Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Diffusione Omicron: le statistiche di Lauterbach puntano al male

  1. Pagina iniziale
  2. globalismo

creato:

a partire dal: Richard Strobele Francesca Schwartz

Il nuovo mutante della corona è guidato da Omikron Karl Lauterbach (SPD). © Yay Images / Momenti politici / Imago

“Ora siamo vaccinati contro il tempo”, ha confermato l’esperto di salute SPD in un tweet. News ticker per la nuova variante Corona Omikron.

  • Insieme a Omicron * Di recente sono diventato uno nuovo Corona *Scopri la variabile. Un biologo ha ora pubblicato una grafica esplosiva (vedi prima relazione).
  • Il cancelliere degli Stati Uniti Fauci ora ha dato speranza (Vedi aggiornamento dal 5 dicembre, 20:30).
  • SPD *L’esperto di salute Karl Lauterbach ha condiviso un conto amaro dal Regno Unito (Vedi l’aggiornamento del 5 dicembre, 17:38).
  • Questo newsfeed per la variante Corona Omikron è costantemente aggiornato.

Aggiornamento dal 5 dicembre alle 20:30: L’immunologo americano Anthony Fauci ha detto domenica alla stazione televisiva CNN I primi risultati noti della nuova variante Omikron. Il consigliere presidenziale degli Stati Uniti Joe Biden ha affermato che l’attuale valutazione è che Omikron non causi la malattia particolarmente grave Covid-19.

Sebbene la variante sembri avere un “vantaggio di trasmissione”, i processi patologici osservati finora non sono difficili. “Finora, i segnali sono stati un po’ incoraggianti”, ha detto Fauci. L’esperto ha avvertito che era ancora troppo presto per fare una valutazione finale.

La variante omicron del coronavirus è stata scoperta in Sudafrica solo il 4 novembre, il che non significa, tuttavia, che abbia avuto origine lì.

Il numero di casi di Omicron nel Regno Unito è salito a 246 domenica

Aggiornamento dal 5 dicembre alle 18:30: Il numero di casi confermati di Omicron in Gran Bretagna è salito a 246 domenica, secondo quanto riferito dall’AFP domenica sera. 86 nuovi casi sono stati segnalati entro 24 ore. Il governo britannico aveva già rivisto le regole di ingresso la scorsa settimana a causa della variante Omikron, ma sabato sera le ha nuovamente inasprite. Da martedì, le persone vaccinate devono anche presentare un test del coronavirus negativo prima di entrare nel Regno Unito – Non come solo due giorni fa*.

Secondo l’Autorità per il controllo delle malattie dell’Unione europea (ECDC) domenica, ci sono infezioni da Omicron confermate in 17 paesi dello Spazio economico europeo. Quindi la Germania ha rilevato un totale di 15 casi di omicron, in Portogallo 34, in Norvegia 19 e nei Paesi Bassi 18.

104 casi noti di omicron in Inghilterra, 29 in Scozia

Aggiornamento dal 5 dicembre alle 18:18: Il numero di infezioni con la variante omicron del coronavirus in Inghilterra è più che raddoppiato. Nella maggior parte della Gran Bretagna, l’Agenzia per la sicurezza sanitaria dell’Autorità sanitaria (UKHSA) ha annunciato venerdì sera che erano stati riscontrati altri 75 casi con la variante B.1.1.529. Ciò significa che in Inghilterra sono ora noti 104 casi di Omicron. Inoltre, ci sono 29 infezioni in Scozia, il doppio rispetto a prima. Un caso è noto in Galles, ma la variante non è stata ancora scoperta nell’Irlanda del Nord.

READ  Donald Trump insulta i principali repubblicani e intimidisce i principali donatori

Il capo dell’UKHSA Jenny Harry ha affermato che ora ci sono casi non correlati a viaggi all’estero. Questo si riferisce alla trasmissione locale. Harris ha invitato i residenti a rispettare le procedure igieniche, isolarsi immediatamente in caso di infezione e ottenere un vaccino o una dose di richiamo il prima possibile.

“Ora ci stiamo vaccinando contro il tempo”: Lauterbach condivide le amare previsioni di Omicron

Aggiornamento dal 5 dicembre alle 17:38: “Ora stiamo vaccinando contro il tempo”, con queste parole Karl Lauterbach avverte della crescente prevalenza della variante Omikron. Il politico SPD ha pubblicato su Twitter una valutazione statistica britannica. Di conseguenza, la proporzione della variante Omikron nel Regno Unito potrebbe raddoppiare “ogni tre giorni”, nonostante l’altissimo tasso di vaccinazione. “Una tale diffusione, senza un esempio, non è facile da fermare”, afferma Lauterbach.

Aggiornamento dal 5 dicembre, 17:21: La variante Omikron continua ad essere prevalente in Scandinavia. In Danimarca, il numero di casi confermati è balzato a 183. Una festa di Natale si terrà anche in norvegese Oslo sta diventando sempre più un evento di alto profilo*. Sono già 120 i test positivi in ​​un ristorante dopo la festa. Si dice che più della metà di loro sia del tipo Omikron.

La variante Omikron è probabilmente più vecchia di Delta

Aggiornamento dal 5 dicembre alle 15:39: prime forme di La variante Omicron deve essere in circolazione da molto più tempo di quanto si pensasse in precedenza*. Secondo il co-scopritore tedesco della mutazione, Omikron “si è evoluto come una propria specie virale” prima dell’emergere di alfa e delta, afferma Wolfgang Preiser.

Quindi Omikron molto probabilmente si è sviluppato per diversi mesi inosservato. “La domanda è: perché Omikron è rimasto nascosto così a lungo e ha iniziato solo ora? Mancano ancora una o due mutazioni in modo che possa diffondersi rapidamente?”

READ  I soldati sbarcano a Westorf dopo la missione in Afghanistan | NDR.de - Nachrichten - Bassa Sassonia

In Germania, secondo il Robert Koch Institute, mercoledì quattro casi della variante Omikron erano stati confermati dal sequenziamento del genoma, tutti di ritorno dal Sudafrica. In altri otto casi in Germania si sospettava la variante. Tuttavia, gli esperti presumono che si verificherà un evento successivo.

Aggiornamento dal 5 dicembre alle 15:04: Pur preoccupato per la variante Omikron (vedi primo rapporto), anche Karl Lauterbach (SPD) ha twittato buone notizie al riguardo questo fine settimana. “Due cose di cui dovresti fidarti al momento della Seconda Venuta”, ha scritto domenica l’epidemiologo. Omikron può essere identificato con test rapidi. Quasi certamente si può evitare un decorso grave con la vaccinazione di richiamo. Quindi siamo sulla strada giusta. Anche se arrivasse Omicron.”

Omikron in Danimarca: le autorità segnalano un forte aumento

Aggiornamento dal 5 dicembre alle 14:58.: In Danimarca, il numero di infezioni confermate con la nuova variante del virus Omicron è salito a più di 180. Le autorità sanitarie danesi hanno annunciato domenica che sono state rilevate 183 infezioni con la variante identificata per la prima volta in Sudafrica. Il paese dell’Unione Europea ha recentemente ampliato le sue misure preventive contro Corona a causa della variante del virus che è particolarmente probabile che sia contagiosa.

Il biologo pubblica un grafico di Omikron: “Quindi ci sarà un aumento oltre quello che abbiamo visto finora”

Primo rapporto dal 5 dicembre: BERLINO – Oltre a virologi ed epidemiologi, i designer si occupano anche del modello attuale pandemia*. Uno di questi è Trevor Bedford, che lavora al Fred Hutchinson Cancer Research Center di Seattle. Ovviamente anche la nuova mutazione Corona è nella sua lista Omicron * – e se stesso sulla lista Twitter di Karl Lauterbach.

Finora, ci sono poche conoscenze affidabili su Omikron, e anche questo SPD *Un esperto di salute ha messo in guardia dal trarre conclusioni affrettate. Sabato pensa a Bedford con un retweet. Il biologo Bedford pensa che sia concepibile che Omicron venga immunizzato contro il primo Variabili * -A seconda dello scenario – una percentuale non grande può essere gestita. Si parla della “variante di fuga” o della variante di fuga immunitaria.

Lauterbach ha commentato il disegno di Bedford relativo al tasso di vaccinazione inferiore al 70 percento in Germania: “Ecco come può funzionare con Omikron. Se il 30 percento della popolazione non è vaccinato o non è sufficientemente vaccinato dall’arrivo di Omikron, sarà C’è un aumento significativo dei casi oltre a quello che abbiamo visto prima. Quindi ora ci stiamo alimentando contro il tempo”.

READ  Esplodono fuochi d'artificio fai da te - 12 feriti nel distretto di Friedrichshagen - BZ di Berlino

Un modello americano su Corona: Omicron è un pericolo anche per i vaccinati?

Il numero di riproduzione di base R0, menzionato da Bedford nel suo tweet, indica il numero medio di persone infette da una persona infetta. Tuttavia, lo scienziato ha recentemente confermato in un’intervista al portale di notizie americano VolpeQuesto grande fattore è anche la portabilità di Omikron. Supponendo che sia alto, sarebbe un problema particolare per i non vaccinatori.

“Tuttavia, è anche possibile che Omikron abbia un basso tasso di infezione, ma un’elevata capacità immunitaria”. Quindi sarà impostato su Omicron vaccinazioni di richiamo* è necessario.”

Lauterbach su Omikron: “Le onde delta si infrangono brevemente”

I migliori produttori come Bionico * li voglio Modifica del vaccino corona. “L’incidenza dell’infezione nell’omicron è doppia rispetto alla variante delta ed è in aumento”, ha scritto Lauterbach in un tweet nel fine settimana.

E: “È positivo che i vaccini siano adattati. Ma la massiccia ondata delta deve essere spezzata a breve termine. Abbiamo già i vaccini”.

Karl Lauterbach siede al suo posto nel Bundestag con un paradenti in mano nel novembre 2021 e ascolta il dibattito.
Comunica frequentemente su Twitter: l’esperto di salute SPD Karl Lauterbach © Political-Moments / Imago

Numeri attuali sulla variante delta di Germania e Inghilterra

Venerdì 3 dicembre, la British Health Authority ha annunciato che più della metà delle infezioni registrate finora da Omicron riguarda coloro che sono stati vaccinati: delle 22 infezioni confermate finora, almeno dodici hanno ricevuto vaccinazioni corona.

Tuttavia, non si può concludere da queste cifre che le persone vaccinate hanno un rischio altrettanto elevato di sviluppare Omicron rispetto alle persone non vaccinate. Più persone vengono vaccinate, più persone vengono vaccinate in proporzione, anche se il tasso di persone vaccinate con l’infezione è molto basso.

Primo piano del 2019: il nuovo coronavirus al microscopio
Vista microscopica del patogeno corona, che ora ha una nuova variante con Omikron. © Yay Images / Imago

Anche tra quelli infettati dalla variante delta attualmente prevalente, la percentuale di quelli vaccinati contro l’infezione in Gran Bretagna o Germania è ora più alta che mai, perché la maggior parte delle persone in questi paesi è vaccinata. In entrambi i paesi, quasi il 70% delle persone ha ricevuto almeno due dosi del vaccino. (frs con materiale da dpa e AFP) *Mercur.de è uno spettacolo di IPPEN.MEDIA