Toscana Calcio

Informazioni sull'Italia. Seleziona gli argomenti di cui vuoi saperne di più su Toscana Calcio

Il caos climatico avvolge l’aeroporto: attivisti chiudono la pista di Schiphol | Notizia

Bloccano gli aerei privati ​​e le strade asfaltate |

Centinaia di caos climatico assaltano l’aeroporto

Una nuova escalation del caos climatico!

Più di 500 attivisti di Extinction Rebellion e Greenpeace sono riusciti a raggiungere l’aeroporto di Schiphol nei Paesi Bassi. Giacevano sotto diversi aerei privati ​​e attraversavano anche in bicicletta la pista, ostacolando così parzialmente il traffico aereo.

Secondo una dichiarazione ai manifestanti, anche i residenti locali erano presenti per protestare contro il rumore dell’aeroporto. “L’obiettivo non è quello di consentire voli speciali da Schiphol sabato”, si legge nella nota.

Secondo il portavoce della Polizia militare, finora sono state arrestate sei persone: “Stiamo portando le persone fuori dagli edifici dell’aeroporto. Abbiamo ancora molta strada da fare”.

Secondo la polizia finora non ci sono state violenze, ma “ora dobbiamo intervenire”, continua il portavoce. I manifestanti avevano annunciato in anticipo questa misura.

Nel frattempo, lo stesso aeroporto è sorprendentemente tranquillo: Rod Sundge, capo del nuovo aeroporto, spiega che gli attivisti sono i benvenuti. Ma: tutto dovrebbe essere “pulito”.

I manifestanti hanno interrotto il movimento aereo con sit-in e biciclette

Foto: Berrochka van de Wau/Reuters

Secondo una dichiarazione rilasciata da attivisti per il clima, più di 500 persone hanno preso d'assalto la pista dell'aeroporto

Secondo una dichiarazione rilasciata da attivisti per il clima, più di 500 persone hanno preso d’assalto la pista dell’aeroporto

Foto: Berrochka van de Wau/Reuters

In risposta a una lettera aperta di Greenpeace, Sondag ha affermato che Schiphol mira a “areoporti a emissioni zero entro il 2030 e un’aviazione a impatto climatico zero entro il 2050. È nostro dovere svolgere un ruolo di primo piano in questo”. Allo stesso tempo, riconosco che questo deve avvenire rapidamente.

Anche il sindaco di Haarlemmermeer, Marian Schurmans, ha dichiarato che avrebbe “appoggiato il più possibile la manifestazione”. L’aeroporto di Schiphol fa parte di Harlemmermeer.

Tuttavia, ha avvertito che la sicurezza dei viaggiatori e dei lavoratori a Schiphol non deve essere compromessa. Né vuole interrompere le operazioni aziendali. “Se ciò accade, interverrò”, ha detto Schurmans nella sua dichiarazione.

READ  Soldato russo si dichiara colpevole di crimini di guerra