Merkel promette operazioni scolastiche sicure, indipendentemente dalle vaccinazioni

+++ 18:35: Il cancelliere Merkel sottolinea che porre fine alla definizione delle priorità non significa che tutti riceveranno effettivamente un’offerta di vaccinazione a giugno. Qui conferma che sarà così entro la fine dell’estate. La conferenza stampa è terminata.

Vertice Corona: Marcus Söder avverte di buon umore

+++ 18:15: Marcus Söder (CSU) sta cercando di “chiarire”. Non sei al di sopra di “Impfberg”. I medici si sono assicurati di accelerare la vaccinazione e le priorità hanno garantito maggiore flessibilità. Söder sottolinea che non esiste una vaccinazione obbligatoria. Un vaccino non è stato messo da parte, ma ciò che è disponibile viene vaccinato: la questione cruciale è la fornitura.

In Germania le cose migliorano ogni giorno, quindi i concetti di base funzionano. Ma: “Abbiamo ancora molto lavoro da fare”. C’è motivo di speranza, ma non c’è motivo di vanità.

Vertice Corona: la Merkel conferma il successo della campagna di vaccinazione

+++ 18.10: Il cancelliere Merkel ha aperto la conferenza stampa e parla della campagna di vaccinazione, che a quanto pare ha subito un’accelerazione. Il 40 per cento aveva già ricevuto la prima vaccinazione. Dal 7 giugno si potranno vaccinare anche bambini e ragazzi, data in cui verrà alzata la priorità.

Con l’attesa approvazione del vaccino Biontech per questa fascia di età da parte dell’Agenzia europea per i medicinali (EMA), possono richiedere la vaccinazione ai medici della clinica privata o ai centri di vaccinazione dalla fine della priorità pianificata.

La Merkel sottolinea che le operazioni scolastiche sicure sono garantite anche se lo studente non è vaccinato. Lo stesso vale per i viaggi in patria o all’estero. Un altro argomento di discussione è stato un certificato digitale che documenta se qualcuno è stato vaccinato o meno.

READ  Buttigieg risponde alle critiche: il ministro gay Usa difende il congedo parentale

Il sindaco di Berlino Michael Mueller ha aggiunto che le famiglie stavano facendo un’offerta, ma era anche chiaro che non ci sarebbero state vaccinazioni aggiuntive. La capacità sarà aperta “nell’ambito delle consegne”. Si conferma inoltre che il nuovo anno scolastico si svolge indipendentemente dalle vaccinazioni contro Corona.

Vertice Corona: i giovani di 12 anni devono essere vaccinati dal 7 giugno

+++ 5.40 PM: A partire dal 7 giugno, i bambini e gli adolescenti di età pari o superiore a 12 anni devono essere vaccinati. E ‘quanto riferito dalla Rete Tahrir, che ha un progetto di risoluzione per la Conferenza del Primo Ministro. Di conseguenza, il governo federale prevede di approvare i vaccini Corona per i giovani nei prossimi giorni.

“Approvando un vaccino per questa fascia di età, questo sarà incluso nell’impegno dei governi federale e statale di fare un’offerta di vaccinazione per tutti coloro che desiderano essere vaccinati entro la fine dell’estate”, riporta il quotidiano RND.

Vertice Corona: il governo vuole milioni di dosi di vaccino per bambini e adolescenti

+++ 16:00: Sebbene i vaccini Corona non siano ancora stati approvati per bambini e adolescenti dai 12 anni in su, il governo federale sta pianificando una campagna di vaccinazione estiva, riferisce Spiegel Online. Il governo vuole fornire circa 6,4 milioni di dosi a bambini e giovani. La testata giornalistica fa riferimento al documento del ministero della Salute sul vertice sulle vaccinazioni. Di conseguenza, si prevede di vaccinare i bambini a partire dai dodici anni in giugno, luglio e agosto.

Colpisce circa 5,3 milioni di persone di età compresa tra i dodici ei 18 anni; Previsto con una disponibilità alla vaccinazione del 60%. Tuttavia, è stato pianificato “con alcune riserve”, poiché non ci sono ancora approvazioni.

Vertice Corona: la distribuzione del vaccino diventa un punto di contesa – Jens Spahn aumenta la “fiducia”

+++ ore 14.00: Ministro federale della sanità Jens Spahn (CDU*) Respinta la critica alla distribuzione del vaccino Corona prima del vertice Corona. “In questo momento, è molto difficile vedere chi ottiene cosa”, ha detto Spahn a Berlino. Non si tratta di calcolare la quantità esatta di un vaccino, ad esempio, gli studi ei medici dell’azienda che lo riceve. “In sostanza, si tratta di essere in grado di vaccinare il maggior numero possibile di cittadini il più rapidamente possibile”. Spahn promuove “l’apice della fiducia”.

Recentemente, il primo ministro del Brandeburgo Dietmar Voidek e il sindaco di Amburgo Peter Chencher (SPD) hanno criticato la distribuzione del vaccino tra gli stati federali.

Vertice sulla vaccinazione Corona, Cancelliera Merkel – Le vaccinazioni dei bambini sollevano polemiche

Aggiornamento da giovedì 27 maggio 2021 alle ore 9: Giovedì al Vertice sulla vaccinazione Corona, i governi federale e statale discuteranno di come la Germania combatterà la pandemia. In termini di contenuto, ci sono diversi aspetti: una panoramica:

  • Vaccini Corona per bambini: La questione di quando e dove i bambini dovrebbero essere vaccinati contro il Coronavirus ha acceso per settimane discussioni tra politica e ricerca. Nello specifico, riguarda la fascia di età dei dodici anni. Il problema più grande con questo è che non è stato ancora approvato un solo vaccino per i bambini. Sebbene il produttore, ad esempio Biontech / Pfizer* Ha richiesto l’approvazione dell’Agenzia europea per i medicinali, ma non è stata ancora presa alcuna decisione. Anche il produttore moderno* Piani per richiedere l’approvazione di un vaccino per l’uso nei bambini.

    Inoltre, il Comitato permanente per le vaccinazioni non ha ancora commentato la questione e non ha ancora formulato una raccomandazione. Finora, i funzionari hanno espresso dubbi sull’approvazione di un vaccino per bambini. Il membro del comitato Rüdiger von Kreis ha confermato a RBB che il rischio di vaccinare i bambini rimane poco chiaro. Pertanto, si ritiene che la raccomandazione sia improbabile. Thomas Mertens, presidente del comitato, ha anche sottolineato che l’argomento secondo cui le scuole dovrebbero essere aperte non è sufficiente per la raccomandazione di Stiko. Lo ha detto a Deutschland Funk. La domanda cruciale è se i rischi di contrarre la malattia di Covid-19 siano inferiori ai rischi di potenziali effetti collaterali della vaccinazione contro Corona, secondo Mertens.

    “L’argomento più forte per vaccinare i bambini di età compresa tra i 12 ei 15 anni è semplicemente che vogliono proteggersi naturalmente”, ha detto al quotidiano NDR, Alina Boyks, presidente del Consiglio etico tedesco, ha risposto ai responsabili di STICO. Ministro federale della sanità Jens Span* Ha annunciato che vuole anche vaccinare i bambini contro Corona senza la raccomandazione di Stiko. In definitiva, i genitori devono decidere se vaccinare o meno il loro bambino. Questo è ciò che ha detto Span sulla rivista Al-Sabah ARD* E il ZDF*. Il ministro federale dell’Istruzione Anya Karlichik ha recentemente richiesto un piano di vaccinazione agli stati federali. Nella migliore delle ipotesi, ha detto ai giornali del Funk Media Group, questo dovrebbe essere organizzato entro l’inizio dell’anno scolastico.

  • Distribuzione e quantità di vaccini Corona: Finora circa il 14% della popolazione tedesca è stata completamente vaccinata. Oltre il 40% ha ricevuto almeno una vaccinazione. Secondo Reuters, un totale di 9,87 milioni di dosi dovrebbero essere consegnate ai centri di vaccinazione nel maggio 2021. Questo numero dovrebbe aumentare a giugno a 12,4 milioni.

    Recentemente, tuttavia, ci sono state voci crescenti secondo cui la quantità di vaccino in Germania è insufficiente, specialmente sullo sfondo dell’innalzamento della priorità di vaccinazione il 7 giugno. Malu Dreyer, primo ministro della Renania-Palatinato, ha invitato il governo federale, ad esempio, a ordinare più vaccini contro il coronavirus prima del vertice sulle vaccinazioni e anche a garantire una maggiore trasparenza per quanto riguarda la distribuzione.

  • Carta di vaccinazione Corona digitale: L’Unione Europea ha recentemente approvato una carta di vaccinazione digitale. Questo deve ora essere implementato e sviluppato concretamente dagli Stati membri dell’Unione Europea. Il ministro della Sanità Jens Spahn ha recentemente affermato di volersene sbarazzare prima delle vacanze estive. Ora ci sono dubbi su questo. Ulrich Kerber, un funzionario federale per la protezione dei dati, ha accusato SPAN di negligenza. Ha detto a Handelsblatt che il governo federale era obbligato a “coinvolgere la popolazione in una fase iniziale”. Kerber ha affermato di ritenere incomprensibile che l’Autorità federale per la protezione dei dati non avesse ancora ottenuto tutti i dettagli importanti.
READ  La quarantena cade per i cittadini dell'UE: l'Italia si prepara ai turisti

Corona-Impfgipfel a Berlino

Primo report di mercoledì 26 maggio 2021 alle 17:00: I giorni e le settimane sono nebbiosi durante la Corona. In tempi di incidenti, è difficile da credere, ma circa un mese fa il Bundestag aveva superato il freno di emergenza federale. A quel tempo, il tasso di incidenza per sette giorni era 155. Nel frattempo, con il progredire della campagna di vaccinazione, c’era poco relax. Il tasso di infezione è attualmente inferiore a 50 a livello nazionale per la prima volta dall’autunno (al 26 maggio 2021).

Angela Merkel e il ministro della Salute Jens Spahn si incontreranno di nuovo al prossimo summit sulla vaccinazione Corona.

© Marcus Schreiber / DPA

Ma studentesse e scolari di tutte le persone non hanno ancora ricevuto l’offerta di vaccinazione. Lo stesso vale per gli studenti. Come procedere – tutto questo deve essere chiarito nella prossima riunione dello stato federale giovedì (27 maggio 2021) a Berlino. Perché le vacanze estive si avvicinano sempre di più. Come riportato da WAZ, il Primo Ministro NRW e il candidato del Cancelliere della Confederazione stanno facendo pressioni Armin Laschet* (CDU) sull’offerta di vaccinazione.

Vertice sulla vaccinazione Corona: Lachette vuole vaccinare i bambini prima delle vacanze scolastiche

“Insisterò sul fatto che i paesi in cui iniziano le vacanze scolastiche per primi sono anche i primi a ricevere questo vaccino”, ha detto il politico. Idealmente, il maggior numero possibile di bambini dovrebbe essere vaccinato prima delle vacanze estive. La Baviera, la cui vacanza inizia molto tempo dopo il Nord Reno-Westfalia, non crede nel Piano Lachit. È stato riportato da un rapporto sullo sviluppo mondiale. A proposito, un vaccino per i minori di 16 anni non è stato ancora approvato.

READ  Stati Uniti d'America: le autorità confiscano quasi 70 felini dal "Tiger King Park"

Decisione del Agenzia europea per i medicinali EMA* Previsto per la fine di maggio al più presto, molto probabilmente all’inizio di giugno. Tuttavia, il vantaggio è controverso. Al momento non è chiaro come dovrebbe essere eseguita la vaccinazione. Si prevede che medici e centri di vaccinazione somministrino il vaccino Corona agli scolari. Sarebbe anche ragionevole che le squadre mobili di vaccinazione venissero nelle scuole. Tutto ciò dovrebbe anche essere conveniente per i genitori quando pianificano le loro vacanze.

La carta digitale delle vaccinazioni sarà anche oggetto del Corona Vaccination Summit a Berlino

Coloro che sono già stati completamente vaccinati non hanno bisogno di essere messi in quarantena e non hanno bisogno di essere testati per Corona. Ai politici piace anche discutere della carta di vaccinazione digitale. Secondo il Ministero Federale della Salute, questo è “un modo aggiuntivo per documentare le vaccinazioni”. Le persone vaccinate dovrebbero essere in grado di memorizzare comodamente e personalmente informazioni come l’ora e il vaccino sui loro smartphone in futuro. (Moritz Serif, Tobias Utz) * fr.de vista da IPPEN.MEDIA.

Immagine della lista dei titoli: © Imago / Frank Hoermann