Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Danimarca: donna incinta accoltellata – il feto sopravvive | Notizia

Un atto orribile sanguinoso in Danimarca |

Donna incinta accoltellata – vivi il suo bambino non ancora nato

Un omicidio crudele in Danimarca: uno sconosciuto ha accoltellato una donna incinta. Ma miracolosamente il suo bambino non ancora nato è sopravvissuto all’attacco.

“La donna era incinta ma il bambino è ancora vivo in questo momento”, ha detto venerdì mattina la polizia del caso clamoroso nella piccola città di Holbeck, a circa 50 km a ovest di Copenaghen.

Sembra che il bambino sopravviverà”, ha detto questa mattina il rappresentante della polizia Kim Loveqvist in una conferenza stampa a Roskilde. Attualmente è in cura presso la stazione dei neonati prematuri.

Ora stanno cercando un giovane che si dice abbia ucciso il 37enne. Lufqvist ha descritto il caso come “estremamente tragico”.

La polizia ha detto che la donna è stata aggredita con un coltello nella tarda serata di giovedì dopo essere salita in macchina dopo il lavoro. L’autore l’ha pugnalata più volte e l’ha portata fuori dall’auto.

Il centro di cura dove lavora la donna di 37 anni

Foto: RITZAU SCANPIX / via Reuters

La donna, un’impiegata di una casa di cura, ha riportato diverse coltellate ed è stata portata in ospedale, dove è stata successivamente dichiarata morta. Un testimone oculare ha cercato invano di intervenire. Poi sono corsa al centro di cura per chiedere aiuto.

L’uomo ha lasciato la sua vittima sanguinante nell’auto nel parcheggio ed è fuggito. La polizia al momento non è in grado di commentare un possibile motivo. In un primo momento, i retroscena del crimine sono rimasti poco chiari.

Lufqvist afferma che non è ancora possibile determinare se la vittima e l’autore del reato si conoscessero. La polizia chiede ai residenti di cercare indizi nei parchi e nei bidoni della spazzatura: “Se trovi vestiti o un coltello nei parchi o nei bidoni della spazzatura, vogliamo saperlo”.

“Ci sono enormi risorse coinvolte nelle indagini e stiamo tenendo tutte le porte aperte. Stiamo conducendo indagini approfondite. “Secondo la polizia, la donna assassinata è di origine afgana, ma vive in Danimarca da molto tempo.

Kristina Krzyrusak, sindaco di Holbeck, ha affermato che non vi era alcuna indicazione che l’attacco avesse qualcosa a che fare con la casa di cura o i suoi dipendenti. È un atto incomprensibile.

READ  COP26 a Glasgow: dove i picchi climatici raggiungono i loro limiti